Lucca Comics And Games

A che ora è la fine del mondo?

Perché, se state leggendo questo articolo, evidentemente è più tardi. Allora avete tempo per godervi questo numero tutto speciale che riepiloga il meglio della science fiction sul tema. E anche un racconto.

ingrandisci

Da ieri pomeriggio, quando ci siamo resi conto che la Nuova Zelanda esisteva ancora (abbiamo dei corrispondenti Facebook laggiù che ci hanno assicurato che non mancava nulla), nonostante il 21 dicembre fosse già iniziato da qualche ora, ci siamo un pochino tranquillizzati. Ci hanno fatto notare però che probabilmente per avere la sicurezza che tutto era finito bisognerà attendere la mezzanotte del fuso orario dello Yucatan. Che dovrebbero essere suppergiù le sei di mattina del 22. Certo che dopo averla tanto tirata con questa faccenda del 21 se finisse il mondo quando da noi è già il 22 sarebbe una vera beffa.

Per festeggiare questa stranissima ricorrenze (promettiamo speciali analoghi a tutte le prossime fini del mondo) abbiamo preparato un'edizione speciale che riepiloga il meglio della fantascienza sul tema fine del mondo: nei libri, nei film, nelle serie tv, nei fumetti e nei videogiochi. Un meglio scelto da noi, ovviamente, ma tanto avrete pochissimo tempo per criticare le scelte, ah ah ah! (noi cattivi ridiamo sempre).

Vi regaliamo anche, per finire, un racconto di Vittorio Catani. E prima di lasciarvi, giusto per aggiungere un tocco di interesse (nostro), vi ricordiamo la nostra speciale offerta/garanzia per gli abbonamenti alle nostre riviste. Fate un'ultima buona azione, abbonatevi


ingrandisci

  • Per “fine del mondo” si intendono eventi che portino alla distruzione del pianeta Terra o all’inabitalità di almeno il 75% della superficie emersa, o alla diffusione di virus letali (o zombificanti) almeno per il 95% della popolazione. “Fini del mondo” di tipo personale, come la rottura di relazioni sentimentali, la cancellazione di serie tv preferite o la degustazione di dessert particolarmente buoni non sono accettabili ai fini della garanzia.

** In caso di attendibilità del calendario Maya non possiamo garantire la consegna a domicilio dei prodotti ordinati entro il tempo rimanente prima dell’apocalisse.

 

Autore: S* - Data: 21 dicembre 2012

Vota questo articolo

Voti dei lettori

15 voti ricevuti

Il tuo voto

seleziona il voto e clicca


Commenti

1 ma se i Maya erano tanto bravi a prevedere le fini del mondo come mai nonhanno previsto la loro? O magari potevano anche scrivere " appena vedi un uomo bianco su di un cavallo fallo fuori" ed invece ...

» postato da (michele d.) alle 13:13 del 21-12-2012

2 «ma se i Maya erano tanto bravi a prevedere le fini del mondo come mai nonhanno previsto la loro? O magari potevano anche scrivere " appena vedi un uomo bianco su di un cavallo fallo fuori" ed invece ...» Mi risulta che all'arrivo degli europei la civiltà Maya fosse già ridotta a un lumicino.

» postato da AKKA alle 14:29 del 21-12-2012

3 Credo di essere ancora vivo. A meno che non appaiano orsi polari e strani mostri di fumo. :shock:

» postato da Kobol77 alle 14:31 del 21-12-2012

4 La cosa più brutta è che tutti incolperanno i Maya dell'errata profezia, quando loro non profetizzarono un bel nulla, ma furono arbitrarie interpretazioni di qualche movimento di fumati. Poveri Maya, estinti e mazziati.

» postato da Tobanis alle 14:37 del 21-12-2012

5 ««ma se i Maya erano tanto bravi a prevedere le fini del mondo come mai nonhanno previsto la loro? O magari potevano anche scrivere " appena vedi un uomo bianco su di un cavallo fallo fuori" ed invece ...» Mi risulta che all'arrivo degli europei la civiltà Maya fosse già ridotta a un lumicino.» Infatti. Avevano previsto l'arrivo dell'uomo bianco e si sono tolti di torno prima. S*

» postato da S* alle 16:52 del 21-12-2012

Puoi continuare la discussione sul forum

Commenta questo articolo

Sei già registrato?
Inserisci DelosID e password

Hai dimenticato la password?

Registrati ora!

Non sei registrato?
Inserisci nome, cognome e email

Il commento verrà inserito anche nel forum di questo sito. L'indirizzo email à obbligatorio ma non sarà pubblicato né memorizzato. Commenti anonimi o con nomi falsi saranno cancellati.