Lucca Comics And Games

Aetnacon, a Catania la fine del mondo

Il weekend del 14 e 15 dicembre la convention siciliana che quest'anno sarà dedicata al tema della fine del mondo. Prevista, in effetti, per la settimana successiva.

ingrandisci

Si terrà giorno 14 e 15 dicembre l’edizione 2012 della convention siciliana Aetnacon, organizzata dalla rivista Fondazione Sf Magazine, bollettino ufficiale dell’Associazione Culturale omonima, e dall’Elara Libri. Quest’anno la location che ospiterà la manifestazione sarà la Città della Scienza (www.cittadellascienzacatania.it/), esempio di archeologia industriale recente riconvertito in un centro polifuzionale che propone incontri di divulgazione scientifica e letteraria.

 

“Il Mondo prima della fine del mondo” è l’intrigante sottotitolo di una convention che tradizionalmente vuole unire scienza e letteratura. Ovviamente, in prossimità del mitico 21 dicembre 2012, quest’anno la tematica non poteva essere che quella del futuro del nostro pianeta. 

Interverranno diversi esperti: nel campo della biologia e della medicina il dott. Giovanni Tringali, Direttore Scientifico dell’Istituto Ricerca Medica e Ambientale di Acireale; per l’astronomia il dott. Giuseppe Cutispoto dell’Osservatorio Astrofico di Catania; per le scienze naturali dott. Fabio Viglianisi del Dipartimento di Scienze Biologiche, Geologiche ed Ambientali dell’Univertità di Catania.

Mentre due importanti personaggi della fantascienza italiana, Ugo Malaguti e Gianni Montanari, approfondiranno il “catastrofismo planetario” da un punto di vista squisitamente letterario e immaginifico. 

Una delle conferenze a cura della dott.ssa Adriana Bonforte, inoltre, proporrà la riscoperta di uno degli scrittori francesi più discussi del secolo scorso, René Barjavel e del suo libro Ravage, vera chicca per gli appassionati di fantascienza sociale.

 


ingrandisci
Altro importante contributo sarà l’intervento da oltre oceano di Paul Di Filippo, critico, scrittore, saggista, che interverrà in videoconferenza da Providence per parlare ai fan siciliani. Di Filippo, recente ospite della scorsa Italcon, appassionato dell’Italia e della Sicilia, si è detto profondamente onorato ed emozionato all’idea di poter interloquire con il pubblico presente all’Aetnacon.

Altri interventi saranno, un intervento su Star Trek e sugli episodi e i film di questa ultra decennale saga che hanno raccontato i pericoli d’estinzione per il nostro pianeta, sarà gestito da Claudio Chillemi e Francesco Spadaro. La presentazione dell’ultimo numero della rivista Fondazione SF Magazine, il 20° della serie, vedrà i due fondatori della rivista, il già citato Claudio Chillemi e Enrico Di Stefano, illustrare le iniziative della neocostituita associazione culturale, omonima della rivista, che ne costituisce il bollettino ufficiale. E, infine, l’immancabile concerto di musica contemporanea a cura di Armando Corridore, caratteristica saliente di tutte la convention all’ombra del vulcano.

Per maggiori informazioni si può consultare il sito  www.aetnacon.it o il profilo facebook Aetnacon SF Convention.

 

Autore: Comunicato stampa - Data: 7 dicembre 2012 - Fonte: Aetnacon

Vota questo articolo

Voti dei lettori

ancora nessun voto

Il tuo voto

seleziona il voto e clicca


Commenti

Questo articolo non è stato ancora commentato. Vuoi essere il primo?

Commenta questo articolo

Sei già registrato?
Inserisci DelosID e password

Hai dimenticato la password?

Registrati ora!

Non sei registrato?
Inserisci nome, cognome e email

Il commento verrà inserito anche nel forum di questo sito. L'indirizzo email à obbligatorio ma non sarà pubblicato né memorizzato. Commenti anonimi o con nomi falsi saranno cancellati.