Lucca Comics And Games

Delos 148: 60 anni di fantascienza in Italia

È online la nostra rivista di approfondimento con uno speciale dedicato alla fantascienza in Italia. Servizi sul film Iron Sky e sul fumetto Orbiter.

ingrandisci

Sono passati 60 anni da quando fu pubblicata in Italia Scienza Fantastica, la prima rivista di fantascienza. Era il 1952 e in quello stesso anno apparve anche Urania, la collana della Mondadori che all'epoca era denominata I Romanzi di Urania. Giorgio Monicelli coniava il termine fantascienza e da allora tante astronavi sono atterrate a Lucca.

Il numero 148 di Delos è dedicato proprio a questo doppio anniversario, con uno speciale che presenta una breve storia della fantascienza in Italia e una riflessione di Giuseppe Lippi, attuale curatore di Uraniaù, sull'importanza avuta nel nostro paese della fantascienza e di Urania nella cultura italiana e non solo.

Non potevamo non parlare del film del momento, ossia di Iron Sky che in un caleidoscopio di generi, dalla commedia alla fantascienza, ipotizza che i nazisti si siano rifugiati sulla Luna e ora sono pronti a invaderci.

Ivan Lusetti, invece, ci propone un'interessante analisi del fumetto Orbiter, una vera chicca per tutti gli appasionati di space opera.

Per le rubriche, oltre alle novità del mercato anglosassone e alle previsioni sul futuro di Vittorio Catani, Fabio Lastrucci ha intervistato la srittrice giapponese Reiko Hokawa.

Il racconto è di Francesco Verso.

L'indirizzo è www.fantascienza.com/magazine/delos/148. Buona lettura.

 

Autore: Redazione - Data: 15 ottobre 2012

Vota questo articolo

Voti dei lettori

5 voti ricevuti

Il tuo voto

seleziona il voto e clicca


Commenti

Questo articolo non è stato ancora commentato. Vuoi essere il primo?

Commenta questo articolo

Sei già registrato?
Inserisci DelosID e password

Hai dimenticato la password?

Registrati ora!

Non sei registrato?
Inserisci nome, cognome e email

Il commento verrà inserito anche nel forum di questo sito. L'indirizzo email à obbligatorio ma non sarà pubblicato né memorizzato. Commenti anonimi o con nomi falsi saranno cancellati.