Lucca Comics And Games

The Dark Knight Rises, indiscrezione dal set

Quello che segue è un probabile spoiler gigantesco sul sequel più atteso di tutti. Se volete rimanere all'oscuro, scappate di corsa.

Sicuri di volerlo sapere? ingrandisci

Diciamolo, non c'è sequel più atteso di The Dark Knight Rises, che peraltro dovrà scontrarsi con il mito creato dal suo predecessore quasi omonimo, The Dark Knight, un film che è stato in grado di incassare un miliardo e un milione novecentoventunomila dollari nel mondo, a fronte di un budget di centottantacinque milioni. Ed era fin dall'uscita del film nelle sale che le voci si rincorrevano sui possibili eventi del sequel, il quale viene girato proprio in questi giorni.

Ma questo non è un rumor, è accaduto davvero e la notizia è trapelata da un attore sul set. È stato il sito Hitfix a riportarla per primo, e poi ovviamente ha fatto il giro della rete. La notizia è così importante che Hitfix ha anche contattato la Warner per avere conferme o smentite, che ovviamente non sono arrivate.

 

Siete ancora in tempo ad andarvene.

Siete ancora qui?

 

Il 14 giugno sul set londinese del film è stata girata una scena, probabilmente molto breve, visto che l'interessato era già di ritorno a New York il giorno dopo. Di chi si parla? Di Ra's Al Ghul in persona, Liam Neeson, che ha riportato in scena il suo personaggio.

La notizia è ancora più particolare in quanto si sapeva già che era stato scelto l'attore Josh Pence per lo stesso ruolo in versione giovanile, si supponeva per i flashback. Inoltre, un'altra figura di famiglia farà la sua comparsa: Talia Al Ghul, figlia del mentore e nemico di Batman, che si credeva morto nel primo capitolo.

 

Se a questo si aggiungono le prime foto rubate da un set in cui sembrava si stesse realizzando una delle pozze in cui Al Ghul può ritornare in vita nel fumetto, la prima domanda che viene spontanea è: il prossimo capitolo virerà nel sovrannaturale, che Nolan sembrava avere volutamente evitato nelle puntate precedenti?

 

Purtroppo, lo scopriremo solo il 20 luglio 2012.

Autore: Leo Lorusso - Data: 28 giugno 2011 - Fonte: www.hitfix.com

Vota questo articolo

Voti dei lettori

2 voti ricevuti

Il tuo voto

seleziona il voto e clicca


Commenti

1 Il viraggio al fantastico IMHO Nolan lo aveva gia' fatto introducendo 2 Faccie, non vi pare? Nel mondo reale, puo' un uomo sopravvivere andandosene in giro con metà volto in quelle condizioni? Smog, germi bateri e quant'altro non se lo sarebbero letteralemtne mangiato vivo?

» postato da Franius alle 10:22 del 28-06-2011

2 Il primo capitolo non l'avevo trovato più che mediocre, contrariamente al seguito. Preferirei quindi che quello conclusivo se ne discosti quanto più possibile. Vedrei male anche una virata verso il soprannaturale, e che sia o meno presente nel fumetto non può importarmene di meno. Bah, spero comunque che dopo questo film Nolan si dedichi ad altro. Ho apprezzato quasi tutto quel che ha realizzato, ma ai gradini più bassi ci metterei proprio questi film supereroistici: belli rispetto alla media (solo perché "The Dark Knight" è il migliore di quelli che ho visto, almeno rispetto a quel che è ispirato a fumetti seriali), ma per me trascurabili se confrontati a quel che può realizzare il regista.

» postato da HAL 9000 alle 11:50 del 28-06-2011

3 Effettivamente Due Facce aveva secondo me poco da vivere. Comunque spero in un bel terzo Batman by Nolan come i due predecessori.

» postato da musashi1978 alle 12:00 del 28-06-2011

4 The Dark Knight è un film epico a cui appartiene un pezzo di storia della cinematografia. Già nel primo Batman Begins si scorgevano i prodromi di quello che è poi diventato il secondo capitolo, il suo capolavoro. (più di Memento, Inception e tutto il resto) Il Maestro si è seduto in cattedra e ci ha spiegato come si fa una trasposizione, esattamente come ha fatto Jackson con la trilogia "anulare". La visione di Nolan ha fatto ingiallire le prove precedenti, anche quelle di Burton e Nicholson, dopo il suo Batman sarà molto più difficile per qualsiasi regista approcciarsi ad un super maggiore senza sfigurare. Detta la mia opinione, aggiungo che questa cosa di Ra's Al Ghul non mi convince poi molto, spero di sbagliarmi. Ovviamente ogni giudizio lo rimando alla visione. :twisted:

» postato da L01CYL8 alle 12:30 del 28-06-2011

5 «The Dark Knight è un film epico a cui appartiene un pezzo di storia della cinematografia. Già nel primo Batman Begins si scorgevano i prodromi di quello che è poi diventato il secondo capitolo, il suo capolavoro. (più di Memento, Inception e tutto il resto)» Esagerato! :D Seriamente, ammetto che la mia è anche un'idiosincrasia sia verso il genere sia verso la serialità rispetto alle opere singole. Faccio delle eccezioni per quel che reputo essere migliore, ma la voglia diventa sempre meno più questo filone viene sfruttato. Penso anch'io comunque che vedrò questo capitolo conclusivo, visto che Nolan si mantiene (quasi) sempre su buoni livelli, anche se dopo questa notizia mi sento meno tranquillo di prima. Mi prendo invece una pausa prolungata da tutto il rimanente genere fumettistico-seriale, con l'eccezione di "Kick Ass", anche se non so che aspettarmi dal seguito.

» postato da HAL 9000 alle 13:30 del 28-06-2011

6 «Mi prendo invece una pausa prolungata da tutto il rimanente genere fumettistico-seriale, con l'eccezione di "Kick Ass", anche se non so che aspettarmi dal seguito.» Ma guarda, mi aspettavo una boiata pazzesca da X-Men First Class, invece l'ho persino trovato ben sceneggiato e non banale. Ovvio che vai a vedere una storia "di supereroi", quindi gli archetipi sono quelli per forza, ma a pensarla così ci sarebbero una manciata di film in giro. Dagli un'occhiata se ti capita.

» postato da L01CYL8 alle 15:16 del 28-06-2011

7 Nel mio piccolo, penso che il ritorno di Ra's Al Ghul sia un'ottima notizia. The Dark Knight per me è stata una mossa falsa sotto molti aspetti (anche se il mondo lo osanna, i critici sbavano e l'incasso è stato quello che è stato, quindi si parla di una mossa falsa che ha dato ottimi e tangibili risultati) e Ra's Al Ghul potrebbe aiutare a riportare il franchise sui binari della decenza. Non è una trollata, giuro. Batman Begins mi era piaciuto molto ma The Dark Knight mi ha fatto cascare le braccia. zG

» postato da zio Gil alle 18:32 del 18-07-2011

Puoi continuare la discussione sul forum

Commenta questo articolo

Sei già registrato?
Inserisci DelosID e password

Hai dimenticato la password?

Registrati ora!

Non sei registrato?
Inserisci nome, cognome e email

Il commento verrà inserito anche nel forum di questo sito. L'indirizzo email à obbligatorio ma non sarà pubblicato né memorizzato. Commenti anonimi o con nomi falsi saranno cancellati.