C'è anche il nostro Marco Spagnoli nel comitato organizzativo del RomaFictionFest, il grande evento dedicato alla fiction televisiva italiana e internazionale che si svolgerà nella capitale dal 2 al 7 luglio prossimi.

Il festival è diviso in varie sezioni che saranno legate ad altrettanti teatri.

Sezione Anteprime (Auditorium della Conciliazione, non competitiva)

Saranno due le fasce di programmazione quotidiana, alle 18 e alle 21.30. Fra i primi titoli confermati: The Tudors, regia di Ciaran Donnelly e Brian Kirk, scritto da Michael Hirst (lo sceneggiatore del film Elizabeth di Shekhar Kapur), con Jonathan Rhys Meyers, Sam Neill, Callum Blue, Natalie Dormer (2 luglio); Caravaggio, regia di Angelo Longoni, sceneggiatura di James H. Carrington e Andrea Purgatori, fotografia di Vittorio Storaro, musiche di Luis Bacalov, con Alessio Boni, Claire Keim, Jordi Mollà, Elena Sofia Ricci (3, anteprima mondiale); O’ professore, regia di Maurizio Zaccaro, sceneggiatura di Sandro Petraglia e Stefano Rulli, con Sergio Castellitto, Luisa Ranieri, Donatella Finocchiaro, Peppe Lanzetta, Antonio Catania, storia di un “maestro di strada” alle prese con i ragazzi di Scampia (4, anteprima mondiale); Side Effects, regia di Adolf Winkelmann, con Benjamin Sadler, Katharina Wackemagel e Hans-Werner Meyer, una miniserie di forte denuncia delle multinazionali farmaceutiche per la tragica vicenda dei bambini nati focomelici a causa del talidomide che fece circa 10.000 vittime nel mondo (5, ant. mond.); Guerra e pace, regia di Robert Dornhelm, sceneggiatura, fra gli altri, di Enrico Medioli, con Alexander Beyer, Clémence Poésy, Alessio Boni, Malcolm McDowell, Brenda Blethyn, Valentina Cervi, Violante Placido, presentato nell’edizione integrale di quasi sette ore nella notte fra il 6 e il 7 luglio (anteprima mondiale); le nuove serie di Lost, The Soprano’s e Grey’s Anatomy. Altri importanti eventi internazionali in anteprima assoluta saranno comunicati nella conferenza stampa che si terrà il prossimo 12 giugno per annunciare il programma definitivo del RomaFictionFest e i nomi dei talents che saranno molto numerosi.

Sezione TV Movies (Multisala Adriano, competitiva)

La fine dell’invecchiamento

La fine dell’invecchiamento

La vecchiaia può essere sconfitta? Se sì, quanto tempo ci vorrà per giungere a un significativo...

Sandro Battisti, 17/02/2017

La guerra della pace, il segreto è nelle bolle

Un mondo dove la pace è imposta da una avanzatissima tecnologia può essere meno piacevole del...

Giampaolo Rai, 24/03/2016

Ecco Mila, un altro androide in televisione

Mila 2.0, romanzo thriller sci fi di prossima uscita, e già pronto per diventare una fiction prodotta dagli...

Maurizio Del Santo, 2/11/2012