Quando incontriamo Joss Whedon in occasione dell’uscita italiana di Avengers: Age of Ultron, il regista americano è chiaramente stanco – comprensibile, considerando che è arrivato a Milano direttamente dalla presentazione di Londra e che nel pomeriggio ripartirà per Aosta e il forte di Bard, una delle location cinematografiche del film. 

Sotto la stanchezza, però, il carisma c’è tutto; autore di culto dai tempi di Buffy: The Vampire Slayer, con cui ha rivoluzionato la serialità televisiva, Whedon è oggi anche uno dei registi di maggior successo al mondo, capace di coniugare incassi da record a una chiara visione autoriale e alla passione per tematiche di nicchia.

Quando parla di Avengers: Age of Ultron, il suo amore per il progetto è evidente quanto il desiderio di allontanarsi almeno per un po’ da film di questa magnitudine: “Ho sempre amato i supereroi e i fumetti, e realizzare questi film [i due Avengers, n.d.r.] è stato un sogno che si avvera. Ma è anche stato un progetto a cui ho dedicato cinque anni della mia vita. Era una cosa che sognavo di fare, e l’ho fatta: ora è tempo di cambiare.” 

5 video da dietro le quinte di Avengers Age of Ultron

L'apocalisse secondo Ultron si avvicina e la Marvel ne approfitta per mostrarci il dietro le quinte della sua ultima...

Leo Lorusso, 10/03/2015

Mark Ruffalo commenta Avengers: Age of Ultron

L'attore Mark Ruffalo si dimostra entusiasta della sceneggiatura di Avengers: Age of Ultron e lascia...

Gianluca Malato, 24/01/2014

Thor: The Dark World, da oggi nelle sale italiane

Arriva anche in Italia il secondo film del Mitico Thor, secondo episodio della "Fase 2". Recensioni positive ma non...

S*, 20/11/2013