Sono tre i telefilm che hanno infiammato la nuova stagione televisiva Usa: Agents of SHIELD, Sleepy Hollow (confermata per la stagione due dopo soli 3 episodi) e The Blacklist, che partendo in anticipo rispetto al consueto massacro autunnale si sono accaparrate il pubblico televisivo. James Spader è l'antieroe Raymond Reddington in The Blacklist, che ha motivi molto misteriosi per consegnarsi all'FBI, portando con sé una lista di pericolosi terroristi di cui l'agenzia non è nemmeno a conoscenza.

La serie ha debuttato con indici di ascolto che la NBC non vedeva da molto tempo e chissà che parte di questo successo non sia arrivato dopo la notizia che il veterano Spader aveva appena ottenuto il ruolo robotico del prossimo cattivo in The Avengers: Age of Ultron, in cui darà la voce e le movenze in motion capture al robot del titolo. Ma in che modo l'attore è riuscito a entrare nel mondo Marvel?

In un'intervista con Collider ha raccontato: "Mi ero incontrato con Kevin Feige (il boss della Marvel Studio) un paio di anni fa e gli avevo detto che avrei voluto entrare a far parte di quel mondo, se si fossero create le giuste circostanze".

Avengers - Age of Ultron si presenta al mondo

Prima dello sbarco al Comic-con ecco arrivare le foto ufficiali, con la prima apparizione di Ultron e soprattutto il...

Leo Lorusso, 18/07/2014

Avengers - Age of Ultron: primi concept art

Disney e Marvel mettono in pausa Agents of SHIELD e presentano un primo sguardo al mondo di Age of...

Leo Lorusso, 21/03/2014

Avengers - Age of Ultron: tutte le ultime notizie

Il sequel del megasuccesso Marvel ha iniziato la sua corsa e il livello di sfida è aumentato: come lo vivono i...

Leo Lorusso, 14/03/2014