Un altro martedì con gli ebook Bus Stop Delos Digital, e un altro paio di ottimi racconti di fantascienza. Il primo da un'autrice internazionale, due volte vincitrice del Premio Nebula e più volte finalista all'Hugo, una tra le voci più interessanti dell'ultima generazione, capace di mescolare la sua cultura di origine sud asiatica con la sua passione per le civiltà precolombiane, Aliette de Bodard; il secondo un piccolo classico, ironico e intrigante, da uno dei grandi autori della fantascienza italiana, Renato Pestriniero. Due autori con ben poco in comune, se non il fatto di scrivere fantascienza e di provenire da due delle più belle città del mondo, Parigi la prima e Venezia il secondo.

Torna il mondo Xuya di Aliette de Bodard

Nell'Impero Azteco alternativo della scrittrice francese per una nuova storia sui diversi aspetti...

S*, 25/04/2017

Lungo il fiume del cielo, Aliette de Bodard e la terza stazione

Torna il fascino e la profondità di Aliette de Bodard, un'autrice che per certi versi ricorda sempre di...

S*, 13/09/2016

Aliette de Bodard in trionfo alla Estercon

La scrittrice francese vince il premio BSFA per il miglior racconto e il miglior romanzo. Non era mai accaduto nella...

S*, 29/03/2016