Finite le vacanze anche per Delos Digital! È martedì e ritornano gli ebook Bus Stop, con tante nuove proposte. Le avventure piccanti di Dream Force con una nuova storia del maestro dello spionaggio Stefano Di Marino, l'horror leggero e di classe di Halloween Nights con un racconto di Gerard Daniel Houarner, un thriller storico, un noir, un caso di Sherlock Holmes, due romance e tre titoli di fantascienza. Su Delos Store l'elenco completo delle uscite della settimana.

Un grande classico della fantascienza firmato da uno degli autori più brillanti dell'epoca d'oro, Fredric Brown: Arena. Agli appassionati di Star Trek il titolo farà subito suonare un campanello: da questa storia infatti fu tratto uno degli episodi più famosi della prima stagione della serie classica. Anche se secondo alcune testimonianze la cosa sarebbe andata in modo un po' diverso: l'episodio sarebbe stato scritto da Gene L. Coon indipendentemente, e ci si sarebbe resi conto solo successivamente che la storia era estremamente simile a quella del racconto di Brown, tanto che la produzione preferì acquistare i diritti e inserire il nome di Brown nei credits. Come sarà andata? Storie molto simili sono comparse anche nelle serie Outer Limits e The Blake's 7, mentre la Marvel ne ha tratto un adattamento sulla rivista Worlds Unknown. È stato incluso tra i migliori racconti di fantascienza pubblicati prima dell'avvento del Premio Nebula.

Arena

Sinossi

Un uomo e un alieno, soli, su un pianeta inospitale. Sono chiamati a confrontarsi come campioni della propria specie, ma non hanno a disposizione armi, se non quelle che saranno in grado di costruisi da sé, con le poche risorse offerte dal pianeta.

Fredric Brown firma un grande classico della fantascienza, dal quale nel 1967 Gene L. Coon trarrà (molto liberamente) l'omonimo episodio di Star Trek.

L'autore

Fredric Brown è nato a Cincinnati nel 1906 ed è morto a Tucson nel 1972. Apprezzatissimo scrittore di gialli vincitore del Premio Edgar, Brown è noto nella fantascienza soprattutto per i suoi straordinari racconti brevi e brevissimi, come il famoso Sentinella o La risposta, col quale nel 1954 anticipava in poche righe il moderno concetto di singolarità tecnologica, o ancora Arena, incluso tra i migliori 25 racconti di fantascienza di tutti i tempi e dal quale è stato tratto un celebre episodio di Star Trek. Brown ha in curriculum anche due dei più divertenti e brillanti romanzi di fantascienza dell’età d’Oro: Marziani, andate a casa! (1955, Delos Books), incluso da varie fonti nei cento migliori romanzi di fantascienza di tutti i tempi, e Assurdo universo (1949), che sotto l’ironia irresistibile di Brown anticipa temi che saranno al centro dell’opera di Philip K. Dick.

Fredric Brown, Arena (Arena), traduzione: Marco Crosa, Delos Digital, Robotica 25, isbn: 9788867756247, ebook formato kindle (su Amazon.it) o epub (sugli altri store) con social drm (watermark) dove disponibile , Euro 1,99 iva inclusa

Ebook disponibile

Acquistalo subito su uno dei seguenti negozi online:

Torna Mauro Miglieruolo, uno dei più acuti e affilati autori di fantascienza italiani, con uno dei suoi racconti più incisivi, pubblicato per la prima volta nel 2008.

Dio è atterrato

Sinossi

Dio è atterrato e parla a chi lo vuol ascoltare nelle varie lingue umane e a ogni singolo uomo. Il protagonista del racconto ascolta l’annuncio dell’avvenimento mentre percorre il Gran Raccordo Anulare di Roma. Crede si tratti di una trovata pubblicitaria e cambia canale. Ma su quello seguente, come sugli altri sui quali si sintonizza, viene confermato l’avvenimento. Sconcertato esce del raccordo alla ricerca di una spiegazione. Incontro un vecchio amore, evoca in sé vecchi dolori e lascia si ripetano antiche incomprensioni. Scopre nel frattempo che le parole che radio, tv e altri media trasmettono sono a lui incomprensibili. Torna a casa e incontra una ragazzina nei confronti della quale è stato padre putativo e maestro. È la ragazza, nel frattempo diventata donna che gli indicherà la strada per accedere a una trasformazione che gli permetterà di comprendere le parole dedicate a lui. Accadrà un attimo prima che l’astronave che ha portato Dio in terra riparta.

L'autore

Mauro Antonio Miglieruolo è nato a Grotteria, Reggio Calabria il 6 aprile 1942, ma dal 1952 ha sempre vissuto a Roma, escluso un breve intervello di due anni e un mese, da agosto 1963 a settembre 1965 trascorso a Belluno, come impiegato dell’INPS. Scrive fantascienza da quando ha memoria. Nel 2007 ha vinto il Premio Italia con il romanzoAssurdo Virtuale (Perseo Libri). Lino Aldani e Ugo Malaguti lo hanno definito lo scrittore “più impegnato della fantascienza italiana, il rivoluzionario […] che nella sua narrativa ha sempre davanti agli occhi l'ideale utopico di un mondo diverso in cui tutti possono essere redenti.” Luigi Petruzzelli sostiene che Miglieruolo è “forse il più anticonformista degli autori di fantascienza italiani” e che la relativa scarsezza della sua produzione “è compensata da uno stile in cui nessuna parola è lasciata al caso.” Per Giuseppe Lippi infine “Miglieruolo vanta una immaginazione di prim'ordine, l'ingrediente base di tutta la fantascienza”. Tra le sue opere più importanti Come ladro di notte, più volte ristampato; OniriconL'uccisore di robot

Mauro Antonio Miglieruolo, Dio è atterrato , Delos Digital, Classici della Fantascienza Italiana 34, isbn: 9788867756100, ebook formato kindle (su Amazon.it) o epub (sugli altri store) con social drm (watermark) dove disponibile , Euro 0,99 iva inclusa

Ebook disponibile

Acquistalo subito su uno dei seguenti negozi online:

Continua la saga di Chew-9 creata da Franco Forte, che ha il merito tra l'altro di portare alla ribalta nuovi autori di fantascienza. È il turno questa volta di Fabrizio Fondi.

Save Them

Sinossi

In una Terra ridotta a deserto, gli Emogiochi rappresentano ormai la più alta e ricercata forma di evasione. Quelli programmati da Stefan Zelezny sono tra i più apprezzati, ma il Virtualmaster, ossia il premio più ambito per un Emowriter, va puntualmente al suo rivale Iuppiter. Frustrato da anni di brucianti sconfitte, Stefan ricorre al Chew-9 per amplificare le proprie capacità. Si trova così dentro una anomala versione di Save Them, il gioco di Iuppiter che gli ha soffiato l'ultimo Virtualmaster. Là dentro la finzione è talmente intrecciata con la realtà che solo il Chew-9 potrà aiutarlo a restare in vita e tentare di uscirne indenne. E a scoprire cose sorprendenti perfino su se stesso… - 

L'autore

Fabrizio Fondi è nato nel 1967 a Orbetello, dove vive e lavora come consulente del lavoro. Nel 2003 ha pubblicato il racconto Quattro caffè per favore nella raccolta I racconti sul caffè che ha selezionato i migliori racconti al  concorso “Caffè letterario” di Ragusa. Diversi suoi racconti sono stati pubblicati da Effequ nelle antologie Dipinto di noir e La voce dei matti. Nel 2007 ha pubblicato con Effequ il romanzo La ballata dello straniero. Nel Giallo Mondadori ha pubblicato il racconto  La Corriera n° 32, secondo al concorso Carabinieri in Giallo del 2007 e il racconto Tre mosse avanti, primo al concorso Carabinieri in Giallo 2012. Nel 2013 pubblica con Mondoscrittura il romanzo L'erba del diavolo. Nel 2014 pubblica con Delos Digital il racconto Doppio gioco nella collana Chew-9. Tra i vincitori di Ioscrittore 2014, è prevista entro il 2015 l'uscita in versione ebook del suo romanzo per il gruppo Gems.

Fabrizio Fondi, Save Them , Delos Digital, Chew-9 30, isbn: 9788867756209, ebook formato kindle (su Amazon.it) o epub (sugli altri store) con social drm (watermark) dove disponibile , Euro 1,99 iva inclusa

Ebook disponibile

Acquistalo subito su uno dei seguenti negozi online: