La presentazione ufficiale della strategia cinematografica Warner/DC Comics fino al 2020 è stata uno degli eventi più attesi degli ultimi anni, superata solo dall'avvento del trailer di Avengers Age of Ultron, che in pochi giorni ha superato i 41 milioni di visioni su You tube.

Ma quello che la Warner ha voluto dimostrare è stato l'intento di distinguersi dalla concorrenza, non solo decidendo che cinema e tv saranno (almeno per ora) mondi paralleli, ma anche presentando il primo film di questa era dedicato a una supereroina, ovvero Wonder Woman, previsto per il 23 giugno 2017 e soprattutto, dando spazio a un team molto diverso da quello a cui ci siamo abituati in questi anni: la Suicide Squad.

Suicide Squad avrà un seguito, ecco come sarà

Dietro le quinte la Warner è già al lavoro per portare la Squadra Suicida in un'altra missione...

Leo Lorusso, 29/08/2016

Suicide Squad: tutte le scene tagliate

Quanto segue è un grosso spoiler per chi non avesse ancora visto il film. Per gli altri un modo per riempire...

Leo Lorusso, 17/08/2016

Suicide Squad nei cinema italiani

Arriva nelle sale il nuovo film DC, originale e dissacratorio, tono del tutto diverso da Batman v Superman

S*, 13/08/2016