È stato pubblicato sulla prima incarnazione di Robot, nel 1977, e ci era rimasto stampato nella memoria per la sua originalità e la sua forza narrativa. Così ora lo riproponiamo in ebook, nella collana Robotica giunta al 13mo volume.

L'idea del racconto fu proposta dal grande padre della fantascienza classica, John Wood Campbell, autore del capolavoro La cosa ma soprattutto grande direttore di rivista, capace di stimolare tanti grandi scrittori (come Isaac Asimov) a sviluppare idee e racconti poi diventati capolavori.

L'idea è quella di una galassia nera: una galassia nata dall'implosione di una stella di neutroni, un enorme buco nero di dimensioni galattiche, dalla quale nulla può uscire. Tutte le strade portano a questa galassia, come tutte le strade portavano a Roma. Ma nessuna strada ne esce. Neppure la luce.

Ma Malzberg non è uno qualunque, e il suo modo di prendere l'idea di Campbell e svilupparla è unico. Perché invece di limitarsi a scrivere un racconto, scrive quello che si potrebbe definire il racconto della scrittura del racconto. Riuscendo a ottenere il massimo del punteggio: appassiona il lettore alla storia, affascina l'appassionato di scrittura che rivive i meccanismi e i trucchi dello scrittore, e lascia un segno.

Anni dopo Malzberg estese l'idea facendone un romanzo, Galassie, edito in Italia dalle Edizioni della Vigna.

Una galassia di nome Roma

Sinossi

Una galassia di nome Roma è una galassia nera che nasce dall’implosione di una stella di neutroni, una implosione così potente che le forze gravitazionali scatenate trattengono non solo la luce, ma anche lo spazio e il tempo. Un veicolo spaziale che vi si imbattesse vi rimarrebbe inevitabilmente imprigionato, senza possibilità di cambiare rotta e fuggire. Tutte le strade portano alla galassia di nome Roma. E nessuna ne esce.

Una galassia di nome Roma è uno straordinario racconti di Barry Malzberg, raccontato con una formula narrativa decisamente inusuale, sotto forma di appunti per un racconto. Un caso più unico che raro di racconto che può essere letto per seguire una storia ma anche per imparare come si scrive una storia.

"Uno dei migliori racconti di Barry Malzberg, una raccolta di appunti che diventa una storia, ricorsiva, autobiografica, meditativa" Paul Di Filippo

L'autore

Nato nel 1939, Barry N. Malzberg ha cominciato la sua carriera di scrittore subito dopo la laurea, raggiungendo il primo successo con il racconto Final War, pubblicato nel 1968 sotto lo pseudonimo, che Malzberg userà spesso, di K.M. O'Donnell. Tra i suoi romanzi più famosi sono da ricordare Oltre Apollo, Il mondo di Herovit, Nella gabbia, Galassie e il romanzo tratto dal film omonimo Phase IV. Più volte finalista al premio Hugo, ha vinto un premio Locus.

Barry N. Malzberg, Una galassia di nome Roma (A Galaxy Called Rome), traduzione: Marco Crosa, Delos Digital, Robotica 13, isbn: 9788867752676, ebook formato kindle (su Amazon.it) o epub (sugli altri store) con social drm (watermark) dove disponibile , Euro 1,99 iva inclusa

Ebook disponibile

Acquistalo subito su uno dei seguenti negozi online:

Disponibile da ieri anche il terzo volume della collana Classici della fantascienza italiana. Dopo Catani e Pestriniero è il turno di Donato Altomare, due volte vincitore del Premio Urania, vincitore del premio Vegetti e varie volte del Premio Italia. 

Parabola

Sinossi

Fin dall'antichità un sogno del genere umano è stato quello di poter costruire delle macchine in grado di servirlo. Macchine sempre più perfette e intelligenti, alle quali affidare i compiti più pesanti, più ripetitivi, ma anche da sostituire le persone in attività come la poesia o, perché no, il sesso. Ma quando la macchina diventa simile a un essere umano persino al livello dei sentimenti, come può interferire nella nostra vita? E sarà ancora così facile capire in cosa consista realmente la nostra umanità?

L'autore

Donato Altomare nasce a Molfetta nel 1951 e vi risiede. Laureato in Ingegneria Civile esercita la libera professione. Sposato, ha tre figli. Narratore, saggista, poeta, ha vinto due volte il Premio Urania di Mondadori e cinque volte il Premio Italia, e una volta il Premio della critica Ernesto Vegetti, oltre a molti altri premi per la narrativa e la poesia. Autore essenzialmente del fantastico. Numerosissime le sue antologie, i suoi romanzi e i suoi racconti editi in Italia e all’estero. Sono state tenute tesi di laurea su di lui. È l’attuale Presidente della World Science Fiction Italia, l’associazione degli operatori della fantascienza e del fantastico.

Donato Altomare, Parabola , Delos Digital, Classici della Fantascienza Italiana 3, isbn: 9788867752522, ebook formato kindle (su Amazon.it) o epub (sugli altri store) con social drm (watermark) dove disponibile , Euro 0,99 iva inclusa

Ebook disponibile

Acquistalo subito su uno dei seguenti negozi online: