Legion era uscito nel 2010 con grandi ambizioni e un budget misero, se paragonato alle superproduzioni Marvel: solo 26 milioni di dollari che si sarebbero tradotti in 67 milioni di incasso globale. Nel film si immaginava che gli angeli arrivassero sulla Terra con la missione di sterminare l'umanità, sulla quale il boss ai piani alti aveva apparentemente perso ogni speranza. Una ragazza incinta era al centro della storia. Il tutto era ambientato in un diner in mezzo al deserto.

Poco dopo il regista del film, Scott Stewart, aveva accennato alla possibilità che il suo film, di cui era anche autore della sceneggiatura, prendesse la strada della televisione. Nel frattempo girava Priest (2011), sempre con Paul Bettany, protagonista di una guerra eterna contro i vampiri in un mondo post-apocalittico, per poi arrivare al 2013 con Dark Skies, in cui la famiglia di Keri Russell (The Americans) scopriva di essere il bersaglio di un inquietante tentativo di invasione aliena, con un budget di soli 3,5 milioni di dollari e un incasso mondiale di 26.

Quando la fantascienza incontra la paura: Dark Skies – Oscure presenze

I tòpoi del cinema di fantascienza degli anni’ 50, '60 e '70, tra alieni, astronavi, razzi spaziali e...

Giuseppe Vatinno, 14/11/2021

Syfy conferma Defiance e Dominion

La programmazione estiva di Syfy trova conferma del suo potenziale e viene promossa: nel 2015 torneranno due mondi...

Leo Lorusso, 29/09/2014

Cacciatori di alieni su SyFy

Diventa una serie tv la trasposizione di un romanzo di Withley Strieber e realizzata dalla produttrice di The...

Maurizio Del Santo, 26/09/2014