La recente finale del Superbowl americano è stato un evento molto sfruttato dalle major cinematografiche, che ne hanno approfittato per dare massima visibilità ai loro nuovi film in arrivo. Ne abbiamo già parlato nei giorni scorsi, mostrando una manciata di trailer trasmessi durante la partita. Ora ne mostriamo un altro relativo a un film che, partito un po' in sordina, sta diventando uno dei più attesi della prossima estate. Parliamo di Super 8, progetto cinematografico scritto, prodotto e diretto da J.J. Abrams in collaborazione con un altro big della fantascienza, Steven Spielberg.

Come ha dichiarato in passato lo stesso Abrams, l'ispirazione per il film l'ha avuta proprio dalle pellicole del primo Spielberg, che avevano spesso come protagonisti bambini o adolescenti. La vicenda di Super 8 si svolge nel 1979 in Ohio, e vede come protagonisti un gruppo di adolescenti con la passione della cinepresa, una super 8 appunto. Sviluppando la pellicola, i ragazzi si accorgeranno di aver ripreso qualcosa di molto strano, e che probabilmente non appartiene al nostro mondo. Dà lì si dipanerà la vicenda che vedrà i ragazzi inseguiti dai militari, ansiosi di eliminare ogni traccia di qualcosa che deve restare nascosto. L'ambientazione e le atmosfere richiamano palesemente quelle di film come Incontri ravvicinati del 3° tipo ed E.T., in una specie di operazione revival che ad Abrams deve piacere molto.

E d'altra parte lo stesso creatore e regista di Lost e Star Trek ne parla in termini "affettuosi" in una recente intervista al Los Angeles Times: "Per me la gente deve sapere che si tratta di un'avventura che si svolge in una piccola città, che è divertente, dolce, paurosa e con un mistero: che cos'è questa cosa che è sfuggita? Quali sono le conseguenze della sua presenza? E quali effetti ha sulle persone? Ma so che non è abbastanza. [...] Siamo un'anomalia in un'estate di grande cinema, e non vogliamo essere così silenziosi e schivi così che la gente non si curi di saperne di più". L'impressione invece è che la strategia di marketing di Abrams e soci sia come al solito perfetta, e stia portando l'attenzione sul film a crescere gradualmente, puntando soprattutto sulla storia.

Anche perché il cast non è certo di grande richiamo. Tra i ragazzi, il protagonista Joel Courtney è un esordiente, Zach Mills ha recitato in Changeling, ed Elle Fanning (Il curioso caso di Benjamin Button) è sorella minore della ben più nota Dakota Fanning (Taken, La guerra dei mondi). Tra gli adulti alcuni buoni attori come Kyle Chandler (King Kong, Ultimatum alla Terra), Amanda Michalka (Amabili resti) e il caratterista di lungo corso Noah Emmerich (The Truman Show, Frequency - Il futuro in ascolto, The Walking Dead in televisione). Una piacevole novità: il film arriverà in Italia il prossimo 10 giugno, lo stesso giorno del debutto negli Stati Uniti. Non resta che guardare il trailer, che comprime l'atmosfera del film in poco più di trenta secondi: ma si sa che al Superbowl i secondi valgono oro.

Super 8

Roberto Taddeucci, 6/09/2011

J.J. Abrams e Spielberg insieme per l'anti Avatar

Da un blog americano arriva l'indiscrezione secondo cui i due registi collaboreranno alla realizzazione di un film...

Maurizio Del Santo, 4/05/2010

Steven Spielberg racconta la Terra futura

Il pluripremiato regista preparerà una miniserie sci-fi per Discovery Channel in cui racconterà la propria visione...

Maurizio Del Santo, 15/04/2010