Fanucci Editore presenta Aleksej Pechov, nuovo autore russo che in patria con i suoi romanzi fantasy, fantascientifici e fantastici ha ottenuto un notevole successo, proprio come i suoi colleghi - già sbarcati in Italia - Luk’janenko (ciclo dei Guardiani della Notte) e Dmitry Glukhovsky con il romanzo di fantascienza post-apocalisse Metro 2033. Tutto questo ci ricorda che la narrativa fantastica in questi ultimi anni non parla solo inglese. Troviamo ottimi romanzi in Italia, in Germania, in Russia e, a ben cercare, anche in altri paesi europei ed extra europei.

Per l'esordio italiano di Pechov il romanzo che troviamo in libreria è intitolato Harold il Ladro (Shadow Prowler, 2002), primo volume della serie Le Cronache di Siala. Gli altri volumi già pubblicati in patria sono: Shadow Chaser e Blizzard of Shadows. Nelle Cronache di Siala potremo leggere le avventure di Harold, un astuto, abilissimo ladro che vive e “lavora” nella città di Avendoom. Il re e i suoi consiglieri sanno che lontano, ma non troppo, sotto le bandiere del Senza nome, si sta radunando un formidabile esercito e che la città, anche se ben difesa, non potrà reggere a lungo l’assedio. Harold riceve dal re l’ordine di recarsi in una lontana contrada, dove dovrà prendere un antico manufatto in grado di fermare l’invasione. Un'impresa quasi disperata in quanto lo stesso è conservato nei temibili Palazzi d’Ossa.

L’autore. Alexey Pechov è nato il 30 marzo 1978. Ha compiuto gli studi a

Lo scrittore di fantascienza Dmitry Glukhovsky ricercato dalla polizia russa

L'autore della popolare serie Metro 2033 ha pubblicato post su Instagram chiedendo la fine della guerra. Ora...

S*, 9/06/2022

La profezia del crepuscolo

Nuovo romanzo dell’autore russo che ha sorpreso il mondo con Metro 2033. Un'affascinante ipotesi della fine...

Pino Cottogni, 31/05/2013

Verso la luce

Il primo romanzo russo ispirato dal progetto Metro 2033 Universe creato da Dmitry Glukhovsky.

Pino Cottogni, 26/03/2012