Il 15 novembre 1997 Canal Jimmy irrompe nello stagnante panorama televisivo italiano: un alieno nel senso puro del termine, un’entità estranea al piattume conformistico allora dilagante, un canale unico, un nuovo modo di fare televisione basato sull’ironia, la satira brillante, il ribaltamento del falso buonismo.Jimmy ha scoperto e mandato in onda tantissimi programmi innovativi e dopo 10 anni continua a farlo con reale spirito pionieristico. Moltissime tra l’altro le novità in arrivo con l’anno nuovo e, tra queste, Jimmy proporrà in gennaio il tagliente teen-drama Skins e in anteprima assoluta per l’Italia Californication, la già chiaccheratissima serie interpretata da un sorprendente David Duchovny (l’ex compassato protagonista di X-Files), che vedremo in primavera.

Nel 1996, con l’inaugurazione del primo bouquet di Tele+, Canal Jimmy è in assoluto tra i primi esemplari di tv digitale tematica a pagamento, un vero e proprio precursore nel genere: tutto ciò che le emittenti generaliste non osano proporre al pubblico è il punto di forza del canale, fin da subito un riferimento, un coraggioso modello di diversità, fiero di mostrare agli spettatori l’altra faccia della medaglia mediatica; serie vintage restaurate, classici dell’erotismo, programmi incentrati sull’omosessualità e sulla diversità dell’essere. Nasce finalmente un canale tv che osserva a tutto tondo la società, soffermandosi anche sui lati nascosti e meno trattati, invece di concentrarsi solo sulle verità più perbeniste e politicamente corrette.

Jimmy se ne va, ma con stile

Quasi un regalo d'addio agli appassionati: da giugno a settembre tutto Babylon 5, e le nuove stagioni di...

S*, 19/04/2008

Jimmy, fate spazio per David Duchovny

Arriva Californication, la serie che ha rilanciato David Duchivny. Ed ecco anche le altre novità per febbraio

S*, 21/01/2008

Telefilm Festival, arriva Kate Mulgrew

Grazie al canale Jimmy l'interprete del capitano Janeway di Star Trek Voyager sarà ospite della...

S*, 10/04/2006