Lucca Comics And Games

Transformers 4 prenderà una nuova direzione

Nuovi attori, nuovo arco narrativo, persino nuovo budget, per Michael Bay i Transformers stanno per vivere un cambiamento totale e inaspettato.

I Decepticon hanno trovato pane per i loro denti metallici. ingrandisci

Che rientri nei vostri gusti cinematografici o meno, è indubbio che la trilogia cinematografica dedicata ai Transformers sia stata un successo mondiale: il primo capitolo ha incassato 709 milioni (budget 150), il secondo 836 (budget 200) e il terzo 1 miliardo 123 milioni (budget 195 milioni), fonte boxofficemojo.com. Motivo per cui la Paramount desidera fortemente portare avanti la serie ed ha fatto carte false per far rimanere Michael Bay saldamente ancorato alla poltrona da regista.

 

Lo stesso regista ha però voluto avvisare il mondo che le cose andranno diversamente in Transformers 4, il quale come è stato largamente anticipato non sarà un reboot, ma porterà avanti la storia, solo in modo molto diverso rispetto a come l'abbiamo vista finora.

 

Anche laddove mancano informazioni certe, le ultime news sembrano anticipare questo cambio di rotta, a cominciare dal nuovo protagonista, ovvero Mark Wahlberg, ufficializzato proprio da Bay: "Mark è straordinario, lavorare con lui su Pain and Gain è stata una rivelazione, un attore del suo calibro è perfetto per rinvigorire la saga e portare avanti l'eredità dei Transformers". Quindi niente più Shia LaBouef, Josh Duhamel e Tyrese Gibson, mentre è ancora da scoprire chi sarà la prossima Transformers girl.

 

Bay ha poi aggiunto: "La storia comincerà quattro anni dopo l'attacco a San Francisco visto nell'ultimo film, rientrerà nello stesso arco narrativo, ma andrà in tutta un'altra direzione. Sembrerà un passaggio del tutto naturale da un tono all'altro". La saga si sposterà nello spazio (totalmente o parzialmente è da vedere) e vedrà l'entrata in scena di tutta una nuova generazione di Transformers.

 

Un altro punto su cui Bay ha insistito è il budget, ma nella direzione opposta a quanto si può immaginare, in quanto vuole che il film venga a costare di meno rispetto al terzo episodio. Infine, è stato presentato il nuovo logo ufficiale, che potete vedere nella foto.

 

Le riprese sono previste a partire dalla primavera del 2013, mentre l'uscita nelle sale è fissata per il 26 giugno 2014. A presto con le prossime notizie dal mondo, o dallo spazio, dei Transformers.

 

Autore: Leo Lorusso - Data: 21 novembre 2012 - Fonte: www.cinemablend.com, www.gmanetwork.com

Vota questo articolo

Voti dei lettori

2 voti ricevuti

Il tuo voto

seleziona il voto e clicca


Commenti

1 Mark Wahlberg, uno dei miei attori preferiti! Peccato che invece Bay non lo sia tra i registi... Sinceramente la saga dei Transformers è visivamente impressionante, ma per il resto è assolutamente insufficiente, passi il primo episodio ma ancora, nonostante i continui passagi in TV non riesco a capire il senso logico degli altri due. Ma chi è lo sceneggiatore???

» postato da DiVega alle 14:14 del 21-11-2012

2 Ma non era ambientato a Chicago? Che centra San Francisco?

» postato da Matteo Mobili alle 15:50 del 21-11-2012

3 Questi reboot stanno diventando una vera e propria epidemia. overzzzzz...

» postato da jetscrander alle 16:19 del 21-11-2012

4 «Ma non era ambientato a Chicago? Che centra San Francisco?» Vero... ricordo anch'io Chicago. :shock:

» postato da DiVega alle 17:15 del 21-11-2012

5 meno male... ormai si andava avanti a resurrezioni di Megatron.

» postato da diego76 alle 18:17 del 21-11-2012

6 Nello spazio? Avete la mia totale attenzione. :)

» postato da 7di9 alle 20:34 del 21-11-2012

7 Quoto in pieno DiVega, comunque è già un sollievo che non ci sia Shia LaBouef attore sporavvalutatissimo secondo me. @ jetscrander L'articolo dice chiaro che non è un rebbot della serie.

» postato da Plata alle 20:41 del 21-11-2012

8 Pur con qualche riserva (ad esempio il personaggio di Witwicky), ho adorato tutta la trilogia cinematografica, quindi ben venga il quarto film, ben venga il cambio di protagonisti "umani" e ben venga l'ambientazione spaziale. Già solo il fatto che non sarà un reboot merita un applauso, di questi tempi. :-)

» postato da Herlyran alle 19:14 del 22-11-2012

9 «Quoto in pieno DiVega, comunque è già un sollievo che non ci sia Shia LaBouef attore sporavvalutatissimo secondo me. @ jetscrander L'articolo dice chiaro che non è un rebbot della serie.» :? chiedo venia un lapsus, in realtà volevo scrivere sequel, la sostanza del discorso rimane la stessa. overzzzzzz..

» postato da jetscrander alle 08:32 del 23-11-2012

Puoi continuare la discussione sul forum

Commenta questo articolo

Sei già registrato?
Inserisci DelosID e password

Hai dimenticato la password?

Registrati ora!

Non sei registrato?
Inserisci nome, cognome e email

Il commento verrà inserito anche nel forum di questo sito. L'indirizzo email à obbligatorio ma non sarà pubblicato né memorizzato. Commenti anonimi o con nomi falsi saranno cancellati.