Fin dai tempi di Alias prima e Lost dopo, le produzioni di JJ Abrams sono state fonte di teorie create dai fan sul significato recondito di uno o più elementi narrativi, tutti cercando di indovinare in anticipo dove la serie volesse andare a parare.

In piena epoca di internet, Reddit è diventata la sede principale delle teorie cospiratorie, che si tratti di Game of Thrones o di Westworld, che l'anno scorso ha visto emergere tra tutte una teoria poi rivelatasi reale: l'uomo in nero (Ed Harris) e William (Jimmy Simpson) erano la stessa persona, e noi spettatori stavamo vivendo due timeline separate.

Ma i due showrunner Lisa Joy e Jonathan Nolan hanno raccontato di avere un piano per la stagione due, durante l'attuale evento cinematografico SXSW (South by Southwest)

Fregare Reddit

Racconta Nolan che l'idea è venuta loro attraverso un'altra serie HBO, True Detective. Quella serie aveva visto nascere una quantità di teorie che si erano rivelate tali, mentre per Westworld le teorie si erano rivelati veri colpi di scena.

Quindi ora, in ogni episodio giocheremo con le teorie che compariranno online.

Un piano controverso

Così lo hanno definito: un piano controverso per coinvolgere ma anche mettere fuori strada i fan. Ci sarà anche un annuncio ufficiale tra qualche settimana, il che fa pensare che questa sorta di manipolazione o coinvolgimento degli spettatori passerà tramite il sito della società Delos (quella dei parchi, non la nostra. A meno che non siano la stessa cosa…) 

È incredibilmente gratificante vedere l'impegno messo da parte dei fan, non solo con le teorie, ma anche con le fan art e le musiche. La creatività che vedi in risposta al tuo lavoro è straordinaria.

Il pilot

SXSW Live Interview with the Cast of WestWorld

We're live at SXSW with the cast of HBO's hit drama Westworld. Tune in for a conversation with Evan Rachel Wood, Thandie Newton, Jeffrey Wright, and James Marsden.

Gepostet von SXSW am Samstag, 10. März 2018

Nell'intervista che potete vedere qui sopra, anche il cast della serie ha voluto rivelare un criptico dettaglio: sia Jeffrey Wright (Bernard) che Evan Rachel Wood (Dolores) hanno raccontato che rivedendo il pilot si sono accorti di quanti dettagli nascosti siano presenti e come alcuni stiano prendendo forma solo ora:

C'erano cose che dicevo nel ruolo di Dolores che in quel momento non avevano senso, solo mentre giravamo la seconda stagione e leggevo i copioni mi sono resa conto di quanto in avanti stessero pianificando gli autori.

E aggiunge che, tra gli oggetti di scena presenti sul set e altri dettagli apparentemente senza scopo, il pilot da solo potrebbe fornire rivelazioni fino alla stagione sette.

La seconda stagione di Westworld è prevista in arrivo negli States il 22 aprile, vi rimandiamo al link della Delos nelle risorse di rete per scoprire le prossime (fuorvianti) rivelazioni, mentre forse vorrete riguardare la stagione uno per cercare gli indizi nascosti prima di tornare in un parco molto più pericoloso di quanto ricordiate.