Nel 2003 usciva Equilibrium, film di fantascienza con l'ormai ex Batman Christian Bale come protagonista. Il film è pieno di scene "gun fu", ovvero combattimenti che mischiano kung fu e pistole. Se già quel film vi sembrava piuttosto improbabile, non avete ancora visto il simpatico Mario Warfare.

 

Pubblicato pochi giorni fa su Youtube, il corto ha già sfondato il tetto delle ottocentomila visioni. E non è altro che un fan film realizzato da una casa di produzione americana, la Beat Down Boogie, di cui fanno parte un gruppo di amici saliti alla ribalta con la parodia cross-over di Metal Gear Solid e Modern Warfare (poi raccolta in DVD).

 

Ora tocca a un altro mostro sacro dei videogame, ovvero l'idraulico più famoso al mondo, quel Mario creato dalla Nintendo tanti anni fa che continua a vivere sulle sue console con un successo senza fine. La Beat Down Boogie si è ispirata a lui per la sua nuova serie Mario Warfare, la quale pesca dall'immaginario della casa nipponica per poi spaziare verso altri lidi come Matrix e appunto Equilibrium.

 

Ecco dunque in scena un Toad (per intenderci, il funghetto rosso e bianco) piuttosto originale, armato di doppio uzi ed esperto guerriero in pieno stile "gun fu". Ma in Mario Warfare c'è anche un sano tocco steampunk, quantomeno nelle scene iniziali, e poi chissà verso dove si potranno spingere gli autori. Altri due episodi sono già in dirittura d'arrivo.

 

Se poi dovessero pervenire sufficienti fondi, la serie si amplierà. Questo perché, come sempre più spesso avviene, sono gli stessi fan ad alimentare la produzione con il crowdfunding. Ecco dunque l'episodio di apertura di Mario Warfare, dove Mario per la verità è solo una comparsa, mentre sicuramente sarà al centro della scena negli episodi successivi.