Ken Liu è uno degli autori più affascinanti di questo scorcio di secolo. Un'epoca storica che forse in un futuro guarderemo retrospettivamente come l'inizio dell'incontro di due grandi mondi quello americano-occidentale e quello cinese. E Ken Liu rappresenta bene questo incontro: nato in Cina, cresciuto in USA, scrive fantascienza ma traduce anche opere cinesi in inglese. E da questa lingua, spesso, comincia la diffusione nel resto del mondo.

Il racconto presentato questa settimana dalla collana RoboticaL'aria non appartiene a nessunogià uscito qualche tempo fa su Robot, fonde insieme le tematiche dello steampunk con le ambientazioni e la cultura cinese. Mettendo in scena una storia che in qualche modo rappresenta la fusione dei due mondi: il superamento della tradizione, dei tabù culturali, che hanno incatenato la Cina e la frenano tuttora, attraverso una voglia di scoprire, di innovare tipica della mentalità americana.

La traduzione è di Marco Crosa, la splendida copertina di Franco Brambilla.

L'aria non appartiene a nessuno

Sinossi

Xana era il regno più povero e debole dell'Arcipelago. La sua unica speranza di poter mantenere l'indipendenza era stata riposta nelle Forze Aeree: e proprio a Kino, giovane ingegnere di belle speranze, era stato affidato l'incarico di trovare il modo di trasformare quei piccoli aquiloni da ricognizioni in armi capaci di cambiare la sorte della guerra.

Gli uomini, a differenza degli uccelli, non sono fatti per volare.

Ma gli uccelli possono insegnare qualcosa, a chi è abbastanza attento e intelligente da riuscire a comprendere il loro segreto.

L'autore

Nato in Cina ed emigrato fin da piccolo negli Stati Uniti, Ken Liu è uno degli autori più interessanti nel piccolo ma vivace gruppo di scrittori fantastici cino-americani. Più volte finalista e vincitore dei premi Hugo e Nebula, attinge spesso per le sue storie alla tradizione cinese, intessendola con elementi fantastici o fantascientifici. È anche traduttore dal cinese all'inglese. Tra i suoi racconti pubblicati in italia Il serraglio di carta (Robot), Mono No Aware (Future Fiction) e L'aria non appartiene a nessuno (prossima pubblicazione su Robot).

Ken Liu, L'aria non appartiene a nessuno (None Owns the Air), traduzione: Marco Crosa, Delos Digital, Robotica 47, isbn: 9788865307502, ebook formato kindle (su Amazon.it) o epub (sugli altri store) con social drm (watermark) dove disponibile , Euro 1,99 iva inclusa

Ebook disponibile

Acquistalo subito su uno dei seguenti negozi online: