Dopo Visita al padre uscito qualche settimana fa ecco un nuovo racconto di Lino Aldani, uno degli autori italiani più stimati e amati. Si tratta questa volta di Arie di Roma Andalusa, un racconto uscito solo una volta, nell'antologia omonima pubblicata da Perseo Libri nel 2003. Ora esce in ebook nella collana Classici della Fantascienza Italiana. Si tratta di una storia fantastica ambientata tra le ville romane, in parte anche autobiografica, come racconta lo stesso autore.

Arie di Roma andalusa

Sinossi

Roma, anni Quaranta. Due ragazzini amanti dell'avventura che giocano a fare gli esploratori nei cortili un po' misteriosi delle ville romane un giorno si ritrovano nel parco di una villa più strana delle altre. Una statua raffigurante uno strano demone, una casa rossa, la diafana figura di una giovanissima ragazza resteranno impressi nei loro ricordi.

Poi c'è la guerra, la vita, i due si separano e si perdono di vista, finché molti anni si incontrano ancora. E c'è un motivo: uno dei due ex ragazzini ha trovato, in Francia, una statua identica a quella vista nella villa tanti anni prima. E ha scoperto che quella statua ha un preciso significato.

Per la prima volta in ebook un racconto quasi autobiografico del grande Lino Aldani.

L'autore

Lino Aldani (1926-2009) è considerato lo scrittore più rappresentativo della fantascienza italiana. Ha esordito negli anni Sessanta, con la pattuglia dei primi scrittori italiani sulla rivista Oltre il cielo. Ma i suoi racconti migliori, come Buonanotte Sofia e Trentasette centigradi escono su Futuro, la rivista che dirige tra il 1963 e il 1964. Nel 1962 pubblica La fantascienza, il primo saggio-guida sul genere uscito in Italia. Il primo romanzo esce nel 1977, Quando le radici; ne seguono altre quattro, l'ultimo dei quali, Themoro Korik, è del 2007. Per diversi anni è stato sindaco di San Cipriano Po, il suo paese natale. I suoi racconti sono stati tradotti in sedici lingue.

Lino Aldani, Arie di Roma andalusa , Delos Digital, Classici della Fantascienza Italiana 30, isbn: 9788867755745, ebook formato kindle (su Amazon.it) o epub (sugli altri store) con social drm (watermark) dove disponibile , Euro 1,99 iva inclusa

Ebook disponibile

Acquistalo subito su uno dei seguenti negozi online:

Torna Walter Jon Williams nella collana curata da Sandro Pergameno e illustrata da Tiziano Cremonini Biblioteca di un sole lontano

Il giorno dell'incarnazione

Sinossi

In tutte le società, in tutte le epoche, la transizione dalla giovinezza all'età adulta, il momento in cui si diventa maggiorenni, è un punto di svolta profondo e significativo, a volte addirittura rischioso. Ma mai quanto nella società futura che così brillantemente ci viene descritta da Walter Jon Williams in questo racconto, in cui la riuscita nel passaggio alla maggior età fa la differenza tra ricevere un corpo, e una vita, oppure... essere cancellati.

Bello e toccante, Il giorno dell’incarnazione (Incarnation Day, uscito sulla prestigiosa antologia di Jack Dann e Gardner Dozois Escape from Earth nel 2006) è una variazione sul tema del mondo virtuale e dell’essenza dell’umanità, e si basa sul presupposto che i giovani manterranno le loro prerogative di vivacità, intelligenza e rabbia contro gli adulti anche se il loro essere viene rimosso dalla carne e da un corpo tradizionale. 

L'autore

Nato nel 1953 a Duluth nel Minnesota, Walter Jon Williams si è laureato in letteratura inglese all'università del Nuovo Messico, dove attualmente vive e lavora. 

Autore di una ventina di romanzi, tra cui ricordiamo Hardwired (1986), La voce del vortice (1987), Stazione Angelica (1989), Aristoi (1992), Metropolitan (1995), di sceneggiature cinematografiche e televisive e di numerosi racconti, ha vinto due volte il premio Nebula, la prima nel 2001 con il racconto Daddy's world e, successivamente, nel 2004, con L'era del flagello (The Green Leopard Plague), pubblicato in Italia nella collana Odissea Delos.

Autore eclettico e dotato, Walter Jon Williams ha attraversato varie fasi nella sua carriera. Dopo un inizio influenzato da Roger Zelazny, è poi diventato uno degli esponenti di spicco del cyberpunk degli inizi degli anni novanta con il gradevole I guerrieri dell'interfaccia (Hardwired), per poi raggiungere la piena maturità con opere come La voce del vorticeStazione Angelica, Aristoi.

Walter Jon Williams, Il giorno dell'incarnazione (Incarnation Day), traduzione: Francesco Troccoli, Delos Digital, Biblioteca di un sole lontano 8, isbn: 9788867755691, ebook formato kindle (su Amazon.it) o epub (sugli altri store) con social drm (watermark) dove disponibile , Euro 1,99 iva inclusa

Ebook disponibile

Acquistalo subito su uno dei seguenti negozi online:

Si conclude la saga di Maico Morellini I Necronauti. Dieci episodi carichi di tensione, di avventura e di suspense, con un degno finale, a dispetto del titolo.

Nessuno è degno

Sinossi

Il capitano Micah Veidt, primo e unico necronauta terrestre, prende il comando della Speranza di Rea e insieme alla potente Fiamma di Encelado decide di sferrare un ultimo, disperato attacco a Mimas, la roccaforte dei Necronauti protetta da Zytras e dall’implacabile Luce di Titano. Sulla luna cantiere intanto il presidente Theophrastus è pronto a lanciare le sue micidiali armi contro le colonie e a iniziare il viaggio verso la stazione spaziale aliena in orbita intorno a Plutone. Tutto è pronto per lo scontro finale tra la Terra e Saturno, ma solo uno dei due potrà sopravvivere.

L'autore

Maico Morellini, classe 1977, vive in provincia di Reggio Emilia e lavora nel settore informatico. Con il suo primo romanzo di fantascienza Il Re Nero ha vinto il Premio Urania 2010, pubblicato nel novembre del 2011 da Mondadori. Ha ricevuto segnalazioni al Premio Lovecraft e al Premio Algernoon Blackwood, collabora con la rivista di cinema Nocturno, ha pubblicato racconti su diverse antologie tra cui 365 Racconti sulla fine del mondo50 sfumature di sci-fiD-DoomsdayI Sogni di Cartesio oltre che sulla rivista Robot e sulla Writers Magazine Italia.

Maico Morellini, Nessuno è degno , Delos Digital, I Necronauti 10, isbn: 9788867755769, ebook formato kindle (su Amazon.it) o epub (sugli altri store) con social drm (watermark) dove disponibile , Euro 2,99 iva inclusa

Ebook disponibile

Acquistalo subito su uno dei seguenti negozi online:

E penultimo episodio invece per la saga di Tecnomante, la resa dei conti è ormai alle porte.

Kumbhalgarh

Sinossi

Al castello di Kumbhalgarh tre viandanti ribelli attendono l'arrivo di un quarto viandante. È il loro peggior nemico, e dall'esito dello scontro potrebbe dipendere la sorte del genere umano.

Ma le cose non sono semplici come loro stessi immaginano. C'è di più dietro la figura del Primo Viandante, e c'è qualcuno che si credeva scomparso che potrebbe tornare. 

L'autore

Valentino Peyrano è nato a Milano nel 1962. Terminato il liceo scientifico decide di lasciare gli interessi umanistici e scientifici alla vita privata e seguire una strada meno interessante come studi, ma che gli permettesse di scegliere una professione autonoma. Nel 1988 si laurea in Economia e Commercio all’Università Bocconi di Milano con una specializzazione in marketing. Dopo alcuni anni di normale carriera aziendale, fa il salto imprenditoriale lavorando poi in vari settori: dall’editoria alla consulenza, al turismo, alle energie rinnovabili, campo nel quale opera tuttora.

Scrive narrativa fin dall’età di undici anni: Dopo l’università si ferma a causa del poco tempo a disposizione, ma nel 2003, dopo alcuni avvenimenti difficili della sua vita, riprende a scrivere con rinnovato entusiasmo. Comincia a proporsi al mondo editoriale arrivato tra i finalisti del secondo premio Apuliacon nel 2004 e vincendo il Premio Alien nel 2005. Negli anni successivi arriva in finale ancora al Premio Alien e due volte al Premio Robot, che vince nel 2011. 

Le sue passioni, oltre alla letteratura, includono l’Arte, gli scacchi, la fisica, la filosofia, la musica (ai tempi dell’Università ha fatto anche il musicista). Vive tra la frenetica Milano e un rilassante borgo medioevale nel piacentino. I suoi scrittori preferiti nella fantascienza sono Zelazny, Wolfe, Sturgeon, Vonnegut, Kuttner, Lem. Fuori dalla pura fantascienza Lovecraft, Rushdie, Borges, Ishiguro, Camus, insieme ai classici della letteratura.

Valentino Peyrano, Kumbhalgarh , ciclo: Tecnomante, Delos Digital, Tecnomante 5, isbn: 9788867755776, ebook formato kindle (su Amazon.it) o epub (sugli altri store) con social drm (watermark) dove disponibile , Euro 1,99 iva inclusa

Ebook disponibile

Acquistalo subito su uno dei seguenti negozi online: