Dopo aver pensato alcuni milioni di anni, il computer più potente dell'universo, Pensiero Profondo, rispose alla domanda sulla vita, l'universo e tutto quanto con un numero: 42. Al che i suoi costruttori si resero conto di aver formulato male la domanda. Questa scena, una delle più famose dal ciclo della Guida galattica per autostoppisti, è ben nota a ogni appassionato di fantascienza. E alla NASA i fan non mancano di certo. Quella che vedete qui sopra non è la locandina di un nuovo film, ma il poster promozionale, ispirato alla Guida, per la quarantaduesima missione diretta alla Stazione Spaziale Internazionale.

Lasciamo a voi il compito di trovare tutti i riferimenti nascosti nel poster, e nel frattempo vi proponiamo una gallery di altri poster a tema per le missioni precedenti.

42 è soluzione del problema della somma dei tre cubi

La risposta alla "Domanda Fondamentale sulla Vita, l'Universo e Tutto Quanto" risolve un problema matematico aperto...

Emanuele Manco, 11/09/2019

Cacciatori di nuvole

Sbarca in Italia Alex Shearer con un romanzo a metà fra I viaggi di Gulliver e Guida galattica per gli...

Pino Cottogni, 3/03/2014

Guida galattica per gli autostoppisti: in volume il ciclo completo

Torna in libreria la serie culto di Douglas Adams, che ha appassionato e continua ad appassionare milioni di lettori.

Pino Cottogni, 26/11/2012