Il regista spagnolo Jaume Collet-Serra è arrivato alla ribalta nel 2009 con l'horror Orphan e subito dopo si è spostato nel mondo action-noir di Unknown - Senza identità, ma il suo rapporto con il protagonista Liam Neeson deve essere stato così proficuo da indurlo a collaborare in altri due progetti: l'imminente Non-stop e il futuro Run all Night. Ed è stato durante una presentazione di Non-stop che il regista è stato intervistato da Comingsoon.net su un progetto che sembrava finito nel limbo, ovvero la versione cinematografica del mitico manga Akira: "Ci sto ancora lavorando, è ancora parte della mia vita!".

Si scopre così che il problema non era tanto la produzione, quanto il regista stesso: "Sono felice che mi abbiano aspettato. È un progetto molto diverso dagli altri, devi rispettare il materiale originale. Otomo adattò il suo manga in un anime ed erano molto diversi tra loro ed entrambi geniali".

Fuga da New York: non solo un reboot, ma una trilogia

Portare ai giorni nostri il superclassico anni Ottanta è un'impresa non da poco, ma il produttore del reboot ha...

Leo Lorusso, 18/02/2014

Tutti i cambiamenti in Akira (che forse non vedremo)

Uno degli attori coinvolti nel difficoltoso progetto di remake del manga, rivela la principale modifica che gli...

Maurizio Del Santo, 4/04/2012

Jonathan Nolan salverà Akira?

Warner Bros ferma nuovamente i lavori sulla versione cinematografica di Akira. A quanto pare troppe cose non...

Leo Lorusso, 13/01/2012