La voce fuori campo mette le cose in chiaro fin dai primi fotogrammi: quello sullo schermo sei proprio tu. Sì, sei tu il protagonista di Voice Over, un corto che mette in scena tre situazioni estreme, tra la vita e la morte. Sei tu l’astronauta che si è schiantato su un pianeta desertico, la cui tuta spaziale si sta depressurizzando. Hai tre minuti di ossigeno per correre e tornare al modulo, senza contare che c’è qualcosa che si agita proprio dentro la tuta. E mentre passano i secondi, si aprono due nuove scene che raccontano di altrettante situazioni in bilico, dove si lotta per continuare a vivere, eppure sei sempre tu al centro della scena, come ribadisce la voce fuori campo…

Si dipanano così i dieci minuti di Voice Over, un corto girato in otto giorni a Tenerife e molto studiato sia nel comparto visivo che nell'intreccio. Al primo ci ha lavorato lo spagnolo Martin Rosete, classe 1980, regista del corto, un iter formativo che è passato da una borsa di studio vinta a Madrid, grazie a cui ha potuto frequentare per due anni la New York Film Academy, per poi produrre un corto come Basket Bronx, presentato a oltre cento festival in giro per il mondo (e, dopo Voice Over, Rosete è stato segnalato da Variety come uno dei registi esordienti da seguire). 

La sceneggiatura è invece a cura di un altro spagnolo, Luis Berdejo, noto soprattutto per i film horror REC e REC 3: Genesis. I due hanno unito le forze per Voice Over. Risultato: presenze in oltre ottanta festival, ben 44 premi vinti. Merita di essere visto.

Un ultima curiosità, per la cronaca: la voce fuori campo, così importante per il film, è di Feodor Atkine, doppiatore francese con più di cento film all'attivo e voce per esempio di Robert De Niro in Ronin e di Doctor House.

Trieste Science+Fiction 2018, giorno cinque

Gigi Funcis nella giornata più distopica di sempre!

Gigi Funcis, 4/11/2018

La voce della libertà di Philadelphia

Esce questa settimana The Voice of Freedom, primo di tre dlc single player e prologo interattivo di...

Riccardo Anselmi, 30/09/2016

Wild Cards: la saga creata da George R.R. Martin diventerà una serie tv

La prossima saga televisiva via cavo di Martin comincia con un evento del passato in grado di alterare per sempre...

Leo Lorusso, 9/08/2016