L'avvicinamento di Prometheus alle sale cinematografiche (giugno per le sale americane, settembre per quelle italiane) procede a tappe forzate, e con lo stesso ritmo procedono le anticipazioni. Entertainment Weekly, uno dei siti di riferimento del settore nonché editore dell'omonima rivista, lancia l'anteprima di quello che sarà il piatto forte del prossimo numero del magazine, ovvero un ampio servizio sull'imminente kolossal di Ridley Scott. E con l'occasione pubblica un gruppo di fotografie esclusive, rendendole disponibili anche sul sito ufficiale, e che qui riportiamo nella gallery in fondo all'articolo.

Le immagini presentano alternativamente fotogrammi del film, foto scattate durante la lavorazione e nel backstage, nonché le classiche foto di studio come quella in cima all'articolo, in cui i tre protagonisti principali Charlize Theron, Michael Fassbender e Noomi Rapace non sembrano troppo preoccupati dalla prospettiva di dover affrontare una valanga di mostri poco raccomandabili. Nelle altre immagini si possono vedere Idris Elba, Logan Marshall-Green, Kate Dickie nonché Scott in piena fase creativa. Il tutto continua a stuzzicare l'appetito per un titolo il cui arrivo ormai vicino negli altri paesi minaccia di diventare l'evento cinematografico dell'anno.

Ma non è tutto. Un rumor uscito in questi giorni farebbe pensare che, alla fine, Scott non ha resistito all'idea di collegare Prometheus alla saga di Alien. Collegamento che lui stesso ha negato e continua a negare, ma tant'è, a Hollywood il gusto delle sorprese non manca mai. A svelare il tutto è stato Lance Henriksen, impegnato nel tour promozionale di Tron: Uprising, serie d'animazione ambientata nell'universo di Tron e in cui l'attore presta la propria voce. Ebbene Henriksen, oltre ad affermare che presto potrebbe andare in cantiere un film sulla serie Millennium, da lui interpretata negli anni Novanta, ha dichiarato: "Ho saputo che in Prometheus hanno utilizzato una versione digitale di me stesso come narratore della storia... Non vedo l'ora di vederlo".

Ricordiamo che nella saga Henriksen ha interpretato l'androide Bishop in Aliens - Scontro finale e in Alien3, androidi costruiti a immagine di Charles Bishop Weyland, fondatore della compagnia Weyland che costruisce i droidi e che fa una pessima fine in Alien Vs. Predator. Se effettivamente l'attore comparirà in un cameo digitale, sullo stile di Arnold Schwarzenegger in Terminator Salvation, bisognerà poi capire che collegamento avrà con il personaggio di Peter Weyland, interpretato Guy Pearce, e che nella nuova storyline voluta da Scott è il vero fondatore della compagnia. Ma sappiamo già che dalle parti di Hollywood tutto è possibile.

Alien: Covenant è nelle sale italiane

È uscito il seguito di Prometheus, o prequel di Alien. Ridley Scott torna alla regia per...

S*, 11/05/2017

Un po' di video per Prometheus

Usciti nuovi trailer con sequenze inedite e alcuni video virali per il blockbuster firmato da Ridley Scott....

Maurizio Del Santo, 9/05/2012

Quella cattiva di Charlize

È uscito da pochi giorni il primo teaser di Prometheus, ritorno al cinema fantascientifico di Ridley Scott,...

Maurizio Del Santo, 9/01/2012