Il viaggio nel tempo è un tema classico nella narrativa di fantascienza. L’argomento è stato affrontato innumerevoli volte: gli scrittori hanno fatto viaggiare i loro protagonisti nelle più svariate maniere, sia con congegni appositamente costruiti o fortuiti oppure tramite porte temporali o con altre varianti. Ora tocca alla scrittrice Linda Buckley-Archer, che ha ripreso il tema con originalità e umorismo nella Gideon Trilogy aka Quake Time Trilogy. Il fantasma del tempo (Time Quake, 2009) è il terzo romanzo e chiude la trilogia, iniziata con Gideon il tagliaborse (Gideon the Cutpurse) e proseguita con Il ladro del tempo (The Tar Man).

Nella trilogia seguiamo le avventure/disavventure di due ragazzi dei nostri tempi, Peter e Kate. Durante la visita al laboratorio in cui lavora il padre di Kate, dove vengono condotti esperimenti sull’antigravità, i ragazzi toccano i macchinari e si trovano proiettati nella Londra del 1763. Un mondo a loro sconosciuto, che si rivela immediatamente ostile in quanto hanno da subito a che fare con un misterioso nemico che li vuole morti. Per loro fortuna incontrano Gideon, un ex ladro, che li prende sotto la sua protezione.

Le avventure si susseguono e i due ragazzi tenteranno in ogni modo di tornare alla loro epoca aiutati in questo da Gideon, ma il loro nemico, conosciuto come l’Uomo Pece, tenterà in ogni modo di ostacolarli rubando la macchina antigravità per compiere clamorosi furti.

In questo terzo romanzo le avventure continuano con l’intervento di un altro misterioso personaggio che, rubando a sua volta la macchina, vuole addirittura cambiare il corso della storia e far sì che l’America resti una colonia inglese.

Si tratta di romanzi concepiti e scritti per i ragazzi. Hanno però tutti gli ingredienti per piacere anche a un lettore adulto.

L’autrice. Linda Buckley-Archer è nata nel Sussex e ha

Nelle pieghe del tempo con Lanfranco Fabriani

Intervista allo scrittore romano sul romanzo Il lastrico del tempo (Delos Digital), appartenente al suo ciclo...

Carmine Treanni, 24/05/2020

Il ciclo dell'Ufficio Centrale Cronotemporale Italiano

È uscito per Delos Digital il terzo romanzo della saga ideata da Lanfranco Fabriani con il titolo Il lastrico...

Carmine Treanni, 24/05/2020

Torna Lanfranco Fabriani, e tornano gli agenti dell'UCCI Mariani e Savoldi

Disponibile da oggi I quadrivi del tempo e dello spazio, una raccolta dei migliori racconti dello scrittore...

S*, 12/09/2017