Un astronauta compie un atterraggio d'emergenza su un pianeta alieno. Per tornare a casa, avrà bisogno dell'aiuto di un amico. Ma non si tratta di un pianeta alieno qualsiasi, il povero astronauta (il 37° uomo più sexy della terra) è infatti atterrato sul pianeta 51, popolato – guarda caso – da alieni vestiti come americani anni '50, epoca in cui – ancora per caso – la paura più diffusa (Unione sovietica a parte) riguardava proprio lo sbarco degli alieni.

Questa allegra trama in stile mondo alla rovescia, già ribattezzata dalla stampa USA “un E.T. all'incontrario”, è alla base di Planet 51 (con riferimento alla famosa Area 51), nuovo film d'animazione in 3D che segna fra l'altro l'esordio alla produzione della spagnola Ilion Animated Studios, realtà nata a Madrid nel 2002 in cui già operano 250 creativi, tutti quanti impegnati sullo stesso progetto.

Planet 51 è infatti in via di sviluppo da ben sette anni e vanta la sceneggiatura di Joe Stillman (Shrek, Shrek 2 – non a caso il film sarà pieno di citazioni, pare soprattutto da Alien). Alla regia l'esordiente Jorge Blanco.

Ovviamente non possono mancare i relativi videogiochi, anche perché Ilion nasce da una costola della Pyro Studios, casa di produzione famosa soprattutto per la serie Commandos.

Planet 51 uscirà in Italia a Natale distribuito da Moviemax (mentre in Usa ci penserà la SPWAG, ovvero la Sony Pictures Worldwide Acquisitions Group). Ecco il trailer.

La New Line Cinema nel mondo del 3D

Dopo anni di produzioni di successo, la trilogia del Signore degli Anelli su tutti, New Line prova a contrastare lo...

Rossella Romagnoli, 3/03/2008

2007 da dimenticare, nonostante alcune perle

Dopo il meglio e il peggio dei libri, ecco il bilancio del 2007 cinematografico. Per quanto riguarda la fantascienza...

Marco Spagnoli, 23/01/2008

Shrek Terzo (Score)

Marco Spagnoli, 16/08/2007