Appleseed alla ribalta

La serie di fantascienza di Masamune Shirow vive una nuova giovinezza in Italia e in Giappone

Il primo film di Appleseed in Computer Graphic ©Masamune Shirow/Seishinsha e degli aventi diritto

La case editrice d/books ha recentemente ridato alle stampe il primo volume di Appleseed di Masamune Shirow, un mangaka specializzato in fumetti fantascientifici e cyberpunk. Secondo quanto narrato dalla storia, nel futuro prossimo una serie di guerre e disordini porta gran parte del pianeta alla distruzione. Deunan, abile combattente, e il suo inseparabile compagno, il cyborg Briareos, vivono isolati in città semidistrutte fino a quando non vengono trovati da una esploratrice della città di Olympus. Condotti in questa avveniristica metropoli, dove sembra essere stato ristabilito l'ordine, i due si arruolano tra le forze di polizia e devono affrontare pericolosi terroristi intenzionati a minare l'autorità dei governanti della città. Ben presto Deunan e Briareos si accorgeranno che Olympus non è il paradiso che vorrebbe far credere di essere.

L'edizione della d/books è decisamente lussuosa, non solo di grande formato (si avvicina a un A4), ma anche con copertina metallizzata, frontespizio e doppio poster a colori. Peccato per la totale mancanza di redazionali.

Nel frattempo, la serie viene rilanciata anche in giappone, ma sotto forma di anime. Col titolo Appleseed: Ex Machina, è stato infatti messo in cantiere un secondo film in computer graphic (il primo è purtroppo inedito in Italia), che si somma a un lungometraggio in animazione tradizionale (disponibile anche in italiano in DVD). Il cast al lavoro sul nuovo progetto vanta la Digital Frontier, specializzata in 3-D, il regista Shinji Aramaki e John Woo, famoso regista honkonghese. L'uscita del film nelle sale cinematografiche giapponesi è prevista per il 2007.

Autore: Davide Castellazzi - Data: 4 luglio 2006

Vota questo articolo

Voti dei lettori

1 voti ricevuti

Il tuo voto

seleziona il voto e clicca


Commenti

Questo articolo non è stato ancora commentato. Vuoi essere il primo?

Commenta questo articolo

Sei già registrato?
Inserisci DelosID e password

Hai dimenticato la password?

Registrati ora!

Non sei registrato?
Inserisci nome, cognome e email

Il commento verrà inserito anche nel forum di questo sito. L'indirizzo email à obbligatorio ma non sarà pubblicato né memorizzato. Commenti anonimi o con nomi falsi saranno cancellati.