Catani senza tempo

Avatär pubblica un volume speciale con un'antologia di racconti di Vittorio Catani. Copertina e illustrazioni interne di Festino

Con una copertina di notevole impatto firmata da Giuseppe Festino, esce la nuova antologia “storica” di Vittorio Catani Chimere senza tempo (Bibliotheka di Avatär n. 1, pagg. 234, Euro 15; prefazione di Lukha Kremo Baroncinij & Andrea Jarok; 4 illustr. interne di Giuseppe Festino). Nel volume, curato da Kremo e Jarok, sono raccolte cronologicamente 12 storie fra le più rappresentative dell’autore, prodotte fra il 1972 e il 2005: Breve eternità felice di Vikkor Thalimon, Verso la notte, Due volte vedova di te, Storia di un «uomo», Oh, Leviathan!, La vacanza, Il giardino negato (in collaborazione con Eugenio Ragone), I Penetranti, Vite sgomitolate, Sogno di mille laghi, La musica è finita, L’Area 52; in coda, un’estesa nota bibliografica.

Il titolo della raccolta è indicativo delle tematiche dell’autore: ciascuno dei protagonisti insegue in qualche modo una sua meta, amplificata — se non proprio “creata” — dall’avvento di tecnologie che modificano a seconda dei casi l’agire, i rapporti interpersonali, lo stesso individuo; ogni storia è una ricerca di significati o di sentimenti, di passioni, di società “più a misura d’uomo”. Un libro che è un po’ il coronamento di un’attività che data dal 1962 e si è mantenuta costante nel tempo, intensificandosi negli ultimi anni.

 

 

Scrivono Kremo e Jarok nella loro introduzione: “Vittorio Catani inaugura questa collana per tre motivi. Il primo è che lo conosciamo da diversi anni e ci lega un’amicizia indissolubile (…), poi Vittorio è uno dei personaggi più importanti della fantascienza italiana, nonché un grande scrittore tout court; infine il progetto per un’antologia personale come questa esisteva già da tempo (…) A fronte della varietà delle tematiche è possibile individuare un elemento comune: l’originalità dei temi e degli stili, un’originalità che deriva da una letteratura genuina, indipendente, che non vuole scimmiottare la sf d’Oltreoceano ma che cerca le proprie radici. L’idea originale, sviluppata in un contesto culturale non importato, rende Catani uno scrittore unico e importante.” Ciascun racconto è preceduto da una breve nota dell’autore, che ne rievoca i tempi e le circostanze della scrittura. Il volume è reperibile sul Delos Store.

Autore: Redazione - Data: 28 marzo 2005

Vota questo articolo

Voti dei lettori

ancora nessun voto

Il tuo voto

seleziona il voto e clicca


Commenti

Questo articolo non è stato ancora commentato. Vuoi essere il primo?

Commenta questo articolo

Sei già registrato?
Inserisci DelosID e password

Hai dimenticato la password?

Registrati ora!

Non sei registrato?
Inserisci nome, cognome e email

Il commento verrà inserito anche nel forum di questo sito. L'indirizzo email à obbligatorio ma non sarà pubblicato né memorizzato. Commenti anonimi o con nomi falsi saranno cancellati.