Lucca Comics And Games

After Earth, alla scoperta della Terra perduta

Arriva in rete un film che riporta Will Smith alla fantascienza, fa da apripista per una nuova generazione e con il quale M. Night Shyamalan cerca di ritrovare lo splendore del suo periodo d'oro.

Benvenuti nel posto più misterioso dell'universo: la Terra ingrandisci

Di After Earth si è parlato a lungo per quasi un anno e ora si svela al mondo con un trailer di grande atmosfera.

 

Per molte persone, gli ultimi film del regista M. Night Shyamalan non sono stati dei capolavori, ma va detto che da un punto di vista pratico E venne un giorno ha registrato un incasso mondiale di 163 milioni contro un budget di 48, mentre L'ultimo dominatore dell'aria ne ha incassati 319 con un budget di 150, per cui non deve stupire se la Sony lo ha scelto per un film di fantascienza ad alto budget, che oltretutto vede come protagonista non uno, ma due Smith, ovvero papà Will e figlio Jaden, per quanto appare chiaro, dopo aver visto il trailer, che si tratta quasi di un passaggio di consegne da padre a figlio.

 

Dunque, cosa succede in After Earth? Ecco la sinossi ufficiale: 

Mille anni dopo che una gigantesco evento cataclismatico costrinse l'umanità ad abbandonare la Terra, Nova Prime è diventata la nuova casa degli esseri umani. Il leggendario generale Chypher Raige (Will Smith) torna a casa dopo un lungo periodo di servizio, per riunirsi alla famiglia che non vede da molto tempo ed essere un vero padre per il tredicenne Kitai (Jaden Smith).

Quando una pioggia di asteroidi colpisce l'astronave su cui viaggiano, i due precipitano su una Terra ormai del tutto sconosciuta e pericolosa. Il generale è però ferito gravemente, per cui toccherà a Kitai attraversare un territorio ostile per recuperare il loro segnalatore. Per tutta la vita, Kitai ha desiderato essere un soldato come il padre. Ora ne avrà la possibiltà.

 

Un po' Hunger Games, un po' Avatar e come in Oblivion, con il desiderio di cercare la speranza dopo che è tutto finito, il ritorno di Will Smith alla fantascienza debutterà al cinema il 7 giugno 2013, quando comincerà l'avventura di Kitai.

 

PlayAfter Earth 2013 - Trailer

VIDEO

After Earth 2013 - Trailer

Da: YouTube


 

Autore: Leo Lorusso - Data: 12 dicembre 2012 - Fonte: http://screencrush.com/after-earth-trailer/

Vota questo articolo

Voti dei lettori

4 voti ricevuti

Il tuo voto

seleziona il voto e clicca


Commenti

1 Madonna!!! Ok che sono padre e figlio, ma sono UGUALI! Sembra che l'abbiano clonato! O_o

» postato da Andrea Pagani alle 09:41 del 12-12-2012

2 ma questo leggendario soldato contro chi combatte? ancora guerra tra gli umani, tra mille anni e su un altro pianeta?

» postato da l'Anto alle 10:00 del 12-12-2012

3 Nel caso prometto solennemente di tornare a chiedere scusa. Ma. Questo film mi sa di fregnaccia a livelli mai raggiunti prima e credo proprio che eviterò di perdere un paio d'ore per guardarlo. Oh, avvertitemi se non sarà così eh! :)

» postato da Andrea Montesi alle 12:15 del 12-12-2012

4 Ma no dai, Smith si fa sempre apprezzare, il figlio non saprei, e il regista è bravo (l'unico suo colpo veramente malriuscito è Signs...). Io me lo vedrò di sicuro, prima o poi :)

» postato da Requiem Solitario alle 13:37 del 12-12-2012

5 Alla fine solo dopo il "The end" ( o continued ...) sapremo cosa sarà questo film. Solo in quel momento vedremo cosa è in realtà. La prima cosa che mi sembra capire è che in questo film il ruolo principale è di un'altro Smith. Cosa non da poco se si tiene conto che fino ad ora Will Smith è stato il capobranco di tutti i suoi ultimi film. In ogni caso mi sembra che il prossimo anno ci sarà una ampia scelta di film di FS. Palomino.

» postato da Palomino alle 22:06 del 12-12-2012

6 «Ma no dai, Smith si fa sempre apprezzare, il figlio non saprei, e il regista è bravo (l'unico suo colpo veramente malriuscito è Signs...). Io me lo vedrò di sicuro, prima o poi :)» Personalmente il mio giudizio su M. Night Shyamalan è opposto, a parte Il Sesto Senso tutti gli altri suoi film li considero "fuffa".

» postato da DiVega alle 12:26 del 13-12-2012

7 Tra quello che ho visto il meno riuscito (legasi brutto) è "il dominatore dell'aria". Palomino.

» postato da Palomino alle 12:57 del 13-12-2012

Puoi continuare la discussione sul forum

Commenta questo articolo

Sei già registrato?
Inserisci DelosID e password

Hai dimenticato la password?

Registrati ora!

Non sei registrato?
Inserisci nome, cognome e email

Il commento verrà inserito anche nel forum di questo sito. L'indirizzo email à obbligatorio ma non sarà pubblicato né memorizzato. Commenti anonimi o con nomi falsi saranno cancellati.