Snow Piercer, il viaggio comincia nel 2013

Fumetto francese, produzione coreana, distribuzione e attori americani per un viaggio in treno alla scoperta di un mondo devastato da un inverno perenne. Ora è arrivato il momento di partire.

E alla vostra sinistra potete vedere New York sepolta nel ghiaccio... ingrandisci

Tutto è cominciato nel 2004, quando il regista coreano Bong Joon-ho (The Host, ma non quello tratto dal romanzo dell'autrice di Twilight), in una fumetteria scoprì il fumetto francese Le Transperceneige. Avvinto da una storia che offriva più livelli di lettura, decise di acquistare i diritti cinematografici e in pochi anni dopo nasceva il progetto cinematografico Snow Piercer, di cui abbiamo parlato qualche mese fa.

 

Ora, il film ha fatto un passo avanti verso l'inizio del suo viaggio nelle sale cinematografiche: la Weinstein Company ha vinto la gara per la distribuzione internazionale, annunciando fin d'ora la data di uscita nell'estate del 2013.

 

Per chi non ricordasse, il plot del fumetto e del film (che comunque sarà basato liberamente sulla fonte originale), la storia parla di un mondo totalmente congelato da una nuova era glaciale, ma non naturale, in quanto causata da un esperimento finito male.

 

I sopravvissuti vivono su un treno chiamato appunto Snow Piercer, in viaggio perenne intorno al globo senza fermate né soste, al cui interno si sono create (o ricreate) classi sociali ben separate tra loro. Ma in un riflesso di eventi molto simili alla realtà, le classi più povere mal sopportano le vessazioni di quelle più alte e comincia a serpeggiare il seme di una rivolta. Il tutto mentre i protagonisti cercano di arrivare in testa al treno per scoprire chi lo sta guidando e cosa gli permette di muoversi perennemente.

 

Il cast è di tutto rispetto: Chris Evans, in una pausa dagli impegni di Captain America, la bravissima Octavia Bell di The Help, l'attrice di culto Tilda Swinton, i volti storici e inossidabili di Ed Harris e John Hurt, insieme a Allison Pill (Scott Pilgrim vs the World, The Newsroom) e Jaime Bell, che debuttò in Billy Elliott per poi comparire anche nel King Kong di Peter Jackson.

 

Preparatevi, questo sarà il vostro ultimo viaggio in treno.

 

Autore: Leo Lorusso - Data: 19 novembre 2012 - Fonte: www.deadline.com

Vota questo articolo

Voti dei lettori

4 voti ricevuti

Il tuo voto

seleziona il voto e clicca


Commenti

1 "le classi più povere mal sopportano le vessazioni di quelle più alte e comincia a serpeggiare il seme di una rivolta" infatti, se sopportassimo più di quello che già facciamo, tutto andrebbe alla grande!

» postato da CobbAnderson alle 08:11 del 19-11-2012

2 Cito dall'articolo "annunciando fin d'ora la data di uscita nell'estate del 2103.". XD Capisco il banalissimo refuso... vi leggo ogni mattina e oggi mi avete strappato anche una piccola risata.

» postato da (Enrico Marchi) alle 09:33 del 19-11-2012

3 «Cito dall'articolo "annunciando fin d'ora la data di uscita nell'estate del 2103.". XD Capisco il banalissimo refuso... vi leggo ogni mattina e oggi mi avete strappato anche una piccola risata. » Perché tu non hai idea di quanto ci voglia a trovare un posto libero nel calendario delle uscite! :-) S*

» postato da S* alle 09:54 del 19-11-2012

4 Interessante progetto e cast decisamente di ottimo livello.

» postato da DiVega alle 12:11 del 19-11-2012

Puoi continuare la discussione sul forum

Commenta questo articolo

Sei già registrato?
Inserisci DelosID e password

Hai dimenticato la password?

Registrati ora!

Non sei registrato?
Inserisci nome, cognome e email

Il commento verrà inserito anche nel forum di questo sito. L'indirizzo email à obbligatorio ma non sarà pubblicato né memorizzato. Commenti anonimi o con nomi falsi saranno cancellati.