Mass Effect 3 si espande in direzione Omega

Sarà dedicato al più pericoloso spazioporto della galassia il nuovo dlc sulle avventure "perdute" del comandante Shepard, in un mese molto ricco, che vedrà anche l'uscita del cofanetto celebrativo Mass Effect Trilogy e l'arrivo della special edition di Mass Effeft 3 per Wii U.

ingrandisci

Il nome è già un programma: Omega, come l'asteroide dei sistemi Terminus dove nel gioco si ritrovano i peggiori tagliagole della galassia; l'equivalente per Mass Effect della luna di Naar Shaddaa di Star Wars o dell'isola di Tortuga nei Pirati dei Caraibi. Sarà questo il nuovo dlc di Mass Effect 3, il mini episodio scaricabile con cui, il 27 novembre, si chiuderà un 2012 che ha portato all'epilogo una delle più vaste e ambiziose trilogie della fantascienza digitale. Ma di mini — avvertono gli autori — avrà ben poco.

 

Omega promette infatti di essere grande più del doppio degli altri dlc usciti per Mass Effect 3, che ha avuto sino ad adesso due espansioni singleplayer, Dalle ceneri e Il leviatano, attraverso le quali sono stati vagliati alcuni aspetti affascinanti della trama. Nel primo, disponibile fin dal lancio e che aggiunge un personaggio al cast di coprotagonisti a bordo della Normandy, l'astronave più avanzata dell'Alleanza, si getta luce sull'antica specie aliena dei Prothean, sterminata migliaia di anni or sono dai Razziatori, le macchine senzienti contro cui combatte una strenua lotta il comandante Shepard, l'eroe dell'avventura interpretato dal giocatore. Con Il leviatano si approfondisce invece l'origine degli stessi Razziatori. L'impostazione, ormai collaudata, ricorda le puntate di una serie tv che si inseriscono — con parecchia azione e sempre meno bivi narrativi — nella struttura modulabile di un Mass Effect 3 più simile alla stagione finale di un telefilm che non al classico lungometraggio.

 


Aria T'Loak, che affiancherà il giocatore nel dlc Omega per Mass Effect 3. ingrandisci

Il prossimo “episodio perduto”, dedicato a Omega, era molto atteso dai fan, che hanno conosciuto il pericoloso spazioporto popolato di mercenari, contrabbandieri e ogni genere di canaglie in Mass Effect 2, quando il potere era nelle mani della boss criminale Asari, Aria T'Loak (Carrie-Anne Moss). In Mass Effect 3 la vecchia reggente è però in esilio e l'area off-limits, sotto il controllo di Cerberus, il gruppo di estremisti pro-umani guidato dall'Uomo misterioso (Martin Sheen). Il dlc racconterà la battaglia per la riconquista dell'asteroide e, a quanto sembra, vedrà appunto Shepard al fianco di Aria e della prima Turian femmina incontrata nella saga opporsi al generale Oleg Petrovsky, ma potrebbero esserci altre guest star con ruoli importanti, come il cacciatore di taglie Zaeed Massani (Robin Sachs). Omega sarà in vendita da fine mese, inizialmente in esclusiva sull'Xbox Live Marketplace di Xbox 360, al prezzo di 1200 Microsoft points. E nel 2013 sono in scaletta ulteriori storie d'appendice.

 

Intanto, il 6 novembre Electronic Arts pubblicherà per Pc e Xbox 360 il cofanetto Mass Effect Trilogy, che raccoglie in occasione del Natale tutti e tre i capitoli principali della space opera, senza tuttavia i numerosi dlc. In seguito arriverà pure una versione Ps3, con la quale debutterà sulla console Sony la conversione del primo Mass Effect, prodotto nel 2007 da Microsoft. Mentre il 30 novembre toccherà alla special edition di Mass Effect 3 per Wii U, la console Nintendo di ultima generazione. Ma si comincia a parlare anche dei piani futuri per la serie che, con il suo milionario universo multimediale, rappresenta un po' il Guerre stellari o, se preferite, lo Star Trek di Bioware e continuerà anche dopo l'addio, nelle scorse settimane, di Ray Muzyka e Greg Zeschuk, i fondatori della software house. Due, per ora, le certezze: un altro Mass Effect si farà e il protagonista non sarà più il comandante Shepard.

 

Autore: Riccardo Anselmi - Data: 2 novembre 2012

Vota questo articolo

Voti dei lettori

3 voti ricevuti

Il tuo voto

seleziona il voto e clicca


Commenti

1 Io di certezze ne ho solo una, mai più comprerò un mass effect prodotto da EA, il terzo capitolo è stato una delle rosicate più grandi della mia carriera videoludica (a pari merito con doom 3 va...)

» postato da (Simone Medusa) alle 18:03 del 02-11-2012

Puoi continuare la discussione sul forum

Commenta questo articolo

Sei già registrato?
Inserisci DelosID e password

Hai dimenticato la password?

Registrati ora!

Non sei registrato?
Inserisci nome, cognome e email

Il commento verrà inserito anche nel forum di questo sito. L'indirizzo email à obbligatorio ma non sarà pubblicato né memorizzato. Commenti anonimi o con nomi falsi saranno cancellati.