Lucca Comics And Games

Masters of Science Fiction

FANTASCIENZA, Id., Usa, 2007 - regia di Vari - scritto da Vari - con Terry O'Quinn, James Denton, Sam Waterston , Judy Davis, Anne Heche, Elisabeth Rohm, Malcolm McDowell, James Cromwell, John Hurt, Sean Astin, Brian Dennehy - dischi: 6 - lingue: italiano, inglese - sottotitoli: italiano - distribuito da 01 Distribution - giudizio: buono

Master of Science Fiction presentato in anteprima mondiale al RomaFictionFest 2007 è stato realizzato dagli stessi creatori di Masters of Horror.

 

Masters of Science Fiction  è una serie antologica di fantascienza composta da sei racconti brevi scritti da famosi autori del genere sci-fi. Ciascun episodio è introdotto dalla voce narrante del famoso scienziato Stephen Hawking.

Protagonisti della serie sono volti noti della televisione: da Terry O'Quinn (Lost), James Denton (Desperate Housewives), Sam Waterston (Law & Order) a Judy Davis (vincitrice di tre Emmy Awards) e Anne Heche (Ally Mc Beal, Everwood, Nip/Tuck), Elisabeth Rohm (Law & Order, Angel). Accanto a loro anche gli attori Malcolm McDowell (Arancia Meccanica), James Cromwell (Il Miglio verde, The Queen), John Hurt (V per Vendetta, Harry Potter), Sean Astin (Il Signore degli anelli) e Brian Dennehy (Cocoon) ma anche Clifton Collins Jr. (Truman Capote, Traffic) e Kimberly Elise (The Manchurian Candidate). Ciascun episodio è diretto da un regista differente: Harold Becker (Unico testimone, Malice), Jonathan Frakes (Star Trek, Roswell), Darnell Martin (Law & Order, The L Word, Grey's Anatomy), Mark Rydell (Sul lago dorato), Michael Tolkin, Michael Petroni.

 

-Una fuga perfetta (A Clean Escape) diretto da Mark Rydell con Judy Davis e Sam Waterson — Tratto da un racconto di John Kessel, sceneggiato da Sam Egan

Un uomo è prigioniero di un'interminabile ossessione: nella sua mente ogni giorno è un'amabile giornata di primavera. Un dottore in fin di morte lo interroga impietosamente per farlo confessare. Forse la fuga nell'eterna primavera non è il peggiore dei suoi peccati?

Durata 41' ca

 

Il mio nome è Jerry (Jerry was a man) diretto e sceneggiato da Michael Tolkin con Anne Heche e Malcom McDowell — Tratto da un racconto di Robert Anson Heinlein

 I coniugi Van Vogel sono la settima coppia più ricca del mondo. Il piacere è il loro unico interesse: i compiti più noiosi e rischiosi sono delegati agli antropodi. Ciascun antropode, poche cellule di DNA cresciute in un feto e fuse con molecole di plastica, è chiamato "Joe". In qualche modo la sonnecchiante compassione della signora Van Vogel sarà svegliata da un Joe di nome Jerry. Cosa rivelerà che Jerry, in realtà, è un essere umano?

Durata 41' ca

Il risveglio (The awakening) diretto e sceneggiato da  Michael Petroni con Terry O'Quinn e Elisabeth Rohm — Tratto da un racconto di Howard Fast

 

 Nel mezzo di una feroce sparatoria alle porte di Baghdad, alcuni soldati americani scoprono un corpo misterioso non riconducibile alla specie umana. Rapidamente su tutto il globo cominciano a comparire numerose creature di questo genere, anche in grado di scambiarsi informazioni tra loro. Di fronte a questa minaccia, il mondo intero sarà costretto a scegliere tra pace o distruzione di massa.

Durata 41' ca

Un rumore di fondo (Little brother) diretto da Darnell Martin, con Clifton Collins Jr. e Kimberly Elise -  Tratto da \"Futureland\" il romanzo di Walter Mosley che ha anche sceneggiato questo episodio 

 

Un suffragio universale ha diviso il mondo tra coloro che sono partecipi del ciclo produttivo e i White Noise, esseri umani costretti a vivere in dormitori sotterranei, con la sola possibilità di uscire all'aria aperta per 15 minuti ogni sei mesi. Potrà un White Noise riuscire a sfidare la giustizia che lo aggioga? Frendon Blythe non smetterà mai di provarci, a costo di vita o di morte.

Durata 41' ca

 Giustizia in volo (Watchbird) diretto da Harold Becker, con Sean Astin e James Cromwell  — Tratto da un racconto di Robert Shecley, sceneggiato da J. Michael Straczynski, grande autore di fumetti (I fantastici 4, L'uomo ragno) scrittore ed autore di serie di culto come Babylon 5 — Scritto da Sam Egan 

Il cervello di Charlie Kramer comanda un esercito di aquile robot che hanno la capacità distruttiva di un bombardiere. Questi tremende armi da guerra sorvegliano le strade americane, tenendole salve da ogni tipo di pericolo. Quando però uomini già potenti andranno in cerca di un potere smisurato, le aquile robot porteranno autonomamente a termine la missione per cui erano stati programmate.

Durata 41' ca

 Reietti (The discarded) diretto da Jonathan Frakes con John Hurt, Brian Dennehy e James Denton  — Tratto da un racconto di Harlan Hellison -  Sceneggiato da Harlan eleison (lo stesso di \"Terminator\") e da Josh Oslon (già sceneggiatore di A History of Violence) 

A seguito di una repentina mutazione genetica, centinaia di uomini deformati da una malattia del sangue vengono ricacciati nello Spazio dai loro stessi simili. Dopo 37 anni di strenue sopravvivenza in un'angusta navicella spaziale, riceveranno un'offerta dalla Terra, che sembra disposta a riaccoglierli. Ma saranno realmente i nuovi abitanti più benevoli dei predecessori che li avevano impietosamente cacciati?

Durata 41' CA

Valutazione tecnica

Ottimi gli episodi, peccato che non ci siano extra.

Contenuti extra

Nessuno

Autore: Marco Spagnoli - Data: 1 luglio 2008

Masters of Science Fiction: dai il tuo voto

Voti dei lettori

6 voti ricevuti

Il tuo voto

seleziona il voto e clicca


Vota questa recensione

Voti dei lettori

3 voti ricevuti

Il tuo voto

seleziona il voto e clicca


Commenti

Questo articolo non è stato ancora commentato. Vuoi essere il primo?

Commenta questo articolo

Sei già registrato?
Inserisci DelosID e password

Hai dimenticato la password?

Registrati ora!

Non sei registrato?
Inserisci nome, cognome e email

Il commento verrà inserito anche nel forum di questo sito. L'indirizzo email à obbligatorio ma non sarà pubblicato né memorizzato. Commenti anonimi o con nomi falsi saranno cancellati.