E' l'inizio di una nuova età dell'oro per gli autori italiani nelle collane fantascientifiche di Mondadori? Chi lo sa. Intanto assistiamo a una svolta nella politica editoriale che negli ultimi anni aveva ridotto lo spazio per gli autori italiani al solo vincitore del premio Urania: nei prossimi mesi vedremo ben tre uscite.

Urania "bianca", la serie normale, in aprile presenta il romanzo di Dario Tonani Infect@. Autore di qualità ben noto anche ai nostri lettori, Tonani ha presentato alla convention di Fiuggi il libro, che si basa su un'idea di forte impatto: in un futuro prossimo la droga verrà assunta non attraverso sostanze chimiche, ma attraverso i cartoni animati. E questa droga avrà il potere di rendere i cartoni animati reali. In una Milano dalle atmosfere cyberpunk e dai quartieri "cartoonizzati" si svolge una storia noir che sicuramente resterà nella memoria dei lettori. Il romanzo è arrivato in finale allo scorso premio Urania. Nello stesso numero sarà presente anche un racconto inedito di Valerio Evangelisti, Il grande fratello.

Altra proposta italiana che vedrà la luce su Urania è C’era una volta un pianeta di Gianluigi Zuddas, uscito a tiratura limitata presso Larcher e precedentemente da Solfanelli.

Toxic@: ritorno nella Milano dei +toon per Dario Tonani

È uscito su Urania il nuovo romanzo dello srittore milanese, seguito di Infect@. Ecco cosa ci ha anticipato...

Carmine Treanni, 13/09/2011

Dentro le tenebre

Newton Compton pubblica il secondo volume della trilogia I diari della mezzanotte di Scott Westerfeld, dove...

Pino Cottogni, 10/09/2009

Urania, apocalisse tascabile

Urania di ottobre esce in anticipo, con un romanzo inedito in Italia di Mordecai Roshwald, autore anche...

Stefania Guglielman, 2/10/2008