Ancora fantascienza italiana, tutto sommato la volta scorsa ci abbiamo preso gusto ed una storia così lunga come quella della fantascienza italiana non poteva essere liquidata in una puntata. Eccoci quindi nuovamente qui per affrontare altri due testi italiani, e precisamente Dove stiamo volando, di Vittorio Curtoni (Galassia n.174, La Tribuna, 1972, successivamente ricartonato nella raccolta Bigalassia 47 ) e Vittorio Catani: L'Eternità ed i mostri (Galassia n 168, La Tribuna, 1972 anche questo ricartonato in Bigalassia, 40)

Due volumi diversissimi, non fosse altro per il fatto che quella di Catani in realtà è una antologia, comprendente 3 racconti ed un romanzo breve: Breve Eternità Felice di Vikkor Thalimon, mentre per quanto riguarda Curtoni siamo di fronte ad un romanzo.

Dove stiamo volando

Giampaolo Rai, 13/03/2012

Ritorna l'unico romanzo di Vittorio Curtoni

Urania Collezione ricorda Curtoni pubblicando Dove stiamo volando, un viaggio in un'Europa popolata da...

Giampaolo Rai, 16/02/2012

Il bianco e il nero della narrativa breve di Vittorio Curtoni

In occasione dell’uscita di Bianco su nero (Delos books), la nuova antologia di racconti dello scrittore...

Carmine Treanni, 14/09/2011