In inglese esiste il termine "mind blowing", che in italiano si tradurrebbe col termine "strabiliante" ma che secondo noi non rende bene l'idea di far scoppiare la testa come l'inglese. È una definizione adatta per gli articoli della serie Pensiero stocastico, usciti su Delos/Fantascienza.com a partire da un quarto di secolo fa. Gli argomenti erano i più disparati, ma affrontati sempre da un punto di vista per così dire fantascientifico, ovvero con quella libertà di speculazione che è tipica di uno scrittore di fantascienza. L'autore è Roberto Quaglia, personaggio che definire "eclettico" sarebbe un vero "understatement", autore di racconti con Ian Watson, amico personale di Robert Sheckley (che ne aveva grandissima stima), viaggiatore, saggista.

Raccolti in volume anni fa in una selezione ridotta, ora tornano in versione cartacea su Amazon e in versione ebook edita da Delos Digital, nella raccolta completa di 51 articoli. 

Pensiero stocastico. Cinquanta sfumature di dissenso

Sinossi

Il contenuto di questo libro è vera e propria ricerca: ricerca dell’uscita, l’uscita dal luogo comune, dal modo normale di vedere le cose, l’uscita dai preconcetti, dai modelli di ragionamento imposti dalla cultura o dai media. Un flusso libero di pensieri che seguono le linee della speculazione più tipica della migliore fantascienza, conditi col gusto per il bizzarro e il curioso. Alcuni passi possono far rabbrividire o scandalizzare. Nulla di strano; il gioco è quello di uscire dagli schemi, di cercare di porsi da punti di vista diversi, da prospettive nuove, quasi aliene. E guardare cosa ne viene fuori. E spesso, attraverso divagazioni e ragionamenti strani e a volte apparentemente inconcludenti, salta fuori la gemma, l’idea illuminante, quella trovata che ti fa rileggere la frase per capirla meglio, sollevare gli occhi dal libro e dire: «wow!». Questo libro raccoglie cinquantuno articoli pubblicati tra il 1995 e il 2004 sulla rivista Delos Science Fiction nella rubrica Pensiero Stocastico. Leggerlo può essere un’ottima occasione per cambiare la propria visione del mondo.

Robert Sheckley diceva che per troppo tempo Roberto Quaglia non è stato famoso. Non è ancora troppo tardi per cambiare questo stato di cose.

Con una prefazione di Silvio Sosio.

L'autore

Roberto Quaglia è autore di opere considerevolmente diverse fra loro. Dalla narrativa di fantascienza surreale, all’umorismo, al teatro, alla saggistica di controinformazione. La sua opera Il Mito dell’11 settembre è ormai un classico, con edizioni anche in traduzioni inglese e rumena. Ha inoltre scritto un libro in inglese a quattro mani con lo scrittore britannico Ian Watson, The Beloved of My Beloved, una raccolta di storie deliranti e paradossalmente sexy, con una delle quali ha vinto in Inghilterra il prestigioso premio BSFA.

Roberto Quaglia, Pensiero stocastico. Cinquanta sfumature di dissenso , Delos Digital, Perseidi 3, isbn: 9788825412673, ebook formato kindle (su Amazon.it) o epub (sugli altri store) con social drm (watermark) dove disponibile , Euro 4,99 iva inclusa

Ebook disponibile

Acquistalo subito su uno dei seguenti negozi online: