Non esiste un attore che abbia così poco amato un supereroe e che abbia così tanto lottato affinché un altro avesse la sua chance di arrivare al cinema in un capitolo a lui dedicato.

L'attore è Ryan Reynolds e il suo Green Lantern, datato 2011 non è stato il più apprezzato da un pubblico che pure non vede l'ora di scoprire nuovi supereroi cinematografici. Ma complici una certa invasività della Warner bros, che voleva un film meno cupo rispetto alla trilogia del Cavaliere Oscuro di Nolan e un regista come Martin Campbell, ottimo in altri campi (come Casino Royale) ma poco adatto al mondo DC comics, Green Lantern non ricevette praticamente alcun parere positivo, incassò 219 milioni di dollari nel mondo contro un budget di 200 (fonte Boxoffice Mojo) e aprì la strada a un reboot previsto per il 2020.

Deadpool 3 sarà molto diverso dai precedenti

Il mercenario irriverante tornerà ufficialmente per il terzo capitolo, ma il suo protagonista anticipa che ci...

Leo Lorusso, 24/01/2019

Deadpool 2: la vendetta del Mercenario chiacchierone

Torna Ryan Reynolds nei panni del supereroe meno eroe e più super della Marvel, nel sequel diretto da David...

Vincenzo Graziano, 23/06/2018

Deadpool 2 è arrivato (e non è vietato)

Il film di supereroi più sopra le righe è nelle sale. Ecco la trama, i trailer, gli spezzoni e…...

S*, 17/05/2018