È difficile scrivere una classifica sui migliori fumetti di fantascienza di questo decennio, perché la tentazione di inserire qualche opera uscita sulla fine degli anni novanta e arrivata da noi solo in seguito è veramente pressante. Planetary, Authority, The League of Extraordinary Gentlemen, Transmetropolitan, Tom Strong, Top Ten, per citare alcuni titoli, sono tutti usciti prima della fine del millennio e hanno letteralmente rivoluzionato la fantascienza a fumetti. Le nuove idee che si stavano diffondendo in quel momento sul piano letterario e su quello multimediale sono state riprese e sviluppate, anziché scimmiottate, dal mondo dei fumetti portando a esiti eccellenti. Realtà alternative, teorie postumane, space opera, ucronia e steampunk per la prima volta si affacciavano in modo serio su una realtà che era stata un po' trascurata o trattata alla leggera dalle correnti hardcore del genere fantascientifico. Se però si vince la tentazione e si comincia a cercare nell'eredità che questo profondo cambiamento ha lasciato, emergono comunque opere interessanti che possono benissimo reggere il confronto con quelle che le hanno precedute.

Orbiter: l'avventura dell'uomo nello spazio

Il fenomeno dell'hard sci-fi si è sempre mal coniugato col fumetto, eccetto in rarissime quanto riuscite occasioni....

Ivan Lusetti, 15/10/2012

Ben Kingsley il nuovo cattivo in Iron Man 3?

Le cose cambiano e la nuova direzione della saga non sarà più quella immaginata dal precedente regista, Jon...

Leo Lorusso, 19/04/2012

Marvel e Dc Comics chiudono insieme

Conferenza stampa a sorpresa sui progetti "futuri" delle due più grandi case editrici mondiali di fumetti.

Ivan Lusetti, 1/04/2012