Lucca Comics And Games

Justice League al cinema nel 2015?

Warner Bros è al lavoro per rimettere in moto il progetto del team di supereroi DC, più volte rimandato. Ma prima di vederlo in azione, ci sono altri piani da portare a termine.

Il nuovo volto dei supereroi DC dopo il reboot delle serie a fumetti ingrandisci

Warner Bros vuole con tutte le forze il film sulla Justice League, un progetto varato e più volte chiuso sul nascere, mentre Marvel accumulava successi al cinema. L'ultimo tentativo vedeva al timone George Miller, il regista di Mad Max, ma anche un cast di nomi non esaltanti a ricoprire i ruoli principali, tra cui spiccava Megan Gale nei panni di Wonder Woman, a cui sicuramente non manca il physique du role, ma che non faceva gridare al miracolo come possibile scelta.

 

Affossato anche questo tentativo, Warner però non si è arresa: secondo due siti, Cinema Blend e Cosmicbooknews, la major ha un piano preciso in mente, per quanto sia ancora restia a renderlo pubblico. Secondo le loro fonti, il nuovo progetto è di far arrivare nelle sale la Justice League nel 2015 o 2016. Il capo dell'ufficio creativo della DC, Geoff Johns, sarebbe il produttore esecutivo del film e lavorerà al primo script, mentre lo sceneggiatore David Goyer, già noto per aver partecipato alla sceneggiatura dei tre Batman di Christopher Nolan nonché produttore esecutivo della serie FlashForward, è il candidato numero uno per realizzare la nuova sceneggiatura.

 

Mentre viene dato per certo il ritorno del nuovo volto di Superman, Henry Cavill, anche nel film corale, così come di Ryan Reynolds nei panni di Lanterna Verde, non sarà Christian Bale a reindossare il mantello di Batman, ma verrà scelto un volto del tutto nuovo.

 

Affinché il film prenda forma, la Warner vuole prima far uscire Superman 2 (visto che il nuovo film di Zack Snyder è considerato un reboot) e Lanterna Verde 2, soprattutto perché il piano è di creare un universo in cui i protagonisti coesistono. L'idea è che ad aprire le danze sia il seguito di Lanterna Verde, in cui non solo Sinestro diventerebbe il cattivo principale, ma farebbe da apripista all'arco narrativo che vedrà riunirsi i supereroi DC.

 

Infine, ancora una volta, la casa di produzione vorrebbe che a occuparsi della produzione fosse Christopher Nolan, insieme alla moglie Emma Thomas, come già accade per il nuovo Superman.

 

Ora non resta che aspettare la conferma da casa Warner.

Autore: Leo Lorusso - Data: 22 novembre 2011 - Fonte: www.cinemablend.com

Vota questo articolo

Voti dei lettori

1 voti ricevuti

Il tuo voto

seleziona il voto e clicca


Commenti

1 Nolan non accetterà mai.

» postato da Kal-El alle 10:56 del 22-11-2011

Puoi continuare la discussione sul forum

Commenta questo articolo

Sei già registrato?
Inserisci DelosID e password

Hai dimenticato la password?

Registrati ora!

Non sei registrato?
Inserisci nome, cognome e email

Il commento verrà inserito anche nel forum di questo sito. L'indirizzo email à obbligatorio ma non sarà pubblicato né memorizzato. Commenti anonimi o con nomi falsi saranno cancellati.