Italo Balbo è il personaggio perfetto per la storia alternativa italiana: personaggio carismatico, dinamico, volitivo, eroe della trasvolata oceanica, alleato di Mussolini ma anche possibile rivale alla guida del partito fascista e dell'Italia del ventennio, Balbo morì abbattuto per errore dalla contraerea italiana dopo una missione in Libia. In Il sole di Murzuq Michele Rocchetta immagina un'Italia in cui Balbo è diventato il Duce, e la seconda guerra mondiale ha uno svolgimento del tutto diverso da quello che conosciamo.

Il sole di Murzuq

Sinossi

Nel deserto libico si accende un sole, e la guerra cambia passo. Con Italo Balbo alla guida dell’Italia e gli sforzi organizzativi – e non solo – del suo più caro amico Marco Michele Rocchetta dipinge a pennellate essenziali il momento chiave di questa timeline alternativa in cui opera un regime fascista ben diverso da quello che conosciamo.

Una narrazione sincopata, affidata al diario del più caro amico del nuovo Duce. Un uomo che si rivelerà strategico per il corso della storia.

L'autore

Classe 1967, Michele Rocchetta lavora nel mondo delle indagini statistiche, sociali e di mercato. Appassionato di storia militare, modellismo e fantascienza, vive a Bologna. Compare in diverse antologie, tra le quali La Contessa del Campo dei Fiori. Nel 2007 ha vinto il Premio Cosseria con Assalti al cielo, scritto con Manuel Finelli.

Michele Rocchetta, Il sole di Murzuq , Delos Digital, Ucronica 8, isbn: 9788825417159, ebook formato kindle (su Amazon.it) o epub (sugli altri store) con social drm (watermark) dove disponibile , Euro 1,99 iva inclusa

Ebook disponibile

Acquistalo subito su uno dei seguenti negozi online: