E se le macchine si ribellassero... agli alieni?

Arriva dalla Germania R'ha, un corto che sta viaggiando spedito verso Hollywood. Sei minuti di pura maestria in computer grafica, realizzato da uno studente di ventidue anni. Seduto da solo al suo computer.

ingrandisci

L'autore di R'ha ha ventidue anni. E ha realizzato al computer un corto che non mancherà di stupire per la qualità del comparto visivo. Kaleb Lechowski, studente alla Mediadesign Hochschule di Berlino, ha preso evidente ispirazione da Terminator (e Matrix) per raccontare un futuro in cui le macchine si ribellano ai loro creatori, in questo caso esseri alieni solo vagamente simili alla razza umana.

 

Mentre però Cameron e successivi registi avevano ovviamente a disposizione abbondanza di mezzi, per i sei minuti di R'ha Lechowski si è servito unicamente del suo computer, mettendoci in più del vero e proprio talento in ambito computer grafica. Per cui, sebbene la storia non farà gridare al miracolo dal punto di vista dell'originalità, merita di essere considerata, sapendo chi e come l’ha realizzata. E infatti così è andata.

 

Oltre a venire segnalato al volo da Vimeo, R'ha ha attirato l’attenzione di un certo Scott Glassgold, titolare dell'agenzia americana IAM Sports & Entertainment. Ai più il nome dirà poco o nulla, ma basti sapere che costui è riuscito a piazzare tre corti realizzati da emeriti sconosciuti alla Warner Bros (True Skin, già segnalato su Fantascienza.com), alla 20th Century Fox (Rosa, disponibile qui) e alla Legendary Pictures (Technotisequi).

 

Glassgold si dichiara entusiasta di R'ha, nel quale "alcune immagini sembrano provenire da un film da centocinquanta milioni di dollari", niente meno. E invece si tratta di un corto realizzato per un esame, senza alcun schizzo preliminare su carta. Abbastanza comunque per convincere Glassgold a tornare a bussare a varie porte dalle parti di Hollywood. "R'ha mi ha convinto, non solo per la tecnica, ma anche perché la storia ha un alto potenziale, avendo conosciuto le idee di Lechowski su come svilupparlo a fondo". Probabilmente un eventuale film avrà qualcosa a che fare con le divinità egizie, visto l'aspetto dell'alieno e il titolo del corto. In ogni caso, c’è da scomettere che si sentirà parlare di nuovo del progetto.

PlayR´ha [short movie]

VIDEO

R´ha [short movie]

Da: Vimeo


 

Autore: Alessandro Murè - Data: 19 gennaio 2013

Vota questo articolo

Voti dei lettori

6 voti ricevuti

Il tuo voto

seleziona il voto e clicca


Commenti

1 Un lavoro eccelso, fenomenale. Alla faccia di Hollywood e di tutti i budget milionari che occorrono per girare i film o i video che scorrono nei videogiochi. Complimenti al creatore di R'ha!

» postato da Andras Eris alle 02:27 del 19-01-2013

2 però! Notevolissimo! Il guaio sarà se e quando finirà nelle mani degli scemeggiatori ollivudiani che ne ricaveranno una collana di film insulsi stile battleship; o peggio ancora una serie pluriennale... Speriamo bene

» postato da CobbAnderson alle 09:58 del 19-01-2013

3 Appena visto, davvero notevole. Per chi volesse usare il 'mi piace' questa e' la pagina Facebook http://www.facebook.com/rha.movie

» postato da Roberto Taddeucci alle 10:17 del 19-01-2013

4 Applauso! L'altra cosa spettacolare è che a ventidue anni sia già sposato.

» postato da Sergio Donato alle 12:42 del 19-01-2013

5 Veramente bello. C'e' solo da sperare che l'alieno non cerchi la 13ma colonia... la colonia perduta, quella che chiamavano "Earth". :P

» postato da Micronaut alle 14:58 del 19-01-2013

6 Ben fatto

» postato da Antha alle 18:44 del 20-01-2013

Puoi continuare la discussione sul forum

Commenta questo articolo

Sei già registrato?
Inserisci DelosID e password

Hai dimenticato la password?

Registrati ora!

Non sei registrato?
Inserisci nome, cognome e email

Il commento verrà inserito anche nel forum di questo sito. L'indirizzo email à obbligatorio ma non sarà pubblicato né memorizzato. Commenti anonimi o con nomi falsi saranno cancellati.