Lucca Comics And Games

Sappiamo chi è il cattivo di Star Trek Into Darkness!

E non lo avreste mai immaginato... Ecco la teoria su cui è basata l'ipotesi e un paio di importanti conferme oggettive.

Benedict Cumberbatch nella parte di John Harrison, alias Robert T. April ingrandisci

Mettiamo subito le mani avanti, anche se con un titolo come quello che abbiamo scelto se poi dovessimo esserci sbagliati ci toccherà comunque dedicarci alla vendita del cioccolato invece che al giornalismo. La certezza, quando c'è di mezzo un signore che si chiama J.J. Abrams, non ce l'hai mai. Anche se hai visto nomi stampati su copioni o su oggetti di scena, quei nomi potrebbero essere stati messi lì a bella posta per ingannarti, per farti diffondere informazioni fasulle, anche se hai firmato tonnellate di fogli dove accetti l'obbligo di non diffondere quelle stesse informazioni. Anzi, arriviamo quasi a pensare che se questo segreto che la produzione ha montato così ad arte dovesse essere svelato troppo presto, Abrams potrebbe arrivare a girare scene aggiuntive per cambiare le carte in tavola. O potrebbe aver girato scene alternative per poter scegliere il nome del cattivo all'ultimo momento. Basta, ci gira la testa.

Ecco la teoria.

L'ipotesi è opera di un giornalista di Hitfix, Drew McWeeny, uno dei fortunati che ha visto in anteprima i famosi nove minuti di Star Trek Into Darkness e che hanno partecipato alla visita guidata agli studi con J.J. in persona che faceva da Cicerone.

La pazza teoria di Drew McWeeny è: Robert April.

Chi è Robert April? Probabilmente lo sapete solo se siete fan di Star Trek molto preparati. Robert April è il nome che aveva il comandante dell'Enterprise nelle primissime sceneggiature scritte da Gene Roddenberry quando stava progettando la serie. Al momento di girare effettivamente il pilot il nome fu cambiato in Christopher Pike (e poi col secondo pilot in James Kirk).

Nell'universo trek però anche April è stato incluso nel canon, e risulta comandante dell'Enterprise prima di Christopher Pike. Non è mai comparso nella serie classica, ma è stato protagonista di un episodio della serie animata, The Counter Clock Incident. In questo episodio April è un vecchio commodoro che si trova a bordo dell'Enterprise, quando questa viene risucchiata in un universo in cui il tempo scorre alla rovescia. Così mentre Kirk e gli altri diventeranno bambini, April e sua moglie — medico — essendo più anziani avranno il tempo di salvare la situazione.

April compare anche in diversi libri, in cui si scopre che è britannico e che sia Pike che George Kirk sono stati ufficiali sull'Enterprise sotto il suo comando.

 

Ora, dalla scena iniziale dei nove minuti sappiamo che siamo a Londra (April è britannico). La bambina in ospedale che lui dice di poter salvare, dettaglio riportato da pochi commentatori probabilmente perché ritenuto irrilevante, è affetta da invecchiamento precoce: April nella puntata della serie animata ha affrontato il problema opposto (ringiovanimento) e sua moglie è un medico. C'è di mezzo un problema di tempo, e guarda caso il padre della bambina è un ex companion di Doctor Who.

La voce in sottofondo del trailer dice "Cosa faresti per la tua famiglia"? Se davvero April era comandante dell'Enterprise prima di Pike, è plausibile che sia scomparso durante una missione (nel trailer dice che "è tornato") e che Pike lo abbia in qualche modo abbandonato. Quindi il tema portante sarebbe proprio il rapporto personale, quasi familiare tra April, Pike e per estensione Kirk. 

E la scena che si vede nel trailer giapponese, con la mano vulcaniano e la mano di un ufficiale con uniforme gialla separate dal vetro, potrebbe raccontare un sacrificio sì, come in Wrath Of Khan, ma in questo caso quello di Pike. Pike quindi si redimerebbe dall'aver abbandonato April sacrificandosi per salvare Spock e Kirk. 

Fin qui il ragionamento, forse un po' velleitario, certo molto estrapolativo. Ma c'è un dettaglio che McWeeny può porta a sostegno della sua teoria: nella visita agli studi ha visto un libro di produzione nel quale erano disegnati gli schemi di alcuni prop, tra i quali la grossa arma metallica che si vede in mano a Benedict Cumberbatch, nel trailer, quando combatte con i Klingon. E la didascalia la chiamava "April's Gatling Gun", "la mitragliatrice di April".

 

Va aggiunto che in un'intervista del 2009 su MovieWeb Bruce Greenwood (l'attore che interpreta Pike) accennava che era stata costruita una storyline per il secondo film che coinvolgeva molto di più il suo personaggio legandolo al personaggio di Robert April.

 

Perché siamo convinti che questa teoria sia più fondata di quanto sembra? Qui purtroppo dobbiamo diventare un po' misteriosi noi. Ma diciamo che oltre a questa, pubblica, abbiamo un'altra fonte, che non possiamo rivelare, che ci conferma il nome "April" visto su altra documentazione ufficiale.

Questa teoria non spiega come mai April appaia pressoché coetaneo di Kirk (mentre dovrebbe essere più anziano anche di Pike), anche se l'accenno alla faccenda dell'invecchiamento lascia supporre possibili spiegazioni, perché abbia poteri che gli permettono di fare enormi salti e di stendere con facilità i Klingon.

Non spiega nemmeno il nome John Harrison, anche se volendo una teoria possiamo farcela: John Harrison nella cultura inglese è il nome dell'orologiaio per eccellenza, vissuto nel diciottesimo secolo, e qui si parla, in qualche modo, di orologi che vanno al contrario.

D'altra parte ci sarà tutto un film per spiegare questo e altro. L'idea che ci siamo fatti è che Abrams abbia voluto scrivere un film sulla falsariga di L'ira di Khan, ma cambiando le carte in tavola: quindi c'è il duello, c'è il cattivo che vuole vendicarsi per essere stato abbandonato, e come Khan dà un grande valore alla famiglia, concetto allargato anche alla particolare famiglia che è l'equipaggio di una nave (elemento presente anche in Wrath Of Khan, vedi scena della morte di Spock). 

Il tema dell'equipaggio-famiglia è messo subito in campo dal climax iniziale, quello sul pianeta vulcanico in cui Kirk deve decidere se sacrificare Spock o infrangere la Prima Direttiva.

Ma questa volta, e qui è lo spunto di Abrams, non è un estraneo, un dittatore proveniente dal passato, ma qualcuno di molto più vicino: la famiglia coinvolta è proprio quella di Kirk, perché April è un amico e superiore del suo mentore Pike e di suo padre George Kirk. 

L'idea ci sembra molto meno pazza di quanto sembrasse all'inizio. E la scelta del personaggio, per crearci sopra un mistero, è perfetta: chi penserebbe mai a qualcuno che non è mai comparso in carne e ossa neppure in un episodio?

 

Autore: S* - Data: 14 dicembre 2012

Vota questo articolo

Voti dei lettori

4 voti ricevuti

Il tuo voto

seleziona il voto e clicca


Commenti

1 Buona teoria, il guaio è che anche le altre teorie sono valide con tutti gli "indizi" che ci sono in giro...

» postato da MiaPiccolina alle 19:19 del 14-12-2012

2 Mi piace questa teoria, diavolo di un JJ.

» postato da (Nnever 2000) alle 20:30 del 14-12-2012

3 Spero in un grande seguito, il primo mi ha divertito per l'alchimia e il trattamento generale, ma la trama di per se era un po' deboluccia e pasticciata. Cmq l'ho visto tre volte e in inglese era meglio ;)

» postato da MarkUp alle 20:59 del 14-12-2012

4 ma J.J.Ambrams sta proprio IN FISSA co sti viaggi/paradossi temporali! e basta cacchio! l'abbiamo capito che è figo, ma non puoi infilarcelo in tutto! XD

» postato da (Nonnina ) alle 00:56 del 15-12-2012

5 Ma...ma io ricordo un Pike molto malridotto in una specie di "scatolone" in un processo di un episodio della serie classica. Ma del resto, è nota la mia memoria a emmenthal...

» postato da Ain alle 03:00 del 15-12-2012

6 Dimenticate il commento precedente. Dovrei dormire invece di scrivere balordaggini. Se April è precedente a Pike, scatolone o non scatolone... :-)

» postato da Ain alle 03:02 del 15-12-2012

7 «Buona teoria, il guaio è che anche le altre teorie sono valide con tutti gli "indizi" che ci sono in giro...» Se la fonte è attendibile e non è un depistaggio, hanno trovato il villain. Ancora più folle del mettere come villain il lt. Harrison di cui avevo scritto nel post precedente, nemmeno una comparsa, ma un personaggio della storyline (non la chiamo continuum per evitare fraintendimenti) mai apparso! A questo punto perché non un personaggio nuovo di zecca? A quale appassionato storico potrebbe mai calare di vedere questo personaggio e davvero non esiste un'altra scelta più accattivante? Sono sempre più curioso di vedere dove vorrà andare a parare JJ, anche se temo che sotto tutto questo fumo... Sempre più frequentemente salta fuori il discorso della "linea temporale alternativa", l'universo di JJ a se stante dal resto della produzione enciclopedica di ST e questo mi lascia supporre che una volta esaurita la parentesi JJ Trek qualcuno potrebbe ripristinare la vecchia storyline, magari nel serial, ma che senso avrebbe? Boh.

» postato da L01CYL8 alle 06:51 del 15-12-2012

8 « Se la fonte è attendibile e non è un depistaggio, hanno trovato il villain.» Più che un depistaggio e proprio la fonte che non è attendibile. No il nome ufficiale del villian è indicato come John Harrison. Punto. « Ancora più folle del mettere come villain il lt. Harrison di cui avevo scritto nel post precedente, nemmeno una comparsa, ma un personaggio della storyline (non la chiamo continuum per evitare fraintendimenti) mai apparso! A questo punto perché non un personaggio nuovo di zecca? » Probabilmente quella comparsa omonima non c'entra nulla. No, credo che ormai sia chiaro che il personaggio è proprio nuovo di zecca. « A quale appassionato storico potrebbe mai calare di vedere questo personaggio e davvero non esiste un'altra scelta più accattivante? » Beh, le caratteristiche del personaggio che sono trapelate fanno pensare ad un villian bello tosto; poteri mentali, grandi capacità fisiche, esperto in armi (biologiche?) e terrorista. Poco importa se dovesse rivelarsi un personaggio nuovo, tra l'altro credo che il famoso collegamento al canon dichiarato dagli autori non si riferisse direttamente al personaggio di John Harrison, ma alla dottoressa Carol Marcus, apparsa in Star Trek l'Ira di Khan e che a quanto sembra sarà determinante per sconfiggere Harrison. « questo mi lascia supporre che una volta esaurita la parentesi JJ Trek qualcuno potrebbe ripristinare la vecchia storyline, magari nel serial, ma che senso avrebbe? » Io ho sempre detto, e continuo a dire, che Star Trek doveva cambiare in qualche maniera, che ci doveva essere uno scossone che avrebbe allontanato la saga dalla produzione anni '90. C'è stato un reboot al cinema (che non implica necessariamente un reboot anche in TV), ma lo scossone poteva anche arrivare dal remake della serie classia proposto prima da Michael Straczynski e poi da Brian Fuller. A me va bene tutto, anche lo Star Trek ambientato nella stessa timeline delle serie precedenti ma posizionato in un futuro remoto, come aveva proposto da Bryan Singer. Purché sia messo da parte il TNG-universe che un pò mi ha scocciato.

» postato da MiaPiccolina alle 08:12 del 15-12-2012

9 « Più che un depistaggio e proprio la fonte che non è attendibile. No il nome ufficiale del villian è indicato come John Harrison. Punto.» No, la fonte è attendibile, sono due fonti diverse e il nome è stato visto sul libro dei prop dal giornalista americano e sul copione per il doppiaggio dalla mia fonte anonima (anonima per voi, non per me). Per questo ho azzardato un "sappiamo" invece di un "ipotizziamo": ci sono due conferme indipendenti, che per le regole del buon giornalismo sono sufficienti come verifica. Ovviamente qui non siamo solo in presenza di un dato ignoto ma di un dato che può essere stato appositamente contraffatto: libro prop e copione potrebbero riportare a bella posta un nome falso. E questo vale anche ovviamente per la dida della foto. S*

» postato da S* alle 09:05 del 15-12-2012

10 Quindi la teoria sarebbe che April è visivamente coetaneo di Kirk perchè ha scoperto il modo di ringiovanirsi, avendo come sottoprodotto una forza sovrumana e la possibilità di salvare la bambina affetta da invecchiamento precoce? E le marmotte che incartano la cioccolata, quando entrano in gioco? Marmotte a parte, come è già stato scritto in altro modo, mi immagino J.J. sul molo, con una canna da pesca in mano e noi sotto, a fare i pesci.......

» postato da fabioli alle 09:08 del 15-12-2012

11 A proposito di John Harrison, ricordo che John Harrison è il nome di un famoso orologiaio: http://it.wikipedia.org/wiki/John_Harrison e che Robert T. April compare nell'episodio "Counter-Clock Incident" (al quale peraltro sembra evidentemente faccia riferimento il film). S*

» postato da S* alle 09:23 del 15-12-2012

12 «A me va bene tutto, anche lo Star Trek ambientato nella stessa timeline delle serie precedenti ma posizionato in un futuro remoto, come aveva proposto da Bryan Singer. Purché sia messo da parte il TNG-universe che un pò mi ha scocciato.» In che senso messo da parte? O è nella timeline, oppure no. Io ripartirei da lì, magari 50 anni dopo. Ne accadono di casini in 50 anni... ;)

» postato da L01CYL8 alle 09:33 del 15-12-2012

13 C'è anche un John Harrison scrittore di fantascienza... http://it.wikipedia.org/wiki/Michael_John_Harrison http://upload.wikimedia.org/wikipedia/it/6/6c/Luce_dell_Universo_Light_Urania.jpg

» postato da Roberto Pastene alle 10:38 del 15-12-2012

14 « Per questo ho azzardato un "sappiamo" invece di un "ipotizziamo": ci sono due conferme indipendenti, che per le regole del buon giornalismo sono sufficienti come verifica. S*» Tutto sommato, rilegendo l'articolo dico che potreste avere ragione sulla vera identità del villian... se ci avete preso, vi offro da bere. :lol: Solo su di un punto non sono d'accordo, riguardo alla presunta morte di Pike. Io penso che Pike apparirà solo in un punto del film. Si vede chiaramente che la mano poggiata sul vesto è di un giovane, quindi non può essere quella di Pike. Ecco come mi immagino il coinvolgimento di Pike: Ipotiziamo che avete ragione, quindi il cattivo non è altri che Robert April, originario capitano di Pike, anche se non dell'Enterprise perché nel film del 2009 viene detto chiaramente che l'Enterprise è stata appena varata. Sappiamo che nel film ci sarà un altro dialogo tra Pike e Kirk, dove Pike dice a Kirk che "presto o tardi porterai alla morte il tuo equipaggio". Ora nel resto del dialogo potrebbe esserci la confessione di Pike nell'aver abbandonato il suo ex capitano alla morte, appunto Robert April. E questo farebbe da contraltare alla scena sul pianeta Nibiru (che dovrebbe avvenire all'inizio del film) dove Kirk deve sceglie se rispettare la prima direttiva, lasciando morire Spock o salvare Spock mandando al diavolo la direttiva della flotta stellare. al di la di quale sarà la soluzione di Kirk per salvare Spock mi sembra chiaro a questo punto il tema centrale del film, "la famiglia" intesa come equipaggio. Potrebbe benissimo crearsi nel corso del film, una certa affinità tra Spock e Harrison/April da cui si spiega la scena del vetro. Infatti Cumby a detto che il suo personaggio non è il solito cattivo che si vuole vendicare. « In che senso messo da parte? O è nella timeline, oppure no. Io ripartirei da lì, magari 50 anni dopo. Ne accadono di casini in 50 anni... ;)» Per "mettere da parte" non intendo necessariamente la timeline, ma intendo lo stile con cui è stato fatto Star Trek dall'avvento di TNG passando poi per DS9 e VOY. E per stile intendo tutto, il modo di vedere gli oggetti, gli alieni, le astronavi... Bryan Singer aveva proposto una serie TV di Star Trek ambientata molto avanti nel tempo, cinque o sei secoli dopo Picard. In questo futuro la Federazione avrebbe subito una sorta di involuzione culturale, invece di continuare l'esplorazione si sarebbe chiusa in un quasi totale isolazionismo. Molti pianeti avrebbero scelto di non farne parte più, come Betazed, mi pare di ricordare. Le altre razze, come Klingon, Cardassiani e Romulani, sarebbero apparsi completamente trasformati. Una nuova minaccia sarebbe stata la spinta per far costruire dalla Federazione, finalmente dopo secoli, una nuova nave stellare, la USS Enterprise. Come vedi in questa idea la timeline è rispettata ma tutto è trasformato... niente più TNG-style.

» postato da MiaPiccolina alle 10:47 del 15-12-2012

15 L'idea del coinvolgimento di Pike è mia, ma effettivamente trova conferma in questo vecchio articolo del 2009 che riportava dichiarazioni di Greenwood (che interpreta Pike) sul plot in lavorazione per il secondo film: «In speaking with the actor, he revealed that he has created quite a backstory for Captain Pike, which JJ Abrams hopes to utilize in the upcoming sequel. Unlike the original Pike, Greenwood's interpretation of the character will eventually rise from his wheelchair to one-day walk again. While this isn't exactly news, Greenwood hinted that Pike's personal story, as it pertains to this version of the new Star Trek timeline, would be tied directly into Captain Robert April, who, according to the Star Trek animated series, was the original Captain of the Starship Enterprise.» http://www.movieweb.com/news/new-star-trek-2-rumors-start-to-emerge S*

» postato da S* alle 11:09 del 15-12-2012

16 Sì, figuriamoci. JJ ha dimostrato già di non avere alcun interesse nè rispetto per l'universo di Star Trek. Figuriamoci se sa persino chi sia Robert April...

» postato da Spinoza alle 11:33 del 15-12-2012

17 Giusto per complicare la caccia al tesoro. Robert April: http://en.memory-alpha.org/wiki/Robert_April L'incidente del senso inverso (counter-clockwise vuole anche dire antiorario, ma l'episodio si riferisce ad un universo negativo): http://en.memory-alpha.org/wiki/The_Counter-Clock_Incident_(episode)

» postato da L01CYL8 alle 12:30 del 15-12-2012

18 Ho visto l'anteprima di 9 minuti anche io. E' oltre a dire che le scene sono bellissime (niente a che vedere se solo raccontate) e che il film promette bene, per non dire che sarà un altro capolavoro, della malattia della bambina non si dice nulla. Dove avete preso la info dell'invecchiamento precoce?

» postato da MiaPiccolina alle 23:27 del 15-12-2012

19 «Ho visto l'anteprima di 9 minuti anche io. E' oltre a dire che le scene sono bellissime (niente a che vedere se solo raccontate) e che il film promette bene, per non dire che sarà un altro capolavoro, della malattia della bambina non si dice nulla. Dove avete preso la info dell'invecchiamento precoce?» Me lo sono chiesto anch'io; lo dice McWeeny nel suo articolo ("And why does the daughter need help? Because she appears to be prematurely aging. Read more at http://www.hitfix.com/motion-captured/a-day-at-bad-robot-gives-us-a-better-look-at-star-trek-into-darkness#La8AVdD2kKRT7h5H.99";). Effettivamente io non ho visto nulla, ma si trattava in effetti di un cam di qualità bassina (tu hai visto qualcosa di meglio?), magari si sente un dottore che lo dice in sottofondo o magari si capisce vedendo meglio la ragazzina. Ho notato invece che i genitori hanno un'automobile che ricorda molto come design quelle di UFO, e che parcheggiato davanti al castello-ospedale c'è un curioso veicolo che, a prima vista, mi era sembrato addirittura uno "Shado Mobile". Ricordo che Cumberbatch è figlio di Wanda Ventham, il colonnello Virginia Lake di UFO :-) S*

» postato da S* alle 08:42 del 16-12-2012

20 @ S* Ovviamente io ho visto il file "rubato" con il telefonino, quindi la qualità è quella. Ma non escludo che le scene siano state presentate in versione tagliata e non escludo quindi che nel film ci possano essere più dialoghi. Anche se detto francamente si fa sempre più largo in me l'idea che il villian sia del tutto nuovo. Vedremo... certo è che la voce di Cumberbatch è strepitosa, è quasi un delitto doppiarla, fosse per me lascerei i dialoghi originali solo per lui e magari ci metterei dei sottotitoli.

» postato da MiaPiccolina alle 10:29 del 16-12-2012

21 Non so se qualcun l'ha già detto ma l'idea di rifare l'Ira di Khan non è nuova, tutti si scordano sempre Star Trek Nemesis con il duello Picard/Shinzon quasi come Kirk/Khan, un film che io stesso ho sottovalutato quando uscì al cinema e vidi anni dopo in TV...

» postato da Micronaut alle 13:53 del 16-12-2012

22 «Non so se qualcun l'ha già detto ma l'idea di rifare l'Ira di Khan non è nuova, tutti si scordano sempre Star Trek Nemesis con il duello Picard/Shinzon quasi come Kirk/Khan, un film che io stesso ho sottovalutato quando uscì al cinema e vidi anni dopo in TV...» :popcorn:

» postato da Davide Siccardi alle 14:21 del 16-12-2012

23 «Non so se qualcun l'ha già detto ma l'idea di rifare l'Ira di Khan non è nuova, tutti si scordano sempre Star Trek Nemesis con il duello Picard/Shinzon quasi come Kirk/Khan, un film che io stesso ho sottovalutato quando uscì al cinema e vidi anni dopo in TV...» Sì, ci proviamo a dimenticarlo, purtroppo ogni tanto nel sonno ritorna sotto forma di flash e ci svegliamo tutti sudati... :-D S*

» postato da S* alle 22:39 del 16-12-2012

24 Ho visto su youtube un teaser di star trek che parlava di ingegneria genetica nel XX secolo... nn si capisce se ufficiale, io penso sempre piu Khan su April ho dei gran dubbi.

» postato da Micronaut alle 14:07 del 20-12-2012

25 Quello è un teaser fatto da un fan che gira da mesi in rete.

» postato da MiaPiccolina alle 00:35 del 21-12-2012

26 Mah, April mi piacerebbe, ma guardando il trailer, lo sguardo del Cumberbatch, le inquadrature, tutta quella distruzione... mi è sembrato più plausibile l'altra teoria: che il cattivo fosse Gary Mitchell con poteri superpotenziati. La biondona coi grandi occhi blu mi ricorda troppo la dottoressa che acquisiva gli stessi superpoteri e moriva per salvare Kirk. È tornato, potrebbe significare che è tornato dall'altra linea temporale, deciso a vendicarsi dell'altro Kirk. Nella vecchia linea temporale, Mitchell era stato abbandonato da Kirk sotto le pietre, ma in fondo che ne sappiamo se era morto? I suoi poteri stavano crescendo, non sappiamo fino a che punto potevano arrivare, magari è uscito fuori dal tempo e quindi è stato preservato dal cambio di linea temporale. E adesso vuole vendicarsi, ma la realtà è mutata e il nuovo Kirk non gli ha ancora fatto niente. In tutto questo, il Gary alternativo dovrebbe essere in servizio sull'astronave, come la dottoressa della realtà alternativa, la biondona del trailer. Inoltre Gary e Kirk erano grandi amici, quindi il riferimento alla famiglia potrebbe essere per quello e forse alla fine il Gary onnipotente ritroverà la sua umanità e deciderà di salvare l'Enterprise.. John Harrison potrebbe anche essere un semplice nome falso.

» postato da Recenso alle 15:21 del 30-12-2012

27 «Mah, April mi piacerebbe, ma guardando il trailer, lo sguardo del Cumberbatch, le inquadrature, tutta quella distruzione... mi è sembrato più plausibile l'altra teoria: che il cattivo fosse Gary Mitchell con poteri superpotenziati. La biondona coi grandi occhi blu mi ricorda troppo la dottoressa che acquisiva gli stessi superpoteri e moriva per salvare Kirk..» No, è acquisito che la bionda è Carole Marcus. Mitchell aveva poteri "divini" (anche se in effetti poi lo stendono a pugni...), non avrebbe avuto bisogno delle armi che usa "Harrison". S*

» postato da S* alle 16:28 del 30-12-2012

28 «Non so se qualcun l'ha già detto ma l'idea di rifare l'Ira di Khan non è nuova, tutti si scordano sempre Star Trek Nemesis con il duello Picard/Shinzon quasi come Kirk/Khan, un film che io stesso ho sottovalutato quando uscì al cinema e vidi anni dopo in TV...» Parallellismi tra classica e New Generations ce ne sono fin troppi... sarebbe una delusione vederne ancora.

» postato da diego76 alle 11:47 del 01-01-2013

29 Beh.... prima conferma che la notizia abbia un fondo di verità... Indovinate chi c'è nel primo numero di Star Trek Countdown to Darkness, il fumetto prequel al film? Ebbene si Rober April!!!

» postato da MiaPiccolina alle 13:10 del 22-01-2013

30 E' in modo chiaro il cattivo? Non è che J.J. ci vuole sviare?

» postato da Micronaut alle 13:28 del 22-01-2013

31 Non ho letto ancora il fumetto, ma non credo che la prima parte lo riveli. Una cosa e' certa assisteremo ad uno scontro tra capitani...

» postato da MiaPiccolina alle 18:32 del 22-01-2013

32 Il cattivo è Khan! No, non è Khan. Sì è Khan. No è Harrison. No è April! No, è Harrison ma nel ruolo di Khan... Dannati :lol: http://www.trektoday.com/content/2013/02/star-trek-into-darkness-villain-revealed/

» postato da Requiem Solitario alle 16:30 del 11-02-2013

33 «Il cattivo è Khan! No, non è Khan. Sì è Khan. No è Harrison. No è April! No, è Harrison ma nel ruolo di Khan... Dannati :lol: http://www.trektoday.com/content/2013/02/star-trek-into-darkness-villain-revealed/» Dai che ti stai divertendo anche tu, Requiem. Anche solo per questo, il nuovo ST è un bell'appuntamento :lol:

» postato da Andras Eris alle 00:29 del 12-02-2013

34 Certo che è proprio un personaggio sto JJA. Mi immagino l'hype che crea quando è ora di fare il regalo di compleanno alla ragazza/moglie: pubblicità virali, siti web nascosti, falsi indizi... Poi le molla una scatola di cioccolatini :roll:

» postato da Requiem Solitario alle 09:26 del 13-02-2013

35 «Certo che è proprio un personaggio sto JJA. Mi immagino l'hype che crea quando è ora di fare il regalo di compleanno alla ragazza/moglie: pubblicità virali, siti web nascosti, falsi indizi... Poi le molla una scatola di cioccolatini :roll:» :rotflmao: Potrebbe avere inventato un lavoro

» postato da Andras Eris alle 13:43 del 13-02-2013

36 Quindi alla fine avete toppato... non c'era alcun April nel film...

» postato da (angry saint) alle 21:13 del 16-06-2013

37 Furbastro J.J. ... Cmq se vedete i miei commenti prima, ci avevo quasi azzeccato...

» postato da Micronaut alle 22:17 del 16-06-2013

38 «Quindi alla fine avete toppato... non c'era alcun April nel film...» Si era già capito da quando è uscito il fumetto prequel (dove c'era April). Comunque sì, ci ha fregato un'altra volta, maledetto Abrams! :-D S*

» postato da S* alle 10:11 del 17-06-2013

Puoi continuare la discussione sul forum

Commenta questo articolo

Sei già registrato?
Inserisci DelosID e password

Hai dimenticato la password?

Registrati ora!

Non sei registrato?
Inserisci nome, cognome e email

Il commento verrà inserito anche nel forum di questo sito. L'indirizzo email à obbligatorio ma non sarà pubblicato né memorizzato. Commenti anonimi o con nomi falsi saranno cancellati.