Nelle sale italiane la prima parte dello Hobbit

Arriva nelle sale di tutto il mondo il primo film della nuova trilogia di Peter Jackson. Riuscirà a rinverdire i fasti del Signore degli Anelli?

ingrandisci

Guardando all'opera portentosa, divisa in tre film, che Peter Jackson ha tirato fuori dal libretto di J.R.R. Tolkien Lo Hobbit, ci piace pensare che Tolkien stesso, se alla sua epoca ci fosse stata l'attuale tendenza a remake e reboot, avrebbe forse voluto riprendere e modificare la sua opera in modo simile. Lo Hobbit fu l'esordio per Tolkien, il primo abbozzo di quella che sarebbe diventata la sua straordinaria Terra di Mezzo, e gli errori che commise furono diversi, soprattutto nel tono, nell'uso di elementi fuori luogo, nella stringatezza di alcune parti. Lui stesso in seguito se ne pentì, ma del resto Lo Hobbit fu il punto di partenza dal quale poi vennero fuori ben altre storie. 

Peter Jackson aveva una necessità: prendere quella che era poco più che una fiaba per bambini e trasformarla in qualcosa di epico e grandioso come Il Signore degli Anelli, riadattando pezzi, espandendo scene appena accennate, aggiungendo materiale tratto dalle appendici della Trilogia. 

Scopriremo, da questa settimana e nei prossimi anni, se ci è riuscito. Intanto, da ieri è uscito nelle sale di buona parte del mondo Lo Hobbit: Un viaggio inaspettato. Sarà comunque curioso per gli appassionati di fantascienza ritrovare l'Arthur Dent di Guida galattica per autostoppisti, ma anche il Watson in SherlockMartin Freeman, nella parte del protagonista Bilbo.

Sinossi

Lo hobbit Bilbo Baggins lascia la Contea, dove vive, per avventurarsi verso il monte Solitario, accompagnato da alcuni nani.Scopo del viaggio è reclamare un tesoro che è stato loro sottratto dal drago Smaug. 

 

Lo Hobbit Un viaggio inaspettato (The Hobbit: An Unexpeted Journey, 2012), di Peter Jackson, con Martin Freeman, Ian McKellen, Richard Armitage.

Autore: S* - Data: 14 dicembre 2012

Vota questo articolo

Voti dei lettori

ancora nessun voto

Il tuo voto

seleziona il voto e clicca


Commenti

1 Come ho già scritto ieri, http://www.fantascienza.com/forum/viewtopic.php?t=8173&start=3585 , questo film è un portento!

» postato da Andras Eris alle 10:38 del 14-12-2012

2 Tutti hanno ripreso la notizia del ritardo dei codici di sblocco antipirateria, con clienti paganti e giustamente inferociti. Siamo alla conferma, che queste forme di protezione vanno a a inculare (non mi viene un altro termine) gli onesti e profumatamente paganti, mentre per chi non andrebbe mai al cinema, a pagare, ma scarica allegramente o vede in streaming, la notizia non ha avuto alcun interesse. E a quelli inferociti...non una giustificazione chiaro, ma un motivo in più per considerare che ci sono altri modi per usufruire di un film, per illegali e assurdi che siano. MI sembra che il mondo vada sempre più al contrario, no?

» postato da Tobanis alle 11:46 del 14-12-2012

3 codici di sblocco antipirateria? Che mi sono perso? :boh:

» postato da Andras Eris alle 13:37 del 14-12-2012

4 «codici di sblocco antipirateria? Che mi sono perso? :boh:» Nelle (poche) sale in cui veniva dato in 3D a 48fps, i codici per decrittare il film sono arrivati in notevole ritardo. Secondo il corriere, solo in 12 sale su 21 sono riusciti a mostrare il film. Comunque, un ottimo film, probabilmente uno dei migliori dell'anno. Non ho sentito il peso delle "aggiunte" che sicuramente ci sono state per portare da due a tre il numero di film. Unica pecca, forse, il doppiaggio italiano di alcuni personaggi, ma ultimamente è più l'abitudine che l'eccezione... :?

» postato da Lord of Chaos alle 14:05 del 14-12-2012

5 Tipo qua http://attivissimo.blogspot.it/2012/12/sistemi-anticopia-de-lo-hobbit.html ma se ne parla dovunque, sui mezzi di informazione.

» postato da Tobanis alle 14:06 del 14-12-2012

6 Sì, se è questo ciò che è successo, è stata una vera carognata. Fortunatamente, al cinema dove sono andato io non ci sono stati problemi, ma se fosse successo, altro che inferociti, avremmo preso la Bastiglia!

» postato da Andras Eris alle 14:19 del 14-12-2012

7 ««codici di sblocco antipirateria? Che mi sono perso? :boh:» Nelle (poche) sale in cui veniva dato in 3D a 48fps, i codici per decrittare il film sono arrivati in notevole ritardo. » Una info... ma per vedere questa tecnologia a 48fps servono sale apposite o bastano le normali sale 3D? Esiste anche 48fps in 2D?

» postato da DiVega alle 14:24 del 14-12-2012

Puoi continuare la discussione sul forum

Commenta questo articolo

Sei già registrato?
Inserisci DelosID e password

Hai dimenticato la password?

Registrati ora!

Non sei registrato?
Inserisci nome, cognome e email

Il commento verrà inserito anche nel forum di questo sito. L'indirizzo email à obbligatorio ma non sarà pubblicato né memorizzato. Commenti anonimi o con nomi falsi saranno cancellati.