cosa state leggendo ? perchè? cosa avete comprato ? perchè?


Vai a pagina 1, 2, 3 ... 631, 632, 633  Successivo
Autore Messaggio
sindaco_del_mondo
Cylon Cylon
Messaggi: 259
Località: genova
MessaggioInviato: Mar 19 Apr, 2005 17:44    Oggetto: cosa state leggendo ? perchè? cosa avete comprato ? perchè?   

non so se avete mai letto la rubrica che hornby tiene su ... ( qualche giornale inglese).
io la conosco perchè in italia si può trovare tradotta sull'internazionale .

sarebbe bello che chi vuole faccia un laconico commento dei libri .
inizierò io nel prossimo messaggio.
sindaco_del_mondo
Cylon Cylon
Messaggi: 259
Località: genova
MessaggioInviato: Mar 19 Apr, 2005 17:47    Oggetto:   

letti:
la luna è una severa maestra . memorabile

in via di lettura

straniero in terra straniera perchè sto subendo un infatuazione per henlein.

comprati.

diaspora di egan perchè è un autore di cui mi fido anche se forse un pò troppo hard per i miei gusti.
e quando trovo in bancarella uno dei suoi libri me lo acaparro sempre.

praticamente innocquo di addams - l'ho già letto ma volevo l'urania così ho tutta la guida nello stesso scaffale.
Gatto rognoso
Vogon Vogon
Messaggi: 627
Località: Casa mia
MessaggioInviato: Mar 19 Apr, 2005 20:22    Oggetto:   

NICOLA RACITI ha scritto:
diaspora di egan perchè è un autore di cui mi fido anche se forse un pò troppo hard per i miei gusti.
e quando trovo in bancarella uno dei suoi libri me lo acaparro sempre.



Hai fatto benissimo a fidarti ma prevedo che per i tuoi gusti sarà al primo posto nella top ten dei romanzi hard da qui all'eternità Mr. Green

In attesa sullo scaffale e nell'ordine:

La Scala di Schild (ma guarda un pò.. Egan... Rolling Eyes )

Hoka Sapiens

Il Gioco di Ender

Straniero in terra straniera

L'onore dei Vor

La notte che bruciammo Chrome

Ricambi

Il tutto inframezzato da diversi "mattoni" vari ed eventuali (Storia, economia e quant'altro)

Finirò a Natale 2006 Sad
La carica totemica del cesso trascendeva qualsiasi sua esperienza.
crazy diamond
*Foffomante* *Foffomante*
Messaggi: 6094
MessaggioInviato: Mar 19 Apr, 2005 20:49    Oggetto:   

NICOLA RACITI ha scritto:
letti:
la luna è una severa maestra . memorabile

in via di lettura

straniero in terra straniera perchè sto subendo un infatuazione per henlein.

comprati.

diaspora di egan perchè è un autore di cui mi fido anche se forse un pò troppo hard per i miei gusti.
e quando trovo in bancarella uno dei suoi libri me lo acaparro sempre.

praticamente innocquo di addams - l'ho già letto ma volevo l'urania così ho tutta la guida nello stesso scaffale.



Ti invidio giusto un po' per "la luna è una severa maestra"....non lo trovo da nessuna parte Crying or Very sad

ho recentemente riletto Straniero in terra straniera, che è uno dei miei libri preferiti (sicuramente il migliore fra quelli che ho letto del grande R.a. heinlein): goditelo Wink

se sei infatuato di Heinlein
ti segnalo "cittadino della galassia" in edicola in questo mese con Urania collezione
io l'ho appena letto e mi è molto piaciuto Very Happy

essendomi appassionato al ciclo di "Ender" recentemente mi sono procurato quasi tutti i seguiti tranne Ender III: xenocido .....per il quale non c'è stato nulla da fare (ho cercato in lungo e in largo per le librerie di Milano che di solito bazzico, e alla fine ho provato a ordinarlo sperando che non sia esaurito) Crying or Very sad

nel frattempo ho letto l'ombra di Ender, che pur essendo il quinto e ultimo libro costituisce una sorta di antefatto (riprende il "gioco di Ender" visto con gli occhi di un altro personaggio) ...e il suddetto cittadino dellla galassia di Heinlein (visto che è uscito settimana scorsa e lo cercavo da anni)
ora non resitendo alla tentazione, sto leggengo il IV capitolo della serie di Ender (i figli della mente), anche se devo dire che, non avendo letto il trezo, la lettura è assai ostica Crying or Very sad


Da leggere, ho da parte ancora gli ultimi Urania (gli ultimi 2-3)
poi ho appena recuperato tutto il ciclo di Dune (a un prezzaccio) e vorrei rileggeggerlo
ho anche "l'onore dei Vor", ma non mi ispira molto
e dovrei avere ancora in giro qualcos'altro che ora non mi sovviene

*Folle Diamante*
Abigor
La Pecora Nera La Pecora Nera
Messaggi: 5088
Località: La casetta di marzapane
MessaggioInviato: Mar 19 Apr, 2005 23:10    Oggetto:   

Gatto rognoso ha scritto:
Hoka Sapiens

Letto: carino ma, se vuoi un suggerimento, leggilo quando non hai altro di meglio per le mani, alla fine è piuttosto ripetitivo e quello che ti fa ridere nella prima storia (la migliore della raccolta secondo me) alla terza inizia ad innervosirti. Wink
Ciò che mi ha deluso in particolare è che non si tratta di tutti i racconti degli Hoka ma di una selezione nemmeno troppo felice. Rolling Eyes

crazy diamond ha scritto:
se sei infatuato di Heinlein
ti segnalo "cittadino della galassia" in edicola in questo mese con Urania collezione

Da non leggere assolutamente: "Vortice nero", "Pianeta rosso" e le due raccolte uscite l'altr'anno negli Urania. Consigliatissimo invece "Starman Jones", a mio avviso sottovalutato (non è un capolavoro, ma è una lettura piacevole).
Dr. Weir
Icona moderna Icona moderna
Messaggi: 9012
Località: Santa Mira
MessaggioInviato: Mar 19 Apr, 2005 23:24    Oggetto:   

Ho appena iniziato a leggere "Guida Galattica per autostoppisti" e non riesco proprio ad andare avanti! Mi sono bastate 20 pagine per andare ko... che dite.... insisto?
Certo è vengo dalla lettura di una serie di romanzi di Dick... sarà il confronto che mi fa vedere la "guida galattica" come un enorme mattone?

Mah! Rolling Eyes Rolling Eyes Rolling Eyes
nilius
Cylon Cylon
Messaggi: 264
MessaggioInviato: Mer 20 Apr, 2005 09:24    Oggetto:   

Sto finendo di leggere 'La pattuglia del tempo 1' - Poul Anderson.

In attesa, in ordine sparso:

'Straniero in terra straniera' - Heinlein
'Cittadino della galassia' - Heinlein
'1984' - Orwell
'Phoenix' - Wright
'Crash' - Ballard
'American gods' - Gaiman
nilius
Cylon Cylon
Messaggi: 264
MessaggioInviato: Mer 20 Apr, 2005 09:26    Oggetto:   

Dr. Weir ha scritto:
Ho appena iniziato a leggere "Guida Galattica per autostoppisti" e non riesco proprio ad andare avanti! Mi sono bastate 20 pagine per andare ko... che dite.... insisto?
Certo è vengo dalla lettura di una serie di romanzi di Dick... sarà il confronto che mi fa vedere la "guida galattica" come un enorme mattone?

Mah! Rolling Eyes Rolling Eyes Rolling Eyes



ehm.. dottoressa, guida galattica mattone????? Shocked Shocked
jonny lexington
Genio del Male Genio del Male
Messaggi: 24611
Località: Quasi polare
MessaggioInviato: Mer 20 Apr, 2005 10:23    Oggetto:   

Dr. Weir ha scritto:
Mi sono bastate 20 pagine per andare ko...

io ho avuto bisogno di 30 pagine, ma era un'edizione tascabile, quindi in teoria ho forse smesso prima di te. Wink Rolling Eyes

recentemente finito:
"the liar", di s.fry (non sci-fi)

sto leggendo al momento:
"midas world", di f.pohl (non ho trovato un titolo italiano; possibile che non sia stato tradotto?). è una raccolta di racconti brevi, legati da un filo tematico comune: la scoperta di una fonte inesauribile di energia mediante fusione. ho letto solo i primi due racconti per ora, ma promettono bene. è la prima volta che leggo qualcosa di frederik pohl, quindi sono interessato a vedere se è un autore che voglio aggiungere al mio piccolo pantheon personale. Smile

comprati e pronti per la lettura:
"red mars", di s.robinson (da come ne parlano tutti, non può che essere una scelta a colpo sicuro Mr. Green)
"norwegian wood", di h.murakami (non sci-fi)
Zquee
Subdirdir Subdirdir
Messaggi: 584
Località: Un pianeta molto remoto.
MessaggioInviato: Mer 20 Apr, 2005 12:18    Oggetto:   

Dr. Weir ha scritto:
Ho appena iniziato a leggere "Guida Galattica per autostoppisti" e non riesco proprio ad andare avanti! Mi sono bastate 20 pagine per andare ko... che dite.... insisto?


La Guida è la Guida... Wink
di solito l'humor tipicamente inglese di Adams o piace o non piace...
Io sono stato catturato fin dalle prime pagine... Very Happy
crazy diamond
*Foffomante* *Foffomante*
Messaggi: 6094
MessaggioInviato: Mer 20 Apr, 2005 12:35    Oggetto:   

Zquee ha scritto:
Dr. Weir ha scritto:
Ho appena iniziato a leggere "Guida Galattica per autostoppisti" e non riesco proprio ad andare avanti! Mi sono bastate 20 pagine per andare ko... che dite.... insisto?


La Guida è la Guida... Wink
di solito l'humor tipicamente inglese di Adams o piace o non piace...
Io sono stato catturato fin dalle prime pagine... Very Happy


concordo in pieno,
anche io son stato catturato dalla primissima pagina Very Happy Very Happy


*Folle diamante*

Anch'io come Nilius ho letto recentemente la Pattuglia del tempo voli.1, e spero che Urania provveda a pubblicare in tempi brevi il volume n.2
Zquee
Subdirdir Subdirdir
Messaggi: 584
Località: Un pianeta molto remoto.
MessaggioInviato: Mer 20 Apr, 2005 12:56    Oggetto:   

Al momento sto leggendo "Fiesta" di Hemingway, molto molto bello...

per il resto la lista di libri che ho comprato ma devo leggere, che si allunga di mese in mese, comprende ultimamente:

- la saga di "Fafhr and the Grey Mouser" di Fritz Leiber
- una carriolata di romanzi di Van Voght che ho raccattato da una bancarella.
- un paio di raccolte di racconti di Ballard.
- il ciclo di Dorian Hawkmoon di Moorcock
- "Saltatempo" di Benni
- "Le fontane de paradiso" di Clarke
- vari ed eventuali, ossia i libri che giacciono nei recessi bui della mia libreria e non ho ancora letto nonostante da anni mi riprometta di farlo...
Abigor
La Pecora Nera La Pecora Nera
Messaggi: 5088
Località: La casetta di marzapane
MessaggioInviato: Mer 20 Apr, 2005 12:58    Oggetto:   

johnny lexington ha scritto:
[sto leggendo al momento:
"midas world", di f.pohl (non ho trovato un titolo italiano; possibile che non sia stato tradotto?).

Vedo però che in italiano è stato tradotto un "Midas plague" di Pohl (è del 1954). Wink

Citazione:
è la prima volta che leggo qualcosa di frederik pohl, quindi sono interessato a vedere se è un autore che voglio aggiungere al mio piccolo pantheon personale. Smile

A me il vecchio Fred piace molto: non tutto quello che ha scritto magari, ma una buona parte della sua produzione. Ha un ottimo stile, descrive tutto in maniera semplice e chiara, rende gradevoli pure i temi. Consigliatissimo un approfondimento. Wink

Citazione:
comprati e pronti per la lettura:
"red mars", di s.robinson (da come ne parlano tutti, non può che essere una scelta a colpo sicuro Mr. Green)

La trilogia di Marte di Kim Stanley Robinson: ho letto giudizi ottimi al riguardo. Attendo di conoscere anche il tuo Wink
emme
Cylon Cylon
Messaggi: 265
MessaggioInviato: Mer 20 Apr, 2005 17:00    Oggetto:   

Da iniziare:
The Shadow of Saganami di David Weber
Cittadino della Galassia
Appena letti:
Il gioco di Ender (buono, leggerò i seguiti)
Crystal Soldier di Sharon Lee e Steve Miller (è una prima parte, bisogna vedere il resto)
L'onore dei Vor è il primo del mio ciclo preferito: assolutamente da leggere anche perchè prepara alla dozzina di seguiti uno meglio dell'altro.
Emme
Gianlu
Ghem-Lord Ghem-Lord
Messaggi: 1703
Località: Roma
MessaggioInviato: Gio 21 Apr, 2005 09:24    Oggetto:   

Io sto leggendo una varietà di autori diversi e di generi diversi, ma le cose che mi sono rimaste più impresse - e che vi consiglio - tra quelle lette negli ultimi tempi sono:

1) La stanza degli orrori (The cabinet of curiosities), del duo Preston-Child: che dire, ottimo e abbondante; si ispira a un classico lovecraftiano, "Il caso di Charles Dexter Ward", mescolando poliziesco, horror, fantascienza e gags esilaranti, con alcuni suggestivi "viaggi a ritroso" nella New York di fine ottocento, in quei Five Points che ricordano molto da vicino il Whitechapel di Jack lo squartatore.
Una rivelazione. Peccato per il titolo scelto dall'editore italiano, che lo fa apparire, assieme all'orribile copertina, un romanzaccio da quattro soldi.

2) Mele bianche (White apples), di Jonathan Carroll: altra rivelazione. Ricorda da vicinissimissimo alcune idee e alcuni romanzi di Dick, primo fra tutti Ubik, soprattutto per le situazioni assurde e oniriche in cui si ritrova improvvisamente proiettato il protagonista, ma è narrato con una originalissima vena poetica che qualche volta rischia ahimé di scadere nello stucchevole.
Ho già in lista un altro libro di Carroll, Il mare di legno. E promette bene.

Un saluto,
Gianlu


Ultima modifica di Gianlu il Gio 21 Apr, 2005 09:26, modificato 1 volta in totale
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Libri e consigli Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2, 3 ... 631, 632, 633  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum