Terra Nova


Vai a pagina 1, 2, 3, 4, 5  Successivo
Autore Messaggio
Corriere della Fantascienza
«Redazione»
Messaggi: 6399
MessaggioInviato: Mer 28 Set, 2011 09:42    Oggetto: Terra Nova   

Terra Nova

Molti "omaggi" e poco di originale nella nuova serie prodotta da Steven Spielberg. Alla fine si riduce tutto al solito drammone familiare.

Leggi la recensione.
(Simone Caverni)
«Ospite»

MessaggioInviato: Mer 28 Set, 2011 09:42    Oggetto: Re: Terra Nova   

Mi viene da vomitare
Giorgio_
«Goa'uld» Goa'uld
Messaggi: 1067
Località: Genova
MessaggioInviato: Mer 28 Set, 2011 10:25    Oggetto: Re: Terra Nova   

Ovviamente è una SF dedicata a tutti....di conseguenza guarderò il pilot ma da quello che ho capito leggendo la recensione, non andrò oltre.
(glenda b)
«Ospite»

MessaggioInviato: Mer 28 Set, 2011 10:50    Oggetto: Re: Terra Nova   

A naso c'è anche un bel saccheggio da La Terra Dai Molti colori di Julian May, la trilogia del pleistocene pubblicata dalla Nord. Rinnegati in fuga nel passato, tunnel a senso unico, e a sorpresa alieni naufragati sulla terra con poteri metapsichici artificiali.
S*
«Grande Antico» Grande Antico
Messaggi: 10909
MessaggioInviato: Mer 28 Set, 2011 10:52    Oggetto: Re: Terra Nova   

(glenda b) ha scritto:
A naso c'è anche un bel saccheggio da La Terra Dai Molti colori di Julian May, la trilogia del pleistocene pubblicata dalla Nord. Rinnegati in fuga nel passato, tunnel a senso unico, e a sorpresa alieni naufragati sulla terra con poteri metapsichici artificiali.


Almeno la May, potendo scegliere, ha evitato un periodo in cui si rischiasse ogni momento di essere mangiati da un lucertolone.
La giustificazione è facile, basta un po' di tecnobubble e dire che quella era l'unica destinazione possibile, ma ancora la stiamo aspettando.
S*
Lord of Chaos
«Eloi» Eloi
Messaggi: 403
MessaggioInviato: Mer 28 Set, 2011 11:03    Oggetto:   

La tragedia, in tutto questo, è che Outcasts non è stata rinnovata, mentre per Terra Nova hanno speso quasi 70 milioni di dollari.
Let the Lord of Chaos rule
Palomino
«Horus» Horus
Messaggi: 15717
Località: Virtualmente tra monti e mare
MessaggioInviato: Mer 28 Set, 2011 20:32    Oggetto:   

Concordo con l'articolo.
Da un certo punto di vista è uno spreco vedere ottimi tecnici "usati" per un prodotto al momento senza coraggio dal punto di vista narrativo.
Palomino.
"But now the rains weep o'er his hall,
With no one there to hear.
Yes now the rains weep o'er his hall,
And not a soul to hear"
The Rains Of Castamere
Shaihulud
«Morlock»
Messaggi: 97
Località: Arrakis
MessaggioInviato: Gio 29 Set, 2011 10:25    Oggetto: Re: Terra Nova   

Se c'è Braga, possiamo essere ragionevolmente sicuri che andrà a rotoli...
Mark Silver
«Blobel» Blobel
Messaggi: 168
Località: Roma
MessaggioInviato: Gio 29 Set, 2011 10:48    Oggetto: Re: Terra Nova   

Pure questa serie è andata...sono in depressione
-----------------------------------------------------------
Giobatta65
«Vogon» Vogon
Messaggi: 613
MessaggioInviato: Gio 29 Set, 2011 13:34    Oggetto: Re: Terra Nova   

ebbravo S* "la famiglia Shannon riceve in dotazione una splendida villetta con giardino, tre camere, tutti i comfort elettrici ed elettronici, pavimenti di marmo e decorazioni alle pareti" mi ha fatto pisciare addosso dal ridere Very Happy

tristezza pero' che hai confermato le mie piu sordide paure riguardo la serie Sad
Nirgal
«Krell» Krell
Messaggi: 786
MessaggioInviato: Gio 29 Set, 2011 15:26    Oggetto: Re: Terra Nova   

Articolo ipercritico, ci si enfatizzano gli aspetti negativi, si fa un confronto con Outcasts, che mi è piaciuto molto, ma se si guarda la questione in termini di copiature, questo era ben più copiato da Progetto Eden (Earth 2) di quanto Terra Nova sia copiato da Outcast.
Le citazioni (disaster movie di Roland Emmerich, Blade Runner, Avatar) almeno sono ben fatte, i rischi di derive drammedy ci sono (nel qual caso si eviterà semplicemente di guardarla), ma prima di giudicare un'intera serie bisognerebbe almeno aspettare.
Tutta questa attenzione alla famiglia Shannon, mi pare forzata, il fatto di parlare di essere nel passato è fuorviante, viene detto chiaramente non è il nostro passato. Lo stesso capo non pare proprio tutto di un pezzo, sicuramente un grande comunicatore, ma a guidare una spedizione del genere chi ci si può aspettare (avendo a disposizione qualche miliardo di candidati) ?
Io ho visto la presentazione di una classica serie di colonizzazione, molto simile ad Outcast e Progetto Eden, con ambientazione differente, ma stesse dinamiche.
Criticabile sicuramente, ma focalizzarsi sulle critiche è farsi del male, Terra Nova è (potenzialmente) un buon telefilm non originale, che con questo pilota ha raccontato molto, in modo bilanciato, con qualche semplificazione dovuta ai tempi.
Poi diciamolo se uno cerca un capolavoro, allora non guardi la televisione Wink
S*
«Grande Antico» Grande Antico
Messaggi: 10909
MessaggioInviato: Gio 29 Set, 2011 16:04    Oggetto: Re: Terra Nova   

(Nirgal) ha scritto:
Progetto Eden (Earth 2) di quanto Terra Nova sia copiato da Outcast.


A me sinceramente non sembra affatto. I temi di Earth 2 erano: rapporto con specie intelligenti indigene; cospirazione governativa; viaggio nel pianeta alieno. Qui non ci sono.

Citazione:
prima di giudicare un'intera serie bisognerebbe almeno aspettare


Questa è la recensione del pilot. Quello l'ho visto e lo posso giudicare, no?

Citazione:
viene detto chiaramente non è il nostro passato


No, qui sbagli. Viene detto che è stata generata una linea temporale diversa. Affermazione che peraltro viene messa in dubbio alla fine.

Citazione:
Lo stesso capo non pare proprio tutto di un pezzo, sicuramente un grande comunicatore, ma a guidare una spedizione del genere chi ci si può aspettare (avendo a disposizione qualche miliardo di candidati) ?


Un personaggio umano, non una sagoma di cartone. Fra l'altro, "una spedizione del genere" non è una spedizione militare, perché dovrebbe esserci un capo di quel genere?

Citazione:
Poi diciamolo se uno cerca un capolavoro, allora non guardi la televisione Wink


Be', questo lo dici tu. Personalmente io di serie belle ne ho viste parecchie, e per qualcuna mi giocherei anche la parola capolavoro.

S*
Nirgal
«Krell» Krell
Messaggi: 786
MessaggioInviato: Gio 29 Set, 2011 21:54    Oggetto: Re: Terra Nova   

Citazione:
[quote="S*"]
(Nirgal) ha scritto:
Progetto Eden (Earth 2) di quanto Terra Nova sia copiato da Outcast.


A me sinceramente non sembra affatto. I temi di Earth 2 erano: rapporto con specie intelligenti indigene; cospirazione governativa; viaggio nel pianeta alieno. Qui non ci sono.

Il mio confronto era tra progetto eden e Outcast (infatti tutto quello che citi c'è in outcast). Outcast ha copiato Progetto Eden, Terra Nova ha una struttura simile ma è il più diverso dei tre, anche se probailmente il meno fs


Citazione:
Citazione:
prima di giudicare un'intera serie bisognerebbe almeno aspettare


Questa è la recensione del pilot. Quello l'ho visto e lo posso giudicare, no?


Il riferimento (che avrei dovuto anche mettere Smile ) era a tutti commenti disfattisti, non alla recensione

Citazione:
Citazione:
viene detto chiaramente non è il nostro passato


No, qui sbagli. Viene detto che è stata generata una linea temporale diversa. Affermazione che peraltro viene messa in dubbio alla fine.

Per come la intendo io linea temporale diversa implica che non è il nostro passato, in pratica non è un viaggio nel tempo ma in un universo parallelo. Per quel che riguarda la frase finale "chi controlla il passato controlla il futuro" è talmente vaga che può significare tutto ed il contrario di tutto. Sinceramente se lasciassero perdere il concetto di multiverso il mio giudizio sulla serie sarebbe decisamente più negativo.

Citazione:
Citazione:
Lo stesso capo non pare proprio tutto di un pezzo, sicuramente un grande comunicatore, ma a guidare una spedizione del genere chi ci si può aspettare (avendo a disposizione qualche miliardo di candidati) ?


Un personaggio umano, non una sagoma di cartone. Fra l'altro, "una spedizione del genere" non è una spedizione militare, perché dovrebbe esserci un capo di quel genere?

Io per una spedizione del genere mi aspetterei un CEO all'americana, gente alla Steve Jobs, Bill Gates, Larry Ellison (che non saranno militari ma da quel che si legge forse sono peggio). Poi la visone che viene data della terra morente è quella di uno stato di polizia, quindi il militare mi è sembrato logica conseguenza. Senza contare che oggi se dovessero chiedermi a chi può essere affidato lo sviluppo di un progetto simile direi DARPA.

Per quel che riguarda la (assenza) di profondità dei personaggi aspetto lo sviluppo della serie. I pilot che cercano di dire tutto subito proprio non mi piacciono, anzi mi spaventano quasi quanto le scene da famiglia bradford degli Shannon Wink

Citazione:
Citazione:
Poi diciamolo se uno cerca un capolavoro, allora non guardi la televisione Wink


Be', questo lo dici tu. Personalmente io di serie belle ne ho viste parecchie, e per qualcuna mi giocherei anche la parola capolavoro.

S*


Tramuto la battuta in un concetto, di serie TV capolavoro ne ho viste anch'io (amo Babylon 5), ma ultimamente la qualità delle serie tv sf è in costante calo. Per contro riesco ancora a trovare ottimi libri, originali, intelligenti, completi. Quindi se sento parlare di capolavori di fantascienza penso a ad un libro
Buckaroo74
«Deva» Deva
Messaggi: 1174
MessaggioInviato: Ven 30 Set, 2011 10:39    Oggetto: Re: Terra Nova   

Concordo con S*. Un minestrone riscaldato che sarà piacevole seguire solo per capire dove vogliono arrivare, sempre che il network decida di farli arrivare da qualche parte.
Se non sopporti chi è diverso da te: clonati
Un uomo senza religione e' come un pesce senza bicicletta. (Arthur Bloch)
S*
«Grande Antico» Grande Antico
Messaggi: 10909
MessaggioInviato: Ven 30 Set, 2011 12:28    Oggetto: Re: Terra Nova   

Nirgal ha scritto:
Il mio confronto era tra progetto eden e Outcast (infatti tutto quello che citi c'è in outcast). Outcast ha copiato Progetto Eden


Ah, ok. Non arriverei a dire che Outcast ha copiato Progetto Eden, ma certo qualche somiglianza c'era.


Citazione:
Per come la intendo io linea temporale diversa implica che non è il nostro passato, in pratica non è un viaggio nel tempo ma in un universo parallelo.


Io l'ho interpretata come il riferimento alla classica teoria delle linee temporali che divergono in seguito a modifica... vedi es. Source Code.

Citazione:
Io per una spedizione del genere mi aspetterei un CEO all'americana, gente alla Steve Jobs, Bill Gates, Larry Ellison (che non saranno militari ma da quel che si legge forse sono peggio).


Una serie di fantascienza con Steve Jobs - famoso per il suo "campo di distorsione della realtà" - non sarebbe affatto male!
Bill Gates, viceversa, è stato "copiato" infinite volte. Generalmente con personaggi che oltre a essere ricchi, potenti e cattivi erano anche geni dell'informatica, cosa che Gates non è mai stato.

Citazione:
Tramuto la battuta in un concetto, di serie TV capolavoro ne ho viste anch'io (amo Babylon 5), ma ultimamente la qualità delle serie tv sf è in costante calo. Per contro riesco ancora a trovare ottimi libri, originali, intelligenti, completi. Quindi se sento parlare di capolavori di fantascienza penso a ad un libro


Ok, allora diciamo che io sono un filo più ottimista. D'altra parte non è che uno si possa aspettare un capolavoro all'anno, e tra uno e l'altro la sensazione di decadimento è inevitabile. Dopo la fine di Bab5 e DS9 era la stessa cosa, poi è arrivato BSG.

S*
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle recensioni Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2, 3, 4, 5  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum