The Age of Adaline


Autore Messaggio
Micronaut
Horus Horus
Messaggi: 2600
MessaggioInviato: Mer 04 Feb, 2015 00:48    Oggetto: The Age of Adaline   

Andando su youtube, era nella lista dei trailer suggeriti, vedendo che la protagonista era Blake Lively, famosa per Gossip Girl, nonchè fidanzata di Green Lantern, pensavo ad un film abbastanza leggero; si tratta però di un science romance, in cui la protagonista acquisce una sorta di immortalità a causa di incidente ed attraversa gli anni perennemente giovane; nel cast anche Harrison Ford, che qui sembra aver ritrovato un certo smalto (speriamo allora per SW). Il trailer coinvolge, complice la musica degli M83, tratta dalla OST di Oblivion.
Smile

http://it.wikipedia.org/wiki/The_Age_of_Adaline
https://www.youtube.com/watch?v=clbSd2JzAqc
ziopippi
Horus Horus
Messaggi: 2697
Località: Salerno
MessaggioInviato: Mer 04 Feb, 2015 11:35    Oggetto:   

sembra forever al femminile Very Happy
"Where is the God of tits and wine?" - Tyrion Lannister
Micronaut
Horus Horus
Messaggi: 2600
MessaggioInviato: Mer 04 Feb, 2015 14:12    Oggetto:   

ziopippi ha scritto:
sembra forever al femminile Very Happy


Beh, c'è sempre un tuffo in acqua... in Forever più di uno.
Sì sì
Tobanis
Antinano Antinano
Messaggi: 14800
Località: Padova
MessaggioInviato: Ven 03 Mar, 2017 09:28    Oggetto:   

Film con parecchi saliscendi, giocato molto sulla fisicità e fighezza della biondina tettona protagonista, Blake Lively, la Adaline del titolo, o meglio Edelain, come la chiamano gli Englishmen. Costei ottiene in un’incidente a 28 o 29 anni la giovinezza eterna, dal 1936 o giù di lì ad oggi non invecchia di un giorno.
Questa impossibilità di una vita normale, dove tuo figlio pare tuo nonno, è in realtà una maledizione, e in ciò il film è fatto bene, un supplizio che la costringe a trasferirsi spesso per non destare sospetti, a cambiare i documenti, a non avere una vita, sempre con la paura di potere diventare una cavia da laboratorio, poco volente o nolente.
Il film va avanti così benino o malino fino all’arrivo di Harrison Ford; da lì uno scatto in meglio e poco dopo, nel finale, un brusco scatto in negativo, con la soluzione per risolvere tutto, poco verosimile, tanto che la stessa Adaline pare una cretina.
In definitiva? Mah, anche una sufficienza, dai, il film si segue nonostante tutto, volentieri. Al botteghino senza lode e senza infamia.
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Cinema Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum