Arrival


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3  Successivo
Autore Messaggio
Kruaxi the ferengi
Doktor Merkwürdigliebe Doktor Merkwürdigliebe
Messaggi: 6439
Località: Ferenginar
MessaggioInviato: Mar 24 Gen, 2017 02:53    Oggetto: Arrival   

Bello, davvero bello. 
“La ragione ed il senso di giustizia mi dicono che vi è maggior amore per l’uomo nell’elettricità e nel vapore di quanto ve ne sia nella castità e nel rifiuto di mangiare carni”.
Anton Pavlovic Checov
Naismith
Vogon Vogon
Messaggi: 647
MessaggioInviato: Mar 24 Gen, 2017 09:02    Oggetto: Arrival   

Sono preoccupato: amici miei si sono annoiati tantissimo e mi hanno sconsigliato di sprecarci i soldi. Io correrò comunque il rischio, ma la prospettiva di bruciarmi una trentina di euro tra me e due figli, un po' mi rode. Sad
Naismith
Vogon Vogon
Messaggi: 647
MessaggioInviato: Mar 24 Gen, 2017 09:04    Oggetto: Arrival   

fight_club ha scritto:
film mediocre, sembra quasi un episodio di "Ai confini della realtà".

In particolare che cosa ti ha deluso? Trama, recitazione...
Nirgal
Haut-Lord Haut-Lord
Messaggi: 1756
MessaggioInviato: Mar 24 Gen, 2017 12:04    Oggetto: Re: Arrival   

Naismith ha scritto:
Sono preoccupato: amici miei si sono annoiati tantissimo e mi hanno sconsigliato di sprecarci i soldi. Io correrò comunque il rischio, ma la prospettiva di bruciarmi una trentina di euro tra me e due figli, un po' mi rode. Sad

E' un film che prevede un forte utilizzo della testa, non è una visone passiva, bisogna seguire cercare di capire cosa succede, ragionare ed alla fine rivedere il tutto, magari discutere sulla concezione di spazio tempo, libero arbitrio, sul come il linguaggio possa influenzare la nostra percezione della realtà.
Alla fine dipende da cosa uno vuol vedere, penso che se si vuole trovare un difetto a questo film è che per rendere la storia più "cinematografica", sono stati ristretti tempi relativi alle parte scientifiche ed i flash sulla figlia, aggiungendo alla storia originale una componente bellica, che mira a soddisfare un certo tipo di pubblico, ma contribuisce ad rendere poco scorrevole/frammentato il racconto principale.
jonny lexington
Genio del Male Genio del Male
Messaggi: 24611
Località: Quasi polare
MessaggioInviato: Mer 25 Gen, 2017 13:38    Oggetto: Re: Arrival   

Naismith ha scritto:
la prospettiva di bruciarmi una trentina di euro tra me e due figli, un po' mi rode. Sad

un consiglio allora: scarica i "pargoli" e goditelo da solo, che come frequentatore di questo forum trovo vomunque improbabile che ti possa deludere.
fight_club
Dalek Dalek
Messaggi: 481
MessaggioInviato: Gio 26 Gen, 2017 16:43    Oggetto: Re: Arrival   

Naismith ha scritto:
fight_club ha scritto:
film mediocre, sembra quasi un episodio di "Ai confini della realtà".

In particolare che cosa ti ha deluso? Trama, recitazione...

la sceneggiatura in particolare modo, la storia langue in maniera insufficiente, il film scorre già sapendo che nel finale ci sarà un colpo di scena che poi la spiegazione è lasciata completamente nelle mani dello spettatore. Non ci sono momenti "memorabili" e gli attori secondo me vengono lasciati a se stessi e ha una regìa molto piatta in definitiva, io ne son rimasto deluso
Mark Silver
Trifide Trifide
Messaggi: 219
Località: Roma
MessaggioInviato: Ven 27 Gen, 2017 17:57    Oggetto: Arrival   

Visto stamattina in solitudine...stupendo
-----------------------------------------------------------
Jory Kaiden 2
Blobel Blobel
Messaggi: 174
MessaggioInviato: Sab 28 Gen, 2017 20:40    Oggetto: Arrival   

L'ho visto, e mi e' piaciuto molto, anche se leggendo questa recensione mi aspettavo un capolavoro (che non e').

Non e' un film per ragazzi o bambini, comunque... lo troverebbero noioso.

Unica critica: alla fine, la ehm, telefonata in Cina mi sembra un esempio di paradosso della "farfalla"... non dico di piu' per non fare spoiler !
Neil
Krell Krell
Messaggi: 756
MessaggioInviato: Dom 29 Gen, 2017 20:12    Oggetto: Arrival   

Rivisto oggi. bellissimo .Per me vale un interstellar.
Neil
Krell Krell
Messaggi: 756
MessaggioInviato: Dom 29 Gen, 2017 20:12    Oggetto: Arrival   

Rivisto oggi. bellissimo .Per me vale un interstellar.
Naismith
Vogon Vogon
Messaggi: 647
MessaggioInviato: Lun 30 Gen, 2017 14:55    Oggetto:   

jonny lexington ha scritto:
bellissimo film. ha un ritmo paziente, quasi placido, ma mai noioso. purtroppo la mancanza di azione lo relega ad una fascia di pubblico che non basta a riempire le sale dei cinema. la trama comunque è splendidamente imprevedibile e pone quesiti interessanti tutto il tempo. bravissimi gli attori e splendida la fotografia, fredda e quasi sterile. imperdibile per un fan si sci-fi, premettendo che sicuramente non incontrerà l'approvazione di tutto il forum, ma non per questo va evitato.

Visto sabato, sostanzialmente mi associo nel lodarlo, ma vorrei suggerirlo con molta prudenza. Se vi piace l'idea che un primo contatto sia faticoso, lento, non gestibile dalla maggior parte della popolazione terrestre, siete sulla poltrona giusta. Se vi piace la fantascienza che prende una idea audace, la stiracchia un po' in merito alla sua credibilità scientifica e vi chiede di far girare le rotelle nella testa, non solo le emozioni forti nella pancia, siete nella sala giusta. Farà piccoli incassi, quindi non perdetevelo che uscirà presto dalle sale. Rimane un film che contiene tutta la tristezza della consapevolezza della piccolezza dell'essere umano di fronte allo sconosciuto. Se poi siete genitore avrete una ragione in piu per farvi stringere il cuore in una morsa, ma ne sarà valsa la pena.
Naismith
Vogon Vogon
Messaggi: 647
MessaggioInviato: Lun 30 Gen, 2017 16:04    Oggetto: Re: Arrival   

Jory Kaiden 2 ha scritto:
Unica critica: alla fine, la ehm, telefonata in Cina mi sembra un esempio di paradosso della "farfalla"... non dico di piu' per non fare spoiler !


SPOILER ALERT - Leggete il resto a vostro rischio.




Lo è, ma è parte integrante del paradosso della circolarità, come nel caso dei ricordi della figlia, o delle sue proiezioni dal futuro, come in Interstellar. Alla fine tutto torna se, nei limiti di questa linea temporale, non vi è libero arbitrio, tutto è predefinito in un anello che alimenta se stesso. Se eserciti una scelta diversa, generi un anello diverso, separato e inconoscibile. Ok, non so cosa sto dicendo, ma cerco di dirlo con convinzione! Smile
Naismith
Vogon Vogon
Messaggi: 647
MessaggioInviato: Lun 30 Gen, 2017 16:07    Oggetto: Re: Arrival   

jonny lexington ha scritto:
Naismith ha scritto:
la prospettiva di bruciarmi una trentina di euro tra me e due figli, un po' mi rode. Sad

un consiglio allora: scarica i "pargoli" e goditelo da solo, che come frequentatore di questo forum trovo vomunque improbabile che ti possa deludere.

I miei pargoli hanno 19 e 21 anni, e son cresciuti abbastanza critici ma fanta-scientifici. Wink 
Alla fine il film è piaciuto anche a loro, a uno più, a uno meno.
Vienna
Agguantatore a strisce
Messaggi: 19
Località: Vienna
MessaggioInviato: Mar 31 Gen, 2017 21:59    Oggetto:   

Finito di leggere il racconto, molto bello, aiuta molto per apprezzare ancora di piú il film.
Ora aspetto di avere il dvd per vedermelo in originale:)
Neil
Krell Krell
Messaggi: 756
MessaggioInviato: Mer 01 Feb, 2017 19:59    Oggetto:   

bellissimo l'ho visto due volte capolavoro per me.ps mi sono innamorato degli heptapodi, tom e jerry o abbott e costello sono...tanta robaaaa
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle recensioni Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum