Arricchito da cinque illustrazioni interne dell'autore stesso arriva nelle librerie digitali Viva come l'amore, un romanzo breve di Pietro Giovani che affronta il tema delle sex dolls futuribili, androidi del tutto indistinguibili dagli esseri umani. È la novantesima uscita della collana Robotica.it curata da Sergio Donato. 

Viva come l'amore

Sinossi

Sakura non è paragonabile a una hostess artificiale. Non ha impostazioni per regolare l’umore o la loquacità. In lei non c’è vacuità nello sguardo e la sua voce non ha un timbro metallico.

Un’accompagnatrice come Sakura non si è mai vista. Sakura è una geisha.

Hinata è un membro di prestigio della yakuza, ma è roso dai demoni della malavita. Non dovrebbe cedere i suoi segreti a un’accompagnatrice artificiale, eppure Sakura è così disponibile: come nessun altro lo è mai stato nella vita di Hinata.

Però Sakura non è solo sua. Deve condividerla con altri, e Hinata non può accettarlo. Deve fare qualcosa, a costo di scontrarsi e lottare contro i demoni che lo tormentano da tutta la vita.

L'autore

Pietro Giovani è nato a Genova nel 1989, dove vive con la moglie e i figli.

A quindici anni pubblica il primo romanzo, intitolato I seguaci del male. Entra come editor e autore nella redazione di ilovezombie.it, dove scrive diversi racconti e la parte di Ulisse per il romanzo a più mani Iliade Z. Poi apre il canale YouTube dedicato ai libri Uno scrittore sul web

Tra il 2017 e il 2021 viene pubblicato in diverse antologie e nel 2020 approda su Delos Digital con il racconto La nave dei folli, pubblicato anche su Weird Book. L'anno successivo, sempre con Delos Digital, pubblica inoltre Il cannibale di Northon House e Il faro nel nulla.

Pietro Giovani, Viva come l'amore , Delos Digital, Robotica.it 90, isbn: 9788825422948, ebook formato kindle (su Amazon.it) o epub (sugli altri store) con social drm (watermark) dove disponibile , Euro 2,99 iva inclusa

Ebook disponibile

Acquistalo subito su uno dei seguenti negozi online: