Diciamolo, una parte di noi vorrebbe tanto essere Batman, indossare il suo costume, usare tutti i gadget immaginabili, guidare la sua Batmobile. Certo, tutti sappiamo che Bruce Wayne può permettersi di creare "tutti quei meravigliosi giocattoli", come disse il Joker di Jack Nicholson, ma nessuno si è mai messo seriamente a fare due calcoli su quanto costerebbe effettivamente emulare in tutto e per tutto il giustiziere di Gotham.

Almeno fino a quando ci ha pensato il sito Moneysupermarket.com, che ha redatto un elenco esauriente dei costi effettivi di gestione del mondo di Batman (quello di Nolan), ovvero:

Maschera semi-integrale in grafite: 1 milione di dollari

Sistema di proiezione retinale: 10 mila dollari

Rinforzi in fibra di carbonio per il costume: 1.150 dollari

Armatura corazzata in kevlar: 3 mila dollari

Corazza in kevlar per i gomiti: 150 dollari

Protezione in kevlar per le parti basse: mille dollari

Lame inserite sugli avambracci del costume: mille dollari

Guanti in kevlar: 150 dollari

Mantello con polimeri a memoria di forma: 40 mila dollari

Protezione per ginocchia in kevlar: 150 dollari

Bat-attrattore ultrasonico: mille dollari

Stivali in kevlar: mille dollari

Senza contare che ognuna di queste parti va prima o poi (più prima che poi) sostituita, visto l'uso intensivo che ne viene fatto.

Ma andiamo oltre il solo bat-costume. Il Tumbler, ovvero la bat-mobile secondo Nolan: 18 milioni di dollari. Il costo include propulsori jet, piastre corazzate, mitragliatrici frontali, sistema di guida remoto, bat-pod di fuga, sistema di mimetizzazione, GPS e autodistuzione (lo userete più di quanto vorreste).

Bat-pod: 1 milione e mezzo di dollari

Nel caso vi ritrovaste a dover distruggere il vostro mezzo di trasporto, ecco comparire il bat-pod, che utilizzerà le ruote del Tumbler stesso, si guida con le spalle invece che con le mani, ha una protezione per gli avambracci del guidatore e le immancabili mitragliatrici frontali.

The Bat: 60 milioni di dollari

Dotato di due grandi propulsori ai lati del pianale, che creano due vortici d'aria in grado di sollevare il velivolo da terra. La cosa più vicina al Bat nella realtà è il V-22 Osprey dei Marines, che riesce ad essere sia aereo che elicottero.

Wayne manor e la bat-caverna: 600 milioni di dollari

Il costo si riferisce alla ricostruzione dopo la distruzione totale dell'edificio e di tutto ciò che c'era sotto.

Costi di mantenimento annuali di Wayne manor: 37 mila dollari

Alfred:

compenso annuale come maggiordomo: 80 mila dollari

compenso annuale per la gestione degli immobili Wayne: 150 mila dollari

Ruolo precedente, tutore del giovane Bruce: 55 mila dollari all'anno

E passiamo poi ai gadget indispensabili per ogni vigilante di Gotham che si rispetti:

Lancia rampini: 50 mila dollari

Microfono laser: 50 mila dollari

Spettrometro portatile: 30 mila dollari

Visore termico: 15 mila dollari

Lancia granate stordenti: 6 mila dollari

Visore per la visione notturna: 5 mila dollari

E per gli accessori più piccoli:

Jared Leto sarà il nuovo Joker?

È possibile sfidare il ricordo dell'interpretazione magistrale di Heath Ledger o di Jack Nicholson? E chi sarebbe...

Leo Lorusso, 11/11/2014

Blade Runner, oggi

Sam Nicholson, veterano degli effetti visivi, e la sua Stargate Studios realizzano un corto ambientato nell'universo...

Alessandro Murè, 8/09/2012

The Avengers

S*, 25/04/2012