È Leonardo Patrignani, autore bestseller tradotto in tutto il mondo, ad aver scoperto e incoraggiato Giovanni Vincenzi a scrivere e perfezionare il suo primo romanzo, Lacuna. Le tematiche del romanzo di Giovanni sono tra le mie preferite dice Patrignani. Si parla di memoria, identità, coscienza, in una cornice realistica e autentica. È una storia da divorare, ma i dilemmi che offre resteranno senz'altro nella mente del lettore a lungo, come spunti di riflessione.

Il romanzo esce oggi in ebook e tra qualche giorno in cartaceo, da oggi su Delos Store e da domani su tutti gli store in offerta lancio (solo per una settimana) a 99 centesimi. Drammatico e inquietante lo ha definito Emanuela Valentini. E inquietante lo è, perché dopo averlo letto non potrete non provare un brivido ogni volta che vi renderete conto di non ricordare cosa avete fatto il giorno prima, o due giorni prima…

Patrignani racconta la genesi del romanzo:

Quando Giovanni mi ha parlato per la prima volta della sua idea, mi è sembrato di trovarmi allo specchio. Pareva una delle mille sinossi che riposano nel mio computer, in cartelle che di tanto in tanto riapro per vedere se c'era qualche vecchia e buona proposta abbandonata in archivio e dimenticata. Non avevo mai curato un intero romanzo come editor, ma credo di aver messo a frutto gli insegnamenti del mio primissimo coach Francesco Gungui (colui che acquisì Multiversum per Mondadori sei anni fa, col quale ho lavorato su ben quattro romanzi, fino a There), e i più recenti consigli strappati dal corso di sceneggiatura di Francesco Trento, che ha davvero cambiato il mio approccio all'architettura di una narrazione. Era una storia ancora tutta da costruire e sviluppare ma il tandem ha funzionato alla perfezione, anche perché Giovanni è dotato di grande fantasia e apertura verso tematiche da sempre al centro anche dei miei romanzi. Mi riferisco a questioni come la coscienza, l'identità, la memoria umana e la sua manipolazione. Lacuna è una vera sorpresa, sono orgoglioso di far parte di questo progetto e molto grato a Delos per averci creduto.

Il romanzo è uscito oggi in ebook su tutti gli store, e tra qualche giorno arriverà anche in versione stampata (solo Delos Store e Amazon).

Su Delos Store da oggi e sugli altri da domani è in offerta lancio a soli 0,99 centesimi.

Lacuna

Sinossi

Per quel che ne so, ieri notte potrei aver ucciso un uomo.

Ma potrei anche essermi finalmente dichiarato a Lisa.

Chi può dirlo?

Amnesia lacunare. Così l’hanno bollata cinque anni fa, tre settimane dopo il mio diciottesimo compleanno. Non era esattamente il regalo che avevo chiesto come premio d’ingresso nell’età adulta. Eppure, ormai ci convivo. Ho imparato a rispettarla. È la mia natura.

Ma se la verità su quei brevi archi di non esistenza fosse un’altra? Se stessi per precipitare in un abisso di cui non si riesce a vedere il fondo? Cosa mi aspetta oltre la soglia?

L'autore

Giovanni Vincenzi, classe 1970, dopo una lunga esperienza nel settore energetico, nel quale ha ricoperto ruoli divulgativi di rilievo, si è dedicato ad aspetti educativi e sportivi, legati in particolare al motorsport per bambini e ragazzi. Seguace di Asimov, colleziona gaffes e crede fermamente nell’esistenza degli alieni.

Lacuna è il suo primo romanzo.

Giovanni Vincenzi, Lacuna , Delos Digital, Odissea Digital 80, isbn: 9788825404302, ebook formato kindle (su Amazon.it) o epub (sugli altri store) con social drm (watermark) dove disponibile , Euro 3,99 iva inclusa

Ebook disponibile

Acquistalo subito su uno dei seguenti negozi online: