Un paese fantastico


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 41, 42, 43, 44  Successivo
Autore Messaggio
Paolo7
Horus Horus
Messaggi: 3243
MessaggioInviato: Ven 28 Lug, 2017 15:24    Oggetto:   

(ANSA) - Tre deputati del Pd sono stati aggrediti e insultati da alcuni dei manifestanti no-vax che stazionano davanti a Montecitorio da stamani per protestare contro il decreto sui vaccini obbligatori. Si tratta di Elisa Mariano, Ludovico Vico e Salvatore Capone che si sono rifugiati dentro un'auto (circondata e presa a calci e pugni) e poi messi in salvo dalla Digos.


---


A quando le molotov?
Antha
Horus Horus
Messaggi: 5180
MessaggioInviato: Ven 28 Lug, 2017 18:35    Oggetto:   

Purtroppo sono cose da mettere in conto.
Mi piacerebbe sapere se avrebbero fatto sta caciara se prima di stazionare davanti al Parlamento, avessero dovuto farsi identificare.
jonny lexington
Genio del Male Genio del Male
Messaggi: 24611
Località: Quasi polare
MessaggioInviato: Lun 31 Lug, 2017 15:30    Oggetto:   

orcolat ha scritto:
...senza andare a vedere chi abbia siglato gli accordi per la vaccinazione in l'Italia mentre fa parte del CDA di una casa farmaceutica.

secondo l'AIFA "il costo complessivo di tutti i vaccini rappresenta l’1,4% della spesa totale del Sistema Sanitario Nazionale".

dall'altra parte del fosso, i vaccini corrispondono a livello globale a meno del 2% del fatturato totale delle case farmaceutiche.

non so a te, ma a me 'ste cifre non sembrano essere un business critico per big pharma. per dire, la sanità in italia spende sicuramente di più per antidolorifici, ma nessuno (ancora) fa campagne pro-dolori su facebook per non far guadagnare le case farmaceutiche.
Paolo7
Horus Horus
Messaggi: 3243
MessaggioInviato: Lun 31 Lug, 2017 16:09    Oggetto:   

Non siamo alle molotov, ma anche questo è un brutto segnale:

(ANSA) - BELVEDERE MARITTIMO (COSENZA), 31 LUG - Aveva minacciato, immobilizzato e picchiato un dirigente medico addetto al punto vaccinale di Diamante dell'Azienda sanitaria provinciale di Cosenza, ritenendolo responsabile della patologia di cui è affetto il figlio causata, a suo dire, proprio dalla somministrazione di un vaccino. Un impiegato quarantenne è stato arrestato e posto ai domiciliari dai carabinieri della Compagnia di Scalea in esecuzione di un'ordinanza di applicazione della misura cautelare agli arresti domiciliari emessa dal Gip di Paola su richiesta della Procura.
    L'attività investigativa dei carabinieri ha permesso di ricostruire tutte le fasi dell'episodio, avvenuto lo scorso 14 giugno, raccogliendo elementi sufficienti per l'emissione della misura. Già da un anno l'uomo, padre di un bambino autistico, accusava il medico e aveva avuto con lui più di un confronto.
jonny lexington
Genio del Male Genio del Male
Messaggi: 24611
Località: Quasi polare
MessaggioInviato: Lun 31 Lug, 2017 16:19    Oggetto:   

sentendo parlare certe persone, mi pare di capire che preferirebbero un figlio morto piuttosto che autistico.
Pouty
Antha
Horus Horus
Messaggi: 5180
MessaggioInviato: Lun 31 Lug, 2017 19:59    Oggetto:   

Per genti con menti semplici - magari rinchiuse in corpi che sembrano papiri - ci vogliono regole semplici.
Tuo figlio che non hai voluto vaccinare prende il morbillo e lo trasmette ad altri che magari non possono vaccinarsi per motivi di salute...?
Beh, paghi una multa  salatissima per il danno biologico arrecato.
E prega  (se hai qualche dio di riferimento), che al contagiato non succeda nulla di grave, altrimenti oltre ai danni la galera.
 D'altro canto mi risulta che se un bambino, anche involontariamente, cagiona danni a cose o persone, i genitori possono essere chiamati a rispondere.
Tobanis
Antinano Antinano
Messaggi: 14778
Località: Padova
MessaggioInviato: Lun 07 Ago, 2017 14:41    Oggetto:   

Diciamola tutta, dai, non facciamo i politically correct: i no vax sono tali perchè la stragrande maggioranza dei bambini è vaccinata. Perchè in definitiva non c'è un'epidemia in corso. Perchè come difesa usano i bambini vaccinati degli altri.

Uno meno buono di me li metterebbe tutti in classi di non vaccinati, che si passino batteri e virus tra di loro, ma di bambini stiamo parlando, e per me i bambini sono sacri, e intoccabili. E va fatto sempre e comunque qualsiasi cosa possibile per difenderli, da dovunque vengano e chiunque siano i loro genitori.
jonny lexington
Genio del Male Genio del Male
Messaggi: 24611
Località: Quasi polare
MessaggioInviato: Mar 08 Ago, 2017 11:42    Oggetto:   

Tobanis ha scritto:
E va fatto sempre e comunque qualsiasi cosa possibile per difenderli, da dovunque vengano e chiunque siano i loro genitori.

motivo per cui trovo sempre raccapricciante che cosí tanti noti anti-vaxer stiano sempre a chiedere uno studio vaxed/unvaxed definitivo, che fa tanto figo fra chi li segue su féisbuc, ma quando ci pensi un attimino arrivi a capire che significherebbe prendere un qualche migliaio di bambini non vaccinati, somministrare vaccini a metà di loro e semplice acqua all'altra metà, sottoporli al rischio di infezione della malattia per cui il vaccino sarebbe in teoria efficace e poi vedere chi la sfanga.

un dottore (vero) qualsiasi che anche solo accennasse al voler provare qualcosa di cosí non-etico, andrebbe non solo radiato dall'albo, ma pure cosparso di pece e penne.
Getlost
Albacube reloaded
Horus Horus
Messaggi: 3930
Località: Un paesello in provincia di Padova
MessaggioInviato: Mer 09 Ago, 2017 16:27    Oggetto:   

jonny lexington ha scritto:

motivo per cui trovo sempre raccapricciante che cosí tanti noti anti-vaxer stiano sempre a chiedere uno studio vaxed/unvaxed definitivo, che fa tanto figo fra chi li segue su féisbuc, ma quando ci pensi un attimino arrivi a capire che significherebbe prendere un qualche migliaio di bambini non vaccinati, somministrare vaccini a metà di loro e semplice acqua all'altra metà, sottoporli al rischio di infezione della malattia per cui il vaccino sarebbe in teoria efficace e poi vedere chi la sfanga.

Cattiveria, virtuale (nel senso che non lo farei), del giorno: se offrono i loro figli per uno studio del genere...
orcolat
Vorlon Vorlon
Messaggi: 986
MessaggioInviato: Ven 18 Ago, 2017 09:58    Oggetto:   

Non ho voglia, proprio no, di rispondere punto su punto, visto che finora ho solo ricevuto in risposta critiche mirate a far passare chi ha dubbi sui vaccini come un cretino che non ha voglia di capire.

Non avete neppure preso in considerazione (se non con un "tocca fare così" piuttosto demoralizzante) il fatto che questo decreto poi convertito abbia svicolato tutte le regole che rendono le leggi, se non giuste, almeno discusse.

Avete riportato notizie dei giornali solo quando ormai tutto era chiuso, guarda caso accusando chi protesta della solita facinorosità. Se vi foste informati un po' prima capireste l'esasperazione e avreste anche visto che i cortei nelle varie città erano fatti da famiglie, non da black-block. E avreste notato che la protesta è partita da subito, data la (da provare) incostituzionalità di questa legge. Dite di non fidarvi dei giornali, specie online, e poi li usate quando vi comoda.

Ma tralasciando la politica e i danni che sta facendo, fra cui mettere gruppi di persone contro altri gruppi pur di autosostenersi (dicesi, in extremis, guerra civile), un punto almeno sui vaccini (scusa Antha se faccio quote solo sul tuo post) lo vorrei riprendere...
 Antha ha scritto:
Tuo figlio che non hai voluto vaccinare prende il morbillo e lo trasmette ad altri che magari non possono vaccinarsi per motivi di salute...?

E tuo figlio, vaccinato, che lo trasmette comunque?
E tuo figlio, vaccinato, che in quanto tale è infettivo per alcune settimane dopo la somministrazione del vaccino?
E tuo figlio, vaccinato, ma a cui non è stato fatto lo screening per vedere se il vaccino abbia avuto effetto?
Loro non contano?

Vi rendete conto di quanto malattie esistano che gli immunodepressi non riescono ad affrontare? Pensate sul serio che curare i sani aiuti in questo?

Mi spiace, ripeto, come ho già fatto molte volte, state semplificando il problema, non dite a me che tengo gli occhi chiusi, lo state facendo anche voi.
E adesso, sul serio, non mi sentirete più (perlomeno su questo tema), sono nauseato.
jonny lexington
Genio del Male Genio del Male
Messaggi: 24611
Località: Quasi polare
MessaggioInviato: Ven 18 Ago, 2017 11:30    Oggetto:   

orcolat ha scritto:
Se vi foste informati un po' prima capireste l'esasperazione e avreste anche visto che i cortei nelle varie città erano fatti da famiglie, non da black-block. 

ok, erano famiglie, e quindi? pure le sentinelle in piedi erano persone normali, mica fautori di guerriglia urbana, eppure le loro motivazioni erano ugualmente fuori bersaglio. 

le malattie infettive rimangono relativamente innocue fintanto che il 90-95 % della popolazione è vaccinato. è un dato di fatto. in italia stiamo scendendo sotto l'85% ed i pareri di migliaia di dottori ed esperti non bastano a far breccia fra le bufale condivise su facebook o i pareri di red ronnie e carmen consoli. ragion per cui è stato necessario fare una legge per salvaguardare la salute dei bambini. ecco quanto. e mi spiace se la cosa ti offende.
Pouty
Tobanis
Antinano Antinano
Messaggi: 14778
Località: Padova
MessaggioInviato: Sab 19 Ago, 2017 10:56    Oggetto:   

La multa per le elementari medie e superiori mi pare sia di € 500,00, se ho inteso bene.
orcolat
Vorlon Vorlon
Messaggi: 986
MessaggioInviato: Lun 21 Ago, 2017 07:05    Oggetto:   

Tobanis ha scritto:
La multa per le elementari medie e superiori mi pare sia di € 500,00, se ho inteso bene.

La multa va da 100€ a 500€ per mancata vaccinazione (o richiamo), da intendersi per figlio, per singola vaccinazione, ovvero inoculazione, quindi due possibili per ciascun figlio: una per l'esavalente e una per la tri/tetravalente. Multa unica, non ricomminabile annualmente. Vale da 0 a 16 anni (quindi anche prima delle elementari). Pare spetti alle ASL (o come diavolo si chiamano ora) il provvedimento.
Altra incongruenza della legge: se sei in età scolare obbligatoria (ovvero dalla prima elementare in su) paghi la multa e stop, non serve che ti vaccini, alla faccia del voler raggiungere la f[a|u]mosa copertura.
orcolat
Vorlon Vorlon
Messaggi: 986
MessaggioInviato: Lun 21 Ago, 2017 07:44    Oggetto:   

jonny lexington ha scritto:
orcolat ha scritto:
Se vi foste informati un po' prima capireste l'esasperazione e avreste anche visto che i cortei nelle varie città erano fatti da famiglie, non da black-block. 

ok, erano famiglie, e quindi? pure le sentinelle in piedi erano persone normali, mica fautori di guerriglia urbana, eppure le loro motivazioni erano ugualmente fuori bersaglio. 

le malattie infettive rimangono relativamente innocue fintanto che il 90-95 % della popolazione è vaccinato. è un dato di fatto. in italia stiamo scendendo sotto l'85% ed i pareri di migliaia di dottori ed esperti non bastano a far breccia fra le bufale condivise su facebook o i pareri di red ronnie e carmen consoli. ragion per cui è stato necessario fare una legge per salvaguardare la salute dei bambini. ecco quanto. e mi spiace se la cosa ti offende.
Pouty

Jonny, mi spiace, ma se per sentinelle intendi la polizia, a me risulta che sia poi stata la stessa polizia a ridimensionare il caso dei tre parlamentari del PD. Pensado male (a pensar male si fa peccato, ma spesso ci si azzecca): notizie su cortei e richieste sono stati tolti dalla stampa prima dell'approvazione della legge, sia mai che qualcuno dovesse ragionarci sopra, poi, a legge fatta, si riportano le sole notizie negative, così si discredita senza fallo che avrebbe voluto semplicemente un confronto onesto sul tema (il tutto condito dal classico voto di maggioranza all'italiana).

Boh, visto che non riesco a cucirmi la bocca... riporto un caso opposto: a Trieste il caro sindaco ha avuto la bontà di negare un gazebo per la libertà vaccinale perché il comune ha un'opinione opposta, ovvero "io la penso in modo diverso, io sono il sindaco, io vi nego il gazebo", alla faccia della libertà d'opinione e un filo al limite 
dell'abuso di potere o posizione dominante.

In quanto all'immunità di gregge.

Da un lato esistono sia studi che dimostrano dei casi in cui si dice abbia funzionato, dall'altro ne esistono di opposti (a, ma già, scusate, quelli li hanno di sicuro fatti dei cialtroni). Quindi, scientificamente, non ritengo si possa parlare di "dato di fatto".

Ma ammettiamo pure che tale protezione sia efficace (parlo per ipotesi), in tal caso sappi che i numeri della copertura sono fatti sul numero di vaccini inoculati, non su reali controlli di chi abbia realmente l'antigene in corpo (ebbene sì, i vaccini possono fallire e la loro copertura vale solo per un certo lasso temporale).

Infine, anche ammettendo che le inoculazioni rappresentino la copertura (altra ipotesi, e solo perché il famoso 90-95% dovrebbe tenere conto dell'inefficacia), si vaccina solo da 0 a 16 anni... e tutti gli altri? E i docenti? E i bidelli? E gli autisti dei bus? E controllare che il vaccino abbia fatto effetto?

Senza offesa, ma ritengo che quelli qui sopra siano sia dubbi ragionevoli che ragionamenti basati sulla logica (ah, no, dimenticavo, sono solo un annebbiato mentale che non capisce una -arnese per tagliare gli alberi- e quindi sono vaneggiamenti, sì, vaneggiamenti).

Quindi, io, di fronte a questi (e parecchi altri) dubbi e domande che non hanno risposta reale (se sul serio vai a guardare i dati, come ho cercato e sto ancora facendo) ritengo che l'obbligatorietà vaccinale sia sbagliata (oltre che essere contro l'articolo 32 della constituzione).

E no, tranquillo, non mi offendo; ripeto, sono solo deluso e amareggiato e capita che mi venga la nausea a sentir parlare di questo tema. Ma, come vedi, a volte la nausea mi passa e cerco ancora di far presenti quel paio di punti che secondo me state sorvolando allegramente.
Citazione:
cambio tema

Sempre parlando di "paese fantastico" qualcuno ha notizie su quel che sta facendo il governo per la gestione dell'acqua? Ho sentito voci che stia, ancora una volta, andando contro l'esito di un referendum popolare.
Davide Siccardi
Horus Horus
Messaggi: 5529
MessaggioInviato: Lun 21 Ago, 2017 19:42    Oggetto:   

Orcolat scusa ma le tue osservazioni sono prive di senso.

I vaccini sono un' imposizione antipatica?
Scusa ma perche', il resto delle leggi cosa sono?
Autoritarie, prive di qualunque appoggio "naturale", contradittorie imposizioni.

Allora ragioniamo sulla utilita' delle leggi sui vaccini: i vaccini servono?
Si.
Ci sono dementi che non si vogliono vaccinare fuori da ogni ragionevole ragione (patologie diverse, cure con farmaci non compatibili, particolari condizioni mediche ecc)?
Si.

Dunque dato che lo Stato funziona per imposizioni questa imposizione ha una sua ragione d' essere?

Fai te.

Cosa vuol dire il figlio vaccinato che comunque "infetta"?

Non riportare mezze notizie, porta l' informazione completa poi riflettici sopra (e sicuramente l' hai gia' fatto) e tira le conclusioni: se intendi dire che perfino una completa, costante e continua vaccinazione nazionale puo' non bastare allora ti sei gia' risposto.

Figurati il totale menefreghismo.

Perche' guarda che di quello si tratta, mica di altro: non esiste alcuna razionale ragione scientifica, salvo particolari e per altro ovviamente previsti casi, per non vaccinarsi o per pensare che le vaccinazioni siano inutili/pericolose.

Ragioni idelogiche/costituzionali?
Ma la costituzione e' una finzione mica legge di dio: la scrivono uomini per avere una base su cui costruire uno zoppiccante ordinamento con discutibili regole.
L' importante e' che le regole siano nel senso del preservare la salute ed il benessere, la proprieta' privata e la libera iniziativa: se sono in questo senso ok, se no ciccia.
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Off Topic Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 41, 42, 43, 44  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum